Fastweb

Gioca a World of Warcraft sui server privati

apex legends Videogames #apex legends #videogame Apex Legends, cosa devono sapere i genitori Ecco le risposte alle domande più frequenti dei genitori su Apex Legends, nuovo videogame battle royale sviluppato da Electronic Arts
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Gioca a World of Warcraft sui server privati FASTWEB S.p.A.
World of Warcraft
Videogames
World of Warcraft è il videogame che ha fatto conoscere a milioni di gamer il fantastico mondo degli MMORPG. Per gli appassionati sono disponibili dei server privati dove giocare alle vecchie versioni del videogame

La sesta espansione è uscita il 21 settembre del 2016 ed era attesa dai milioni di appassionati che ogni giorno entrano a far parte della comunità di World of Warcraft, il videogame MMORPG (Massive(ly) Multiplayer Online Role-Playing Game) che ha scritto le regole di un intero genere e che negli anni ha dovuto subire l'attacco di decine e decine di videogiochi che ne hanno provato a copiare le dinamiche di gioco, fallendo miseramente. Sviluppato da Blizzard Entertainment, fu pubblicato nell'aprile del 2004: in 12 anni ha vissuto momenti più o meno belli, subendo negli anni una progressiva diminuzione di giocatori, anche a seguito degli aggiornamenti che non hanno reso felice la numerosa community di player.

 

 

Per questo motivo negli anni sono nati dei server privati (cioè non sviluppati ufficialmente da Blizzard Entertainment, ma da appassionati di World of Warcraft), che permettono ai gamer di giocare alle vecchie versioni di Wolrd of Warcraft e di continuare a vivere le emozioni del videogame. Una scelta che, logicamente, non è condivisa dalla Blizzard Entertainment e più di qualche volta ha fatto chiudere i server privati che ospitavano World of Warcraft. Il caso più eclatante è Nostalrius: aperto nel 2015, in poco più di un anno aveva richiamato l'attenzione di oltre ottocentomila giocatori, diventando una vera e propria spina nel fianco per World of Warcraft. Il server privato permetteva ai fan di giocare con la versione 2004-2007 del videogame, la prima e più amata dai gamer. Nel 2016, Blizzard Entertainment, attraverso i suoi avvocati, ha intimato ai gestori del server di chiuderlo entro 10 aprile. Una decisione che ha infiammato gli appassionati e che ha tenuto banco per qualche settimana. È necessario ricordare, però, che World of Warcraft vieta a qualsiasi giocatori di giocare su server che non siano quelli ufficiali.

 

 

E allora perché in molti preferiscono i server privati a quelli offerti da Blizzard Entertainment? I motivi sono i più disparati: in primis per rigiocare alle versioni più vecchie del videogame e poi per perché i server privati nella maggior parte dei casi sono gratuiti. Infatti, per poter giocare a World of Warcraft è necessario pagare un abbonamento mensile o annuale che varia a seconda delle funzionalità richieste. Se siete alla ricerca di un server privato, ecco i migliori del momento.

Come accedere a un server privato

Come già anticipato precedentemente, nei server privati è possibile giocare alle vecchie versioni di World of Warcraft: ognuno si differenzia a seconda dell'aggiornamento dando ampie possibilità di scelta agli appassionati. Per poter accedere a un server privato è necessario aver acquistato il videogame, altrimenti sarà impossibile partecipare alle sfide che ogni giorno imperversano su World of Warcraft. Dopo aver comprato il gioco, sarà necessario ottenere la patch che permette agli utenti di accedere a quel particolare server privato (molto banalmente, se il server ospita il terzo aggiornamento di Wolrd of Warcraft si dovrà scaricare quella patch). Dopo aver completato questa fase sarà necessario cambiare alcune impostazioni del videogame affinché si possa accedere al server scelto. Ricordiamo comunque che Blizzard Entertainment vieta ai gamer di giocare su server che non siano quelli ufficiali. L'account potrebbe essere bannato e il server privato obbligato a chiudere i battenti.

Atlantiss

 

atlantiss server privato world of warcraft

 

Server dedicato a una delle prime versioni di World of Warcraft, negli ultimi mesi ha raggiunto un buon numero di giocatori ed è popolato anche da un buon numero di giocatori italiani. I giocatori possono portare a termine le varie quest del videogame e partecipare al forum di Atlantiss per ottenere suggerimenti su come proseguire nella propria avventura. Inoltre, nel caso in cui un giocatore riscontri qualche bug lo potrà segnalare allo staff del server privato di World of Warcraft.

Soulkeepers

 

soulkeepers server privato italiano wolrd of warcraft

 

È probabilmente uno dei server privati italiani più utilizzati dagli appassionati di World of Warcraft del Bel Paese. Oltre a un forum dove poter scambiare quattro chiacchiere con gli altri gamer, è disponibile anche un canale su Discord dove poter chattare velocemente e utilizzare i vari strumenti che mette a disposizione la web app per la messaggistica istantanea. Inoltre, il server privato ha da poco stretto una collaborazione con WoWis.org, server privato internazionale, che permetterà ai giocatori italiani di avere a disposizione un altro posto dove mettere in mostra le proprie capacità. Lo staff di Soulkeepers è continuamente al lavoro per offrire nuovi aggiornamenti e contenuti per arricchire l'esperienza di gioco.

Eternal-Wow

Server internazionale che richiama un gran numero di appassionati, Eternal-Wow offre ai gamer una delle versioni migliori del videogame con contenuti speciali e quest settimanali. Ogni giocatore potrà aderire a una gilda e iniziare a esplorare il magico mondo di World of Warcraft insieme ai nuovi compagni d'avventura. È disponibile sia un forum sia una chat dove poter avere una risposta veloce ai propri dubbi. Inoltre, è presente anche uno store online dove poter personalizzare il proprio personaggio. Il server privato di World of Warcraft viene costantemente aggiornato con nuove sfide.

 

 

20 dicembre 2012 (aggiornato al 12 novembre 2016)

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #videogame #mmorpg #word of warcraft

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.