Ea headquarters

EA Dice multa i giocatori di Battlefield 1

EA Dice dichiara di aver sanzionato più di 8500 gamers per aver utilizzato trucchi in modo da guadagnare abilità speciali online
EA Dice multa i giocatori di Battlefield 1 FASTWEB S.p.A.

EA Dice, lo studio che ci ha regalato Battlefield 1, ha messo in guardia, oggi, tutti i giocatori scorretti, avvertendoli che è stato innalzato il livello di vigilanza nei confronti di chi utilizza trucchi per guadagnare vantaggi.

In un post del blog intitolato "Keeping the Fight Fair" (Manteniamo il combattimento pulito), gli sviluppatori dichiarano di aver sanzionato 8500 giocatori scorretti solo nel mese di ottobre e che gli sforzi continueranno grazie anche agli sforzi di un software terzo, chiamato FairFight.

Battlefield 1 è uno sparatutto in multiplayer molto popolare, ambientato durante la prima Guerra Mondiale.

Fonte: polygon.com

 

Addio Destiny, benvenuto Monster Hunter: World

Destiny 2 e Monster Hunter: World possono sembrare molto diversi, ma guardando meglio potrete notare che stanno entrambi provando ad ottenere lo stesso risultato.

L'aumento del numero dei "lifestyle games", ovvero quei giochi in cui è possibile ritornare ogni giorno e destinarvi ore ed ore di gioco quasi fosse un'abitudine, significa che è sempre più difficile per noi giocatori, focalizzare l'attenzione su un solo titolo.

A differenza di Destiny 2 e The Division, Monster Hunter: World dà la sensazione di non aver del tutto sprecato ore a giocarci. Abbiamo molto più controllo sui nostri premi, più soddisfazione nel raggiungere gli obiettivi, e più divertimento, in generale, nell'intero processo di gioco.

Quindi sì, al momento è possibile che chi abbia amato un gioco come Destiny, ora abbia deciso di svoltare verso Monster Hunter: World.

Fonte:gamespot.com

 

Arena of Valor: 500mila dollari in palio

Gli eSports su mobile stanno diventando un vero affare. Lo scorso anno il MOBA per mobile Vainglory ed il suo torneo di eSports, sono stati sponsorizzati da Amazon.

Supercell ha messo su un gioco come Crash Royale, un milione di dollari solo la scorsa estate. Ora è il turno del gioco della Tencent Games, l'azienda cinese che pianifica l'ingresso nel mondo degli eSports.

Il primo torneo sarà la Coppa del Mondo di Arena of Valor, che inizierà a giugno di quest'anno. Il contest avverrà a Los Angeles ed il montepremi è di più di 500mila dollari, secondo quanto dichiarato in una conferenza stampa.

Arena of Valor è un multiplayer a 10 giocatori, che si gioca in una arena (MOBA). In questa ci si divide in due squadre da cinque e ci si batte in diverse mappe. L'azienda sta pensando di lanciare dei tornei regionali per selezionare il giocatore migliore da inserire poi nel torneo mondiale.

Fonteengadget.com

6 febbraio 2018

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail