Crysis Remastered sbarca su Nintendo Switch

Crysis Remastered sbarca su Nintendo Switch dopo 13 anni dal debutto

Sulla console Nintendo Switch lo sparatutto in prima persona mostra una risoluzione di 720p a 30 fotogrammi al secondo
Crysis Remastered sbarca su Nintendo Switch dopo 13 anni dal debutto FASTWEB S.p.A.

Quando Crysis ha debuttato, nel 2007, nessuno avrebbe mai pensato che ci sarebbero state altre console su cui giocare. 13 anni dopo siamo finalmente in grado di giocarci persino mentre andiamo a lavoro.

Nel weekend, Crytek ha infatti annunciato il rilascio di Crysis Remastered su Nintendo Switch e altre piattaforme. Un trailer mostra il gioco sulla console ibrida di Nintendo e, considerando i limiti hardware di Switch rispetto ai sistemi più potenti, sembra piuttosto impressionante.
Lo sparatutto in prima persona funziona a una risoluzione di 720p a 30 fotogrammi al secondo, e sicuramente è destinato ad avere un aspetto ancora migliore su PC, Xbox One e PlayStation 4. Ma nonostante questo, Crytek lo ha effettivamente portato su Switch con una illuminazione dinamica, esplosioni e una discreta profondità di campo. Se opterete per la versione Switch, potrete anche usare i controlli giroscopici per mirare.

Scoprirete da soli quanto bene Nintendo Switch può eseguire Crysis Remastered quando il gioco uscirà il 23 luglio. La versione per PC, Xbox One e PlayStation 4 arriveranno invece un po' più tardi.

Fonte: engadget.com

Moving Out: l'aggiornamento 1.2 aggiunge un nuovo personaggio e molte novità

Moving Out, il titolo che rende il trasloco molto più divertente di quanto non sia nella vita reale, ha ricevuto un nuovo importante aggiornamento che aggiunge una serie di contenuti gratuiti. L'aggiornamento 1.2 porta un nuovo personaggio, sfide e passi di danza al gioco già disponibile su Switch, PS4, Xbox One e PC.

Il nuovo personaggio, T. Pott, è (ovviamente) una teiera. È possibile scoprire tutte le novità nel trailer qui sotto, che mostra alcune delle nuove funzionalità - come le difficili medaglie Platinum, che richiedono grande bravura per essere sbloccate.
Le altre funzionalità includono ulteriori passi di danza, un "Disco Detector" che invia una palla da discoteca ogni volta che i giocatori ballano contemporaneamente e una migliore vista per gli highlights.

Fonte: gamespot.com

EA sta lavorando per cambiare il nome degli (ex) Washington RedSkins da Madden

Electronic Arts ha deciso di eliminare tutti i riferimenti al nome e al logo di Washington Redskins dal suo prossimo gioco Madden NFL 21, in uscita il mese prossimo. La mossa segue la decisione della franchise del team all'inizio di questa settimana di cambiare il nome "RedSkins" e revisionare il suo marchio in risposta ad anni di proteste e critiche da parte di attivisti e sponsor su un nome a sfondo razziale. La notizia dei piani di EA di aggiornare Madden per la sua uscita il 25 agosto è stata riportata per la prima volta venerdì da Kotaku.
"Siamo lieti della decisione di Washington di cambiare il nome del team e il proprio logo", ha confermato un portavoce di EA a The Verge. "Stiamo rapidamente lavorando per aggiornare Madden NFL 21 con un team dal nome generico Washington, mentre aspettiamo l'ultima parola sul nome ufficiale del team e sul logo aggiornato". L'aggiornamento che rimuove tutti i riferimenti RedSkins sarà pronto per il lancio, ma richiederà ai giocatori che acquistano il gioco su disco di connettersi a internet per scaricarlo e installarlo, poiché il gioco è nelle "fasi finali della preparazione prima della spedizione".
"Le modifiche al nome e al logo arriveranno tramite degli aggiornamenti che verranno scaricati automaticamente. Le prime modifiche saranno disponibili per i giocatori su EA Access e includeranno aggiornamenti su audio e commenti, grafiche animate e presentazioni, sulle decorazioni dello stadio, gli ambienti, i tifosi e la segnaletica, e le uniformi", aggiunge il portavoce di EA. "I giocatori potrebbero continuare a vedere alcuni riferimenti obsoleti a Washington in altre aree del gioco, al lancio, ma ci impegniamo a rimuoverli in ulteriori aggiornamenti poco dopo il lancio."

Fonte: theverge.com

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail