Facebook gaming

Facebook lancia Facebook Gaming, un portale per i giochi in streaming

Facebook gaming vuole sfidare Twitch e Youtube
Facebook lancia Facebook Gaming, un portale per i giochi in streaming FASTWEB S.p.A.

Facebook vorrebbe una fetta delle tre ore settimanali che i giovani gamer trascorrono guardando gli altri giocare, così oggi ha lanciato Facebook gaming, un luogo dove gli spettatori possono trovare una raccolta degli streaming dei videogiochi di Facebook.

Facebook gaming mostrerà i video in base ai giochi e ai gusti delle celebrità seguite dagli utenti, alle loro pagine e ai loro gruppi preferiti, oltre a mostrare i creators, le competizioni di esports e gli eventi riguardo i games.

L'aggregazione di tutti i contenuti gaming garantisce che essi non si perdano nel feed delle notizie in rapido movimento e potrebbe essere utile per gli utenti i cui amici di Facebook non sono appassionati di games. I consigli personalizzati basati sull'attività svolta sul social network potrebbero essere un plus rispetto ai soli siti di video come YouTube e Twitch.

Stelle di Facebook come valuta

Facebook sta per lanciare anche il suo nuovo metodo di monetizzazione con il programma Level Up per i creatori di contenuti di giochi emergenti. 

Sarà disponibile nei prossimi mesi e chi vi avrà accesso sarà in grado di prendere compensi monetari dagli spettatori del proprio streaming sotto forma di valuta virtuale.

Facebook aveva annunciato per la prima volta il suo programma di monetizzazione a gennaio, ma ora la valuta virtuale si chiama Facebook Stars e per ogni star che riceve uno streamer, Facebook pagherà 0,01 dollaro. Gli spettatori potranno assegnare Stars a qualsiasi creatore nel programma Level Up.

Gli utenti ammessi a Level Up riceveranno anche uno speciale supporto personalizzato, la transcodifica HD 1080 60fps e uno speciale badge sul loro profilo. Inoltre riceveranno l'accesso anticipato alle nuove funzionalità di live streaming di Facebook e consigli su come costruire la propria fan base.

Fra i requisiti di idoneità c'è quello di possedere una pagina FB di Gaming Video Creator con almeno 100 follower e trasmettere almeno 4 ore con sessioni su almeno due giorni nelle ultime due settimane.

I giocatori hanno molte opzioni per guadagnare denaro dalle condivisioni pubblicitarie di YouTube alle varie opzioni di Twitch. Facebook necessita di accelerare questi sforzi di monetizzazione rapidamente per sfruttare l'improvvisa impennata dello streaming dei giochi. Se Facebook dovesse riuscire a persuadere gli streamer, potrebbe sfruttare gli annunci video sulle trasmissioni di giochi e trasformare il taglio delle Stars in dei generatori di entrate.

8 giugno 2018

Fonte: techcrunch.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail