Harry Potter: Hogwarts Mistery

Harry Potter: Hogwarts Mistery sarà disponibile entro la fine del 2018

I giocatori potranno calarsi nei panni di uno studente di Hogwarts e fare amicizia con gli altri aspiranti maghi
Harry Potter: Hogwarts Mistery sarà disponibile entro la fine del 2018 FASTWEB S.p.A.

Si tratta di un gioco di ruolo basato sui racconti della serie e che sarà lanciato su iOS e Android verso la fine dell'anno. Questo titolo darà la possibilità ai giocatori di calarsi nei panni di uno studente di Hogwarts, di vivere le giornate come uno di loro e di fare amicizia con gli altri aspiranti maghi. I volti noti saranno molti, ma a quanto pare ne manca qualcuno, ovvero Harry ed il suo gruppo.
I Misteri di Hogwarts è ambientato verosimilmente "in quel lasso di tempo tra la nascita di Harry Potter e il suo arrivo ad Hogwarts, quando Nymphadora Tonks e Bill Weasley erano studenti", secondo quanto ipotizzato dagli sviluppatori di Jam City.
I giocatori dovranno interagire con personaggi come Hagrid, Professor Piton, la Professoressa McGranitt e molti altri tra i più amati.
Ancora non è chiara la data di uscita ufficiale per questo gioco, ma il teaser è pronto, ed è tutto da gustare.

Fonte: polygon.com

Battlefield 1: il nuovo DLC

DICE e EA hanno condiviso qualche dettaglio in più in merito al nuovo DLC di Battlefield 1 intitolato "Apocalypse", e ci sono buone notizie per quelli di voi che preferiscono combattere a bordo di un velivolo piuttosto che rintanati in una trincea. L'espansione arriverà a febbraio e le luci saranno puntate proprio sulla nuova modalità Assalto Aereo. Ovviamente, questo includerà due nuove mappe aeree (London Calliing e Razor's Edge).
Per fare vostro questo DLC avrete bisogno necessariamente del Premium Pass. Doloroso, specie perché Battlefield ci aveva abituati a DLC ed espansioni gratuiti. Una piccola spesa, ma se siete giocatori assidui di sicuro non sarà un dramma, vedrete.

Fonte: engadget.com

Ubisoft e il DLC di Assassin's Creed in anticipo

Ubisoft non è nuova, a questo tipo di errori. È già successo in passato, infatti, che rilasciasse software prematuramente, ma ecco una cosa che non pensereste mai. La software house ha confermato di aver inavvertitamente rilasciato il DLC di Assassin's Creed Origins, The Hidden Ones per Xbox One con una settimana di anticipo rispetto ai piani. Pare la colpa sia dovuta ad un errore di programmazione del download. Chi è riuscito a scaricarlo in tempo potrà utilizzarlo tranquillamente. Tutti gli altri, invece, dovranno aspettare il lancio ufficiale il 23 gennaio, in quanto l'azienda si è messa ai ripari chiudendo la possibilità di scaricarlo.

Fonte: engadget.com

19 gennaio 2018

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail