Fastweb

Entro la fine dell'anno Xbox One supporterà tastiera e mouse

Microsoft Office per iOS Smartphone & Gadget #office #microsoft Microsoft presenta una nuova app di Office per iOS e Android La nuova app mobile di Microsoft è un hub centrale che combina Word, Excel, PowerPoint e tutto quello che riguarda Office
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Entro la fine dell'anno Xbox One supporterà tastiera e mouse FASTWEB S.p.A.
In arrivo la tastiera e il mouse per Xbox
Videogames
Microsoft abiliterà la console all'utilizzo del Chroma RGB che consente ai giocatori di avere un assortimento di colori illuminati sulla tastiera

Microsoft da anni parlava della realizzazione di un supporto di tastiera e mouse per Xbox One, ora finalmente il progetto diventa realtà grazie anche alla partnership dell'azienda con Razer. Infatti l'azienda abiliterà la console all'utilizzo del supporto Chroma RGB illuminata, che consente ai giocatori di avere un assortimento di colori illuminati sulla tastiera, utile anche per individuare i cooldown delle abilità in giochi come Overwatch.
La notizia arriva da Windows Central, quindi da fonte piuttosto sicura. Sembra infatti che già alla fine di quest'anno gli utenti di Xbox One potranno iniziare a sperimentare i supporti entro la fine di quest'anno, con l'aggiornamento autunnale di Microsoft per Xbox.
Microsoft supporterà una varietà di mouse USB, inclusi quelli con dongle wireless. Tuttavia i mouse Bluetooth e personalizzati non saranno da subito supportati.

Fonte: theverge.com

State of Decay 2 è il gioco più venduto di maggio 2018

Il gioco di sopravvivenza tema zombie State of Decay 2 è stato il titolo più venduto negli Stati Uniti dello scorso maggio. Il gioco, lanciato per Xbox One e PC verso la fine del mese, è riuscito ad attirare 2 milioni di giocatori nelle prime due settimane di disponibilità, superando altri grandi titoli in gara come l'esclusiva per PS4 Detroit: Become Human.
Nonostante da qualche problema tecnico e di prestazione, ha avuto grande successo tra i fan, raddoppiando le vendite rispetto al primo capitolo del gioco, State of Decay, originariamente rilasciato per Xbox 360 e PC nel 2013.
Il secondo gioco più venduto di maggio 2018 comunque è stato God of War per PS4, che rimane la piattaforma più in voga del mese. A seguire Detroit: Become Human e Far Cry 5.

Fonte: gamespot.com

The Awesome Adventures of Captain Spirit

E' stato ufficialmente rilasciato lo spin-off di Life Is Strange, in versione gratuita per PS4, PC e Xbox One, il titolo è: The Awesome Adventures of Captain Spirit.
Questo episodio è più breve e autonomo e vede protagonista Chris, un giovane ragazzo che vive da solo con suo padre. Chris ama i fumetti e ha una vivida immaginazione che durante la storia finge di essere un supereroe di nome Captain Spirit e combatte "mostri" come uno scaldabagno rotto.
Il capitolo non è direttamente collegato ai precedenti episodi di Life Is Strange, ma lo sviluppatore Dontnod dice che il gioco si collega alle storie del prossimo Life Is Strange 2, con contenuti che i fan ritroveranno appunto nel prossimo gioco.
Anche le recensioni sono positive, non vi resta che giocare!

Fonte: gamespot.com

26 giugno 2018



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #microsoft #razer #xbox one #state of decay 2 #life is strange #captain spirit

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.