formula 1

Come si gioca a Formula 1 2020

Codemaster torna con F1 2020, nuovo capitolo del gioco dedicato alla Formula 1. Ecco tutte le novitÓ nel gameplay e nelle modalitÓ di gioco
Come si gioca a Formula 1 2020 FASTWEB S.p.A.

La Formula 1, così come tutti gli altri sport, è stata pesantemente penalizzata dallo scoppio della pandemia globale. Il primo Gran Premio della stagione (in Australia) è stato cancellato pochi giorni prima dell'inizio ufficiale e l'aumento dei contagi e dei decessi in tutto il Mondo ha obbligato Liberty Media a eliminare gran parte delle gare previste per la primavera. La Formula 1 2020 è iniziata ufficialmente nel weekend del 3-5 luglio con il GP di Austria, quasi in contemporanea con l'uscita di F1 2020, il gioco ufficiale sviluppato da oramai diversi anni da Codemaster. Quasi un segno del destino per un gioco che durante il lockdown causato dal Covid-19 ha conosciuto una crescita incredibile, merito soprattutto dei piloti ufficiali che hanno iniziato a giocarci e a trasmettere le loro avventure su Twitch.

Per questo motivo F1 2020 era molto atteso sia da parte dei piloti (che hanno aiutato la software house a correggere tutti i piccoli e grandi errori presenti nella versione precedente) sia degli appassionati. I consigli dei piloti sembrano esser stati ascoltati dagli sviluppatori di Codemaster: non ci troviamo di fronte a un simracing come iRacing o Assetto Corsa, ma i miglioramenti sotto questo aspetto sono stati tanti, a partire da un'intelligenza artificiale che rende i nostri avversari molto più aggressivi e combattivi. Inoltre, F1 2020 porta in dote anche una nuova modalità di gioco: Carriera Squadra che si va ad affiancare alla Carriera già presente nelle precedenti edizioni. In questa nuova modalità non solo si dovrà guidare un'auto di Formula 1, ma si dovrà gestire un team a 360 gradi, a partire dalla scelta del proprio compagno di squadra, fino agli sponsor necessari per migliorare l'automobile e le strutture della squadra.

fromula 1 gara

Immancabile il multiplayer online, vera parte centrale del gioco. F1 2020 si conferma essere un gioco adatto agli eSport e che anche quest'anno diventerà uno dei titoli di punta delle piattaforme di live streaming. Per saperne di più su F1 2020 non vi resta che leggere la nostra recensione.

F1 2020: le modalità di gioco  

In un videogame come F1 2020 è necessario partire dall'aspetto più interessante per i videogiocatori: le modalità di gioco. Rispetto allo scorso anno è stata aggiunta una novità molto interessante e che piacerà tantissimo agli appassionati: Carriera Squadra. Può essere paragonata ai vari MyTeam presenti su NBA 2K, su Fifa e su PES.

Che cosa bisogna fare in Carriera Squadra? Gestire per intero un team di Formula 1, partendo dalla scelta del motore fino alle iniziative di marketing e agli sponsor con cui sostenere le spese. La nostra scuderia si andrà ad aggiungere alle dieci già presenti e partirà dal basso per scalare tutte le posizioni sulla griglia. Il giocatore ha la massima libertà nello scegliere i colori delle livree della macchina, il nome della squadra e la scelta degli sponsor. Questa è una delle prime cose da fare perché in base al budget a disposizione cambiano diversi fattori: il propulsore da montare sulla macchina (sono presenti tutti quelli ufficiali: Mercedes, Ferrari, Honda e Renault), gli investimenti in eventi legati al marketing e un piano di sviluppo per le aree che compongono la scuderia. Inoltre, bisognerà scegliere anche il pilota che ci affiancherà nella nostra prima stagione. La modalità ci permette di scegliere tra alcuni dei prospetti più interessanti della Formula 2, in modo da poterlo far crescere insieme alla nostra scuderia. In parole semplici dovremmo essere dei manager a 360 gradi e curare tutti gli aspetti che competono a una Scuderia di Formula 1. Per chi ha acquistato la versione dedicata a Michael Schumacher, c'è anche la possibilità di utilizzare alcune delle livree delle sue auto per personalizzare la vettura.

formula 1 2020 red bull

Oltre a Carriera Squadra, i gamer ritroveranno le classiche modalità di gioco presenti anche nelle passate edizioni: Carriera, Campionato e Gran Premio. La modalità Carriera Pilota ha subito dei cambiamenti abbastanza importanti che vanno a modificare l'impianto di gioco. Il tutto per rendere il più reale possibile la nostra Carriera che ci porterà nell'olimpo della Formula 1. Inoltre, il tempo scorrerà per tutti i piloti e quelli più anziani dopo un po' si ritireranno per far spazio a quelli provenienti dalla F2.

F1 2020, il calendario delle gare

Come sanno benissimo tutti gli appassionati, il Coronavirus ha stravolto pesantemente il calendario della Formula 1. Per il momento i GP confermati sono dieci e in totale si dovrebbe arrivare a 16-17. Nel calendario della Formula 1 2020 era previsto anche l'arrivo di nuovi circuiti come quello di Hanoi e di Zandvoort, che però sono stati cancellati. I curiosi potranno provarli in anteprima su F1 2020, dato che Codemaster ha deciso di mantenerli nonostante la decisione di Liberty Media di posticiparli al prossimo anno. Non c'è, però, sul gioco il circuito del Mugello, ultima aggiunta al calendario 2020 e che sarà presente solo quest'anno per ridurre al minimo gli spostamenti dei piloti.

Il gameplay di Formula 1 2020

f1 2020 merceds

Il fatto di essere un videogame pensato per l'eSport e uno dei protagonisti del lockdown ha obbligato Codemaster a lavorare profondamente sul gameplay per migliorare i tanti aspetti che non andavano bene. Il merito è anche dei piloti professionisti che hanno fornito suggerimenti molto utili. Il gioco resta sempre fedele alla propria natura arcade, ma ci sono stati miglioramenti nella guida che rendono più veritiero il comportamento delle macchine.

Codemaster, però, ha voluto pensare anche a tutti coloro che non hanno molta dimestichezza con il mondo della Formula 1 e ha aggiunto un livello di difficoltà super-semplice in cui l'intelligenza artificiale non solo aiuta nella frenata, ma anche nella sterzata e non fa mai uscire fuori di pista.

Per i "professionisti", invece, è stato migliorato il controllo della trazione della vettura, soprattutto in uscita di curva e anche la distanza della frenata ha subito dei miglioramenti che permettono di fare delle staccate più potenti. Il grande cambiamento, però, è stato fatto per l'ERS che ora somiglia molto di più a quello reale, con un'erogazione automatica durante il giro.

Miglioramenti, infine, per l'intelligenza artificiale. Gli avversari sono molto più combattivi e ai livelli più elevati è davvero difficile effettuare i sorpassi e stampare il giro migliore.

F1 2020, il multiplayer online

f1 2020 sorpasso

Il core del gioco resta sempre e comunque il multiplayer online. Il videogame si presta alla perfezione al mondo degli eSport, tanto che da alcuni anni esiste un campionato parallelo a quello ufficiale dove si danno battaglia i migliori piloti virtuali al mondo. La stessa Ferrari ha una driver academy dedicata al mondo della Formula 1 online.

Per quanto riguarda gameplay e modalità di gioco nel multiplayer online, non c'è molto da dire: rispecchia quasi fedelmente quello dello scorso anno.

Comparto grafico e comparto audio di F1 2020

Codemaster ha lavorato sodo per migliorare piccoli aspetti tecnici che non erano proprio fedeli a quelli della Formula 1. Le automobili sono ancora più realistiche e ci sono stati dei miglioramenti anche a livello di sound del motore, nonostante le difficoltà oggettive degli sviluppatori, dato che le automobili sono state nascoste fino alla prima settimana di luglio. Sicuramente arriverà qualche patch che andrà a fixare piccoli errori. Per vedere un grosso cambiamento bisognerà aspettare F1 2021, il primo titolo di Formula 1 per le console next gen.

f1 2020

La telecronaca è affidata al duo Vanzini – Filippi che introducono e chiudono le gare con i loro commenti.

Commento finale F1 2020

Per gli appassionati di automobilismo, l'appuntamento a luglio con il titolo di Codemaster è diventato oramai irrinunciabile. Anche in F1 2020 si sono visti dei miglioramenti rispetto al titolo dell'anno precedente, segnale che la software house sta investendo nel gioco e tiene in considerazione il feedback dei piloti professionisti e anche dei giocatori. Un titolo consigliato a tutti gli appassionati delle quattro ruote.

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail