Cyberpunk 2077: uscita ritardata

L'uscita dell'attesissimo Cyberpunk 2077 è stata posticipata da aprile a settembre 2020

L'uscita di Cyberpunk 2077, pianificata inizialmente per il 17 aprile 2020, è stata posticipata, secondo quanto annunciato dalla software house CD Projekt Red
L'uscita dell'attesissimo Cyberpunk 2077 è stata posticipata da aprile a settembre 2020 FASTWEB S.p.A.

L'uscita di Cyberpunk 2077, pianificata inizialmente per il 17 aprile 2020, è stata posticipata, secondo quanto annunciato dalla software house CD Projekt Red.
La società polacca ha pubblicato un avviso su Twitter, confermando il lancio posticipato dell'imminente gioco di ruolo di fantascienza.

"Cyberpunk 2077 non sarà rilasciato ad aprile, ma ne stiamo spostando la data di lancio al 17 settembre 2020", ha scritto la società. "Siamo attualmente in una fase in cui il gioco è completo e giocabile, ma c'è ancora del lavoro da fare. Night City è enorme - piena di storie, contenuti e luoghi da visitare, ma a causa della vastità e della complessità di tutto questo, abbiamo bisogno di più tempo per completare il playtest, il fissaggio e la lucidatura".
CD Projekt Red ha affermato che vuole che Cyberpunk 2077 sia un "risultato coronato da questa generazione", il che significa che lo studio intende ancora rilasciare Cyberpunk 2077 per PlayStation 4 e Xbox One. CD Projekt Red ha anche confermato che il multiplayer pianificato probabilmente non uscirà prima del 2021.
Cyberpunk 2077 è un gioco di ruolo di fantascienza in prima persona basato sul popolare gioco da tavolo Cyberpunk. I giocatori assumeranno il ruolo di V mentre navigano nella politica sotterranea di Night City e si muovono tra varie fazioni criminali.

Fonte: ign.com

Elder Scrolls Online: The Dark Heart of Skyrim

Dopo essere stato portato su praticamente tutte le piattaforme di videogiochi conosciute dall'uomo, il mondo e la tradizione di The Elder Scrolls 5: Skyrim è ora pronto per arrivare all'interno del suo MMO "gemello", The Elder Scrolls Online.
Il team dello sviluppatore ZeniMax Online Studios ha svelato nuovi dettagli sulla sua prossima stagione di contenuti, intitolata The Dark Heart of Skyrim. Il lancio dei suoi quattro moduli separati inizia con The Elder Scrolls Online: Harrowstorm il 18 maggio per i giocatori su PC Windows e Mac e il 2 giugno per quelli su PlayStation 4 e Xbox One. Tale contenuto sarà sul server di test pubblico a partire dalla prossima settimana.
Nel secondo trimestre, ZeniMax afferma che uscirà The Elder Scrolls Online: Greymoor , un nuovo e completo capitolo della storia in corso del popolare MMO. Ciò aprirà la metà occidentale della massa terrestre di Skyrim, nota per le sue montagne innevate e la tundra. La narrazione, dice, sarà "una delle storie più oscure di The Elder Scrolls".
Questo modulo avrà le sue edizioni da collezione, che includerà una statuetta, una mappa e monete da collezione. Né il terzo né il quarto modulo DLC sono stati ancora annunciati, ma ulteriori informazioni saranno rivelate durante l'E3 di quest'anno.

Fonte: polygon.com

Hunt: Showdown – data di rilascio e crossplay pianificati

Crytek ha annunciato la data di uscita e i piani futuri per Hunt: Showdown su PlayStation 4, che include il cross-play con la versione per Xbox One.
Lo sparatutto per cacciatori sarà disponibile su PS4 dal 18 febbraio e la versione fisica per Xbox One sarà rilasciata lo stesso giorno.
Crytek è stata in grado di andare avanti con le versioni della console grazie all'editore Koch Media che le gestirà in futuro. Questo libera Crytek, in modo che possa concentrarsi sullo sviluppo di aggiornamenti per il gioco e la gestione della versione per PC.
"L'aggiornamento 1.2 prevede di portare squadre casuali di tre giocatori, un tutorial avanzato, nuovi cacciatori leggendari e nuove attrezzature e armi su tutta la linea", ha rivelato Crytek. "I giocatori possono anche aspettarsi miglioramenti delle prestazioni lato server, correzioni delle prestazioni della CPU client e una serie di altre correzioni di bug generali."
Oltre a questo aggiornamento, Crytek afferma che il piano è quello di aggiungere il cross-play tra Xbox One e PS4 per Hunt: Showdown. Ci sarà anche una nuova mappa, una modalità PvE, eventi dal vivo e personalizzazione dell'outfit.
Hunt: Showdown è l'ultimo gioco di Crytek, sviluppatore di Crysis e Far Cry 1. È uno sparatutto competitivo in cui 12 giocatori - in squadre o in solitaria - cercano di rintracciare e uccidere alcuni animali e quindi raggiungere il luogo per riscuotere la taglia. È particolarmente eccitante in quanto i giocatori possono scegliere di cooperare per poi tradirsi a vicenda in qualsiasi momento.

È uscito su PC e Xbox One nel 2019 dopo essere stato in Early Access per un po'.

Fonte: ign.com

17 gennaio 2020

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail