Fastweb

Martedì 26 gennaio 2016 esce The Witness

vive cosmos vr Smartphone & Gadget #vive #visori vr HTC Vive Cosmos: caratteristiche e prezzo dei nuovi visori VR HTC rilancia la propria presenza nel mondo della realtà virtuale con tre nuovi modelli: ecco le caratteristiche, i prezzi e la data di uscita
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Martedì 26 gennaio 2016 esce The Witness FASTWEB S.p.A.
Martedì 26 gennaio 2016 esce The Witness
Videogames
Il suo creatore, Jonathan Blow, ha stimato che il gioco terrà occupati gli utenti all'incirca 70 ore per completare ogni enigma

The Witness, l'atteso puzzle video game, vedrà il suo debutto martedì 26 gennaio 2016 e potrà essere giocato su Pc e Playstation 4. Successivamente il gioco approderà anche su iOS, mentre al momento non è prevista una versione Xbox One. L'open world, creato da Jonathan Blow, porterà i giocatori ad esplorare una vasta isola impreziosita dalla presenza di ben 650 enigmi da risolvere e, secondo quanto dichiarato dal team di sviluppo, il titolo includerà al suo interno un puzzle talmente complesso che solamente l'1% dei videogiocatori sarà in grado di completarlo. Blow ha stimato che The Witness terrà occupati i giocatori all'incirca 70 ore, per completare ogni enigma. Di seguito l'ultimo trailer pubblicato che, intitolato Long Screenshot #2, mostra l'ambientazione del gioco.

Fonte: en.wikipedia.org

Presentato l'ambizioso progetto Real Virtuality

Al Sundance New Frontier è stato presentato, con la possibilità di provarlo, Real Virtuality, il progetto della fondazione svizzera Artanim. Grazie a una sapiente combinazione di visori VR e motion capture, Real Virtuality permette a due persone di interagire tra loro e con altri oggetti nel mondo virtuale. Per fare tutto questo, Sylvain Chagué e Caecilia Charbonnie di Artanim hanno progettato una stanza con 12 telecamere a infrarossi in grado di monitorare i sensori installati sul visore Oculus Rift, sulle mani e sui piedi dei giocatori. L'idea è quella di costruire una stanza di circa 200 metri per avere uno spazio abbastanza grande per divertirsi. Infatti l'ambiente virtuale deve corrispondere esattamente per dimensioni a quello reale. Questo per il momento è l'unico limite del progetto che continuerà a essere sviluppato dall'azienda.

Fonte: engadget.com

Nuovo rinvio per Mighty No.9

Mighty No.9 è stato rinviato per la terza volta. Il gioco infatti non arriverà più il 9 febbraio 2016 ma verrà lanciato in una data ancora non precisata in primavera. La spiacevole notizia è arrivata tramite Kickstarter. Questo tempo aggiuntivo permetterà al team di sviluppo di risolvere alcuni problemi legati al matchmaking e alle modalità online che al momento non funzionano come previsto. Il suo creatore, Keiji Inafune, ha spiegato che i problemi principali sono dovuti al fatto che il gioco è destinato ad arrivare su molte piattaforme e all'engine utilizzato per il titolo che non viene più aggiornato, il che comporta che le impostazioni e ottimizzazioni per il matchmaking e il codice online vengano fatte a mano.

Fonte: gamespot.com

25 gennaio 2016



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #mighty no.9 #the witness #playstation 4 #ios #real virtuality #visori vr #oculus rift

© Fastweb SpA 2020 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.