Fastweb

Microsoft pone fine al Kinect ma sfrutta la sua tecnologia per altri dispositivi

videogame in streaming Videogames #videogame #streaming Videogame in streaming, le prospettive future Da Google ad Apple, passando per Microsoft e Sony, ecco come le aziende si stanno muovendo per lanciare un servizio di videogame in streaming
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Microsoft pone fine al Kinect ma sfrutta la sua tecnologia per altri dispositivi FASTWEB S.p.A.
Microsoft pone fine al Kinect ma sfrutta la sua tecnologia per altri dispositivi
Videogames
Il creatore di Kinect, Alex Kipman, ha confermato che la societÓ, nonostante i passati successi,ásta per chiudere

Il Kinect di Microsoft ha avuto una rapida ascesa e una altrettanto veloce caduta ed è stata una fine inelegante, dal momento che l'azienda non è riuscita a trovare una collocazione permanente per quell'accessorio così rivoluzionario (almeno inizialmente). Adesso Microsoft è finalmente pronta a chiudere la serranda.
Il creatore di Kinect Alex Kipman ha confermato a Fast Co. che la società sta per chiudere; non certo per mancanza di tentavi, è noto. Inizialmente, aveva debuttato come fotocamera 3D per Xbox 360 ma la società non è mai riuscita a renderla obbligatoria e gli utenti, di conseguenza, hanno sempre preferito un'esperienza di gioco più tradizionale.
Al suo debutto, nel 2010, il dispositivo aveva fatto un bel botto, con 35 milioni di unità vendute in tutto il mondo! La sensazione di profondità del gioco e i comandi vocali avevano inaugurato una nuova era per il gioco interattivo, surclassando la Nintendo e i suoi Wiimotes, del 2006.
Quello però che rimarrà sarà la tecnologia, troppo avanzata per lasciare che vada persa: il sensore di profondità, per esempio, è stato montato su un gran numero di dispositivi, tra cui il Project Tango e l'iPhone X.
Dunque, tutte le tecnologie importate dalla Kinect, continueranno a vivere in altri dispositivi.

Fonte: techcrunch.com

Il peggior giocatore di FIFA 18

A volte capita che l'impossibile diventi non solo reale ma tutto ciò che c'è di meglio; è questo il caso di Tommy Käßemodel che, pur essendo il giocatore più scarso di FIFA 18, è da qualche giorno sulle pagine dei principali quotidiani sportivi di tutto il mondo. E allora quale segreto si nasconde dietro ad un giocatore con queste statistiche da incubo?
Semplicemente, il fatto che lui non sia un calciatore. Vive quotidianamente a stretto contatto con il terreno di gioco ma il ragazzo in questione è il responsabile delle divise dei calciatori dell'Erzgebirge.
E allora perché, vi chiederete, lui si ritrova il suo avatar all'interno del gioco mentre noi dobbiamo creare il nostro? Perché, secondo un accordo con la FIFA, ogni formazione tedesca deve inserire nella sua lista 4 giocatori provenienti dalle giovanili. Dal momento che la formazione, che milita in seconda divisione in Germania, ne aveva solo 3, hanno scelto proprio Tommy che, per sua fortuna, rientrava nei requisiti minimi.

Fonte: kotaku.com

Freddy Kruger arriva su Dead by Daylight

Il gioco horror multiplayer Dead by Daylight "riporta in vita" un'icona dei film dip aura, giusto in tempo per Halloween. Freddy Kruger, Nightmare on Elm Street sarà uno dei protagonisti disponibile nel gioco.
Un nuovo capitolo basato sulla saga di Nightmare è stato rilasciato proprio stanotte. Come si capisce dalla descrizione sotto il trailer ufficiale del gioco, Freddy "ti instillerà una paura matta, sia che tu sia sveglio o che tu stia dormendo. Lui e i suoi artigli ti troveranno? scappa!"
Freddy si unisce a una bella lista di serial killer del mondo cinematografico come Leatherface e Michael Myers.
Il costo per capitolo, in genere, si aggira tra i 6,99 e i 7,99 dollari, a seconda della piattaforma.
Dead by Daylight è disponibile per PlayStation 4, Xbox One e Windows PC.

Fonte: polygon.com

26 ottobre 2017



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #microsoft #kinect #fifa #dead by daylight #halloween

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.