Fastweb

E3 2019, i videogame annunciati da Electronic Arts

nintendo switch Videogames #nintendo switch #videogame Nintendo Switch, quale scegliere? Con l'uscita sul mercato dei due nuovi modelli di Nintendo Switch, scegliere la propria console portatile preferita è diventato più difficile. Ecco alcuni consigli su quale modello acquistare
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
E3 2019, i videogame annunciati da Electronic Arts FASTWEB S.p.A.
ea play 2019
Videogames
Electronic Arts ha annunciato alcuni dei titoli che debutteranno nei prossimi mesi: Fifa 20, Madden NFL 20, Star Wars: Jedi Fallen Order e la seconda stagione di Apex Legends

L'E3 2019 (Electronic Entertainment Expo) di Los Angeles, la più importante fiera al Mondo dedicata ai videogame, si è aperta con l'evento organizzato da Electronic Arts. Per questa edizione la software house statunitense ha deciso di cambiare il formato della conferenza: non più uno show live, ma video in streaming dedicati ai singoli videogame. La scelta, però, non si è rivelata molto azzeccata: il ritmo dello streaming è stato molto lento, con troppo spazio dedicato a videogame che ne avrebbero meritato molto meno. Altro problema riguarda la mancanza di vere e proprie novità: tralasciando il nuovo sparatutto Star Wars: Jedi Fallen Order, per gli altri videogame si è trattato più che altro di aggiornamento.

Durante l'EA Play 2019, l'azienda statunitense ha mostrato tutti i nuovi contenuti della seconda stagione di Apex Legends, lo sparatutto online che nelle intenzioni di Electronic Arts avrebbe dovuto contrastare Fortnite. Dopo un inizio confortante, però, il numero di giocatori è cominciato a diminuire ed Electronic Arts ha deciso di intervenire immediatamente lanciando la seconda stagione. Anche Battlefield V è stato protagonista di un video in streaming con l'annuncio delle nuove mappe che arriveranno nei prossimi mesi.

Presentato anche Fifa 20 che porta con sé molte novità. Dopo quasi un decennio dall'ultimo Fifa Street, il calcio di strada torna all'interno di un videogame di simulazione calcistica. In Fifa 20 sarà presente la modalità di gioco VOLTA Football che permetterà all'utente di organizzare partite 3vs3, 4vs4 e 5vs5 su campi di calcio allestiti nelle principali Capitali del Mondo. Cambiamenti anche per quanto riguarda il gameplay, con il movimento dei giocatori e la fisicità della palla resi più simili a quelli reali. Ecco tutto quello che è stato presentato durante l'EA Play 2019.

Star Wars: Jedi Fallen Order

L'apertura dell'EA Play 2019 è stata dedicata a Star Wars: Jedi Fallen Order, nuovo titolo dedicato a Guerre Stellari e che cerca di strizzare l'occhio ai fan della serie. Si tratta di un titolo che si distacca molto dall'ultimo Battlefront e che cerca di riportare la serie su un piano più personale. Durante la conferenza è stato mostrato un video di quindici minuti con estratti del gameplay: sono presenti le spade laser e anche l'uso della Forza. Un titolo che sembra essere molto interessante e molto atteso soprattutto dai fan della serie. L'uscita è prevista per il 15 novembre su PS4, PC e Xbox One.

Fifa 20

Già lo scorso anno in molti avevano pre-annunciato l'arrivo del calcio di strada su Fifa, ma alla fine non se ne fece nulla. Il debutto è stato solo rimandato di un anno e in Fifa 20 sarà presente la modalità VOLTA Football che riprende molte dinamiche di gioco dal tanto amato Fifa Street. VOLTA Football sarà un videogame all'interno di un videogame con proprie modalità di gioco e addirittura con un campionato online.

Volta Football non è l'unica novità annunciato da Electronic Arts. La software house statunitense si è concentrata anche sul gameplay migliorando il movimento dei calciatori e il sistema di finalizzazione. Si è lavorato anche sul dribbling, sia in fase offensiva sia difensiva. Fifa 20 arriverà sul mercato il 27 settembre 2019.

Madden NFL 20

In uscita il 2 agosto per PC, PS4 e Xbox One, Madden 20 è stato protagonista con un video gameplay che ha mostrato le novità più interessanti del nuovo titolo dedicato al football americano. È presente una nuova modalità Carriera che porta il giocatore dai playoff del college fino al football professionistico. Migliorati anche i movimenti dei giocatori, con un focus particolare sull'uno contro uno.

Apex Legends, stagione 2

Un grande debutto, seguito da una fase di stanca. Apex Legends, il videogame lanciato a sorpresa da Electronic Arts per combattere lo strapotere di Fortnite, è stato uno dei protagonisti principali dell'EA Play 2019. Durante la conferenza è stata mostrata la seconda stagione che porterà con sé alcune novità: nuove armi da poter utilizzare sul campo di battaglia, nuove mappe e la decima Leggenda da poter utilizzare sul campo di battaglia: Wattson. La Stagione 2 di Apex Legends partirà il 2 luglio.

Battlefield V

Anche Battlefield V è stato uno dei protagonisti della conferenza di Electronic Arts, ma le novità presentate non meritavano così tanto spazio. La software house si è concentrata soprattutto sulle nuove mappe che arriveranno nei prossimi mesi: Al Sundan farà il suo debutto il 27 giugno, mentre Marita è attesa per luglio. Nel Chapter 4 e Chapter 5 attesi entro la fine dell'anno verranno aggiunte Lofoten Island, Operation Underground, Provence e due mappe ambientate nel Pacifico e Iwo Jima.

The Sims 4

Un nuovo pacchetto estivo per gli appassionati di The Sims 4. Il 21 giugno verrà rilasciata l'espansione Island Living con nuovi outfit, tagli di capelli e attività da fare all'aria aperta. Un pacchetto di contenuti che farà felici gli appassionati della serie

Tre nuovi videogame indipendenti

A latere della conferenza ufficiale, Electronic Arts ha pubblicato un video sul proprio canale YouTube ufficiale annunciando tre videogame indipendenti che usciranno nei prossimi mesi o durante il 2020. Non sono molte le notizie che abbiamo a disposizione, se non il nome e la software house che ha sviluppato il gioco.

Il pimo si chiama Lost in Random ed è sviluppato da Zoink Studios, il secondo si chiama RustHeart ed è un GDR con un'ambientazione sci-fi. Del terzo conosciamo solamente la software house che si sta occupando dello sviluppo: Hazelight, la stessa che ha curato A Way Out.

 

11 giugno 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #e3 2019 #electronic arts #videogame #ea play

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.