World of Warcraft

L'oro di World of Warcraft per Destiny 2

Destiny 2 potrà essere acquistato con i tokens di World of Warcraft su Blizzard Launcher
L'oro di World of Warcraft per Destiny 2 FASTWEB S.p.A.

Activision ha annunciato che Destiny 2 sarà disponibile per PC esclusivamente dal Blizzard Launcher, il che vuol dire che potreste acquistarlo utilizzando i tokens di World of Warcraft. Da febbraio scorso, infatti, le regole in merito all'utilizzo dei tokens di WoW sono cambiate. Oggi, infatti, potrete utilizzarli come moneta di scambio su Blizzard Launcher (l'ex app Battle.net). Secondo Kotaku, il prezzo dei tokens di WoW è stato alzato, da quando Destiny 2 è stato svelato e da quando è stato annunciato che sarà disponibile attraverso lo store di Blizzard. Attualmente, gli utenti stanno utilizzando questo tipo di tokens per acquistare oggetti di cui non hanno realmente bisogno, come cards di Heartstone e loot box di Overwatch.
Il prezzo dei tokens in soldi veri è di circa 20 dollari. Se siete a corto di cash, ma siete grandi giocatori di WoW, sembra sia giunto il momento per "monetizzare" il vostro talento e mettere le mani su Destiny 2, disponibile dall'8 di settembre.
Fonte: uk.ign.com 

Mighty Gunvolt Burst

Arriverà il 15 giugno per Nintendo Switch ed il 29 per Nintendo 3DS la nuova action platformer della Initi Creates. L'annuncio è arrivato questo weekend.
Il gioco vede Gunvolt – personaggio apparso per la prima volta in Azure Striker Gunvolt – fare squadra con Mighty No. 9 per una nuova avventura dalle dinamiche di gameplay per niente semplici. Per accumulare punti massimi, infatti, è necessario che i giocatori finiscano i nemici a distanza molto ravvicinata e senza subire danni. Il prezzo per assicurarsi questo sparatutto a progressione orizzontale è di 9,99 Euro sul Nintendo eShop.
Fonte: www.polygon.com

FIFA 17: hacker guadagnano 18 milioni di dollari con i FUT Coins

Un gruppo di quattro hacker americani è riuscito ad aggirare la sicurezza della EA Sports, riuscendo ad accumulare una enorme quantità di FUT Coins e a rivenderli in una sorta di mercato nero, raccimolando tra i 16 e i 18 milioni di dollari. Il FUT Coin è una sorta di premio partita che ogni utente riceve al termine di ogni partita vinta. I quattro amici hanno scoperto un algoritmo in grado di giocare più partite contemporaneamente e vincerle. Ogni premio vinto veniva rivenduto e i FUT Coins trasformati così in soldi veri. A mettere in allarme il fisco, è stato il peccato di avidità di uno dei ragazzi, che ha deciso di comprarsi una casa del valore di 840 mila dollari. La puzza di bruciato ha fatto scattare gli immediati controlli e il conseguente arresto dei giovani. Electronic Arts plaude al successo delle indagini, sebbene sia riuscita a recuperare solo 6 milioni dei 18 persi.
Fonte: www.theregister.co.uk
 

22 maggio 2017

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail