Fortnite Chapter 2 Season 3: a cavallo degli squali

Fortnite Chapter 2 Season 3: arrivano Aquaman e gli squali cavalcabili

La mappa è per lo più la stessa di prima ma il livello dell'acqua sull'isola è aumentato in modo significativo e ha coperto alcuni dei suoi vecchi punti di interesse
Fortnite Chapter 2 Season 3: arrivano Aquaman e gli squali cavalcabili FASTWEB S.p.A.

Dopo settimane di rinvii, la nuova stagione di Fortnite è finalmente arrivata ed è molto... bagnata. Continuando la storia dell'evento "Doomsday" all'inizio di questa settimana, la seconda stagione del capitolo 2 vi lascia su un'isola parzialmente allagata e vuole che proviate nuove cose, come combattere i predoni controllati dal computer, fare un giro su uno squalo ed esplorare nuove aree che si sono "adattate allo stile di vita allagato".
Sembra tutto un po' casuale, ma per i giocatori esperti di Fortnite non è cambiato molto. La mappa è per lo più la stessa e ospita molti degli stessi punti di interesse. È solo che il livello dell'acqua sull'isola è aumentato in modo significativo e ne ha coperti alcuni. Aree come The Grotto - la casa di Brutus, i suoi scagnozzi e una potente arma mitica - è completamente sott'acqua, ma Epic sottolinea che sarà così solo per un tempo limitato: "Col passare del tempo l'acqua si ritirerà", dice la società, "verranno scoperte ancora più posizioni e man mano che le strade si apriranno, scoprirete nuovi modi per spostarvi".
Come mostrato nel trailer di presentazione, uno dei nuovi modi per spostarsi sono le auto, che sono destinate a unirsi a barche ed elicotteri come i principali modi di trasporto dell'isola. Ma non è tutto. Con la percentuale di terra in diminuzione, i vortici sono stati sparsi in tutta l'isola, consentendo ai giocatori di ruotare fuori dalle aree usando il loro aliante. E poi ci sono squali "affamati e pericolosi" che vi attaccheranno a meno che non usiate una canna da pesca per domarli e utilizzarli come mezzo di trasporto alternativo.
Con ogni nuova stagione c'è un nuovo Battle Pass. In passato abbiamo visto Deadpool, come personaggio scelto dalla Marvel, ma questa volta tocca ad un personaggio DC: Aquaman. I giocatori potranno sbloccare nuove skin drifter, tute e kit spaziali, o un gattino che guida una motocicletta che si trasforma in una mech suit.
Ci sono molti nuovi oggetti, come fucili a pompa, pistole a tamburo e armi esplosive, ma sono anche tornate le pistole preferite dai fan come il fucile da caccia. Anche Chug Jugs e Chug Splashes sono tornati, offrendo ai giocatori molte opzioni quando si imbatteranno in uno dei tanti nemici della nuova mappa.

Fonte: engadget.com

The Witcher 3: copia per PC in omaggio a chi ne possiede una per PS4 o Xbox

I possessori di PS4 e Xbox One avranno ora la possibilità di giocare alla versione PC di The Witcher 3 senza costi aggiuntivi.

The Witcher 3 è stato originariamente rilasciato nel 2015 su tutte e tre le piattaforme, ma la versione per PC è senza dubbio il modo migliore per provare il gioco: le versioni per console erano limitate a un framerate medio di circa 30 FPS e le risoluzioni dello schermo fino a 720p sulla Xbox One e 900p su PS4. Sebbene le versioni PS4 Pro e Xbox One X abbiano ricevuto la risoluzione 4K e il supporto HDR qualche anno dopo, alcuni dettagli visivi hanno avuto un discreto successo, quindi vale comunque la pena provare il gioco su PC.
Le prestazioni migliori non sono l'unico motivo per cui i possessori di console dovrebbero garantirsi la versione per PC: le mod scaricabili dai fan possono aggiungere numerose cose che non sono state precedentemente trovate nel gioco, come più bottini dalle creature sconfitte o oscuri componenti aggiuntivi come elmetti per i vostri personaggi non giocabili.
Anche i proprietari della versione per PC possono ottenerne una copia aggiuntiva, che si potrà regalare a un amico.
È possibile richiederne una copia attraverso l'app di GOG Galaxy entro il 23 giugno. GOG afferma che non esiste nessuna integrazione per Nintendo Switch, il che è un peccato perché garantirebbe ai giocatori di entrare su The Witcher 3 anche il mobilità.

Fonte: theverge.com

Kingdom Come: Deliverance celebra 3 milioni di vendite con un weekend gratuito su Steam

Kingdom Come: Deliverance celebra una pietra miliare nelle vendite: ha venduto 3 milioni di unità dal suo lancio nel 2018, con il suo DLC di accompagnamento con 1,5 milioni di unità vendute.

Warhorse Studios, il team ceco dietro Kingdom Come: Deliverance, ha annunciato un nuovo logo questa settimana su Twitter accanto a questi dati di vendita. Secondo GamesIndustry.biz, l'RPG di azione medievale aveva già venduto circa due milioni di unità nel suo primo anno.

Come ringraziamento per il raggiungimento di questo traguardo, Warhorse Studios offre un fine settimana di gioco gratuito per chi vorrà cimentarsi nell'essere il miglior fabbro che l'antica Boemia abbia mai visto. Questo fine settimana gratuito sarà attivo da domani 18 giugno fino al 22 giugno su Steam, quindi se non siete ancora entrati su Kingdom Come: Deliverance segnatevi queste date nel calendario. Il gioco è attualmente disponibile anche su PS4 e Xbox One.

Fonte: gamespot.com

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail