Crucible, lo sparatutto free-to-play di Amazon

Crucible, lo sparatutto free-to-play di Amazon, arriva il 20 maggio

Si impersonerà uno dei 10 cacciatori disponibili, ognuno con proprie abilità e armi, tra i quali: un camionista interstellare, un robot botanico e il combattente munito di lanciafiamme
Crucible, lo sparatutto free-to-play di Amazon, arriva il 20 maggio FASTWEB S.p.A.

Il tanto atteso sparatutto di Amazon Games, Crucible, sarà disponibile tra un paio di settimane, ovvero il 20 maggio. Si tratta del gioco annunciato al TwitchCon 2016, che i Relentless Studios di Amazon hanno sviluppato in versione free-to-play per PC.

Si vestiranno i panni di uno dei dieci cacciatori, ognuno dei quali ha le proprie abilità e armi. La "line up" comprende il camionista gigante interstellare Earl, il robot botanico Bugg e il combattente munito di lanciafiamme Summer. Combatterete per una risorsa chiamata Essence, che amplifica le vostre abilità, quindi si spiegano alcuni elementi di gioco di ruolo all'interno del titolo.
Ci saranno tre modalità, all'inizio. Heart of the Hives, che mette due squadre di quattro giocatori l'una contro l'altra, con grandi boss che spuntano da alveari su tutta la mappa. Ogni alveare contiene un cuore e la prima squadra che ne afferra tre vince la partita.

In Harvester Command, due squadre di otto giocatori gareggeranno per guadagnare 100 punti mantenendo il controllo di Essence Harvester. Alpha Hunters, infine, è un mini-battle royale per otto coppie di cacciatori. Vince l'ultima coppia che resta in piedi.
Non dovrete solo avere a che fare con i vostri avversari, ma c'è anche il rischio che il pianeta ostile su cui siete vi porti a sbagliare strada. Il gameplay può essere alquanto familiare, se siete già esperti di giochi come Overwatch, Valorant, Apex Legends e Team Fortress 2, anche se l'Essence e i rischi ambientali potrebbero portare a nuovi colpi di scena su Crucible. Resta da vedere esattamente come il gioco si legherà a Twitch, sempre di proprietà di Amazon.
Crucible sarà disponibile su Steam. È il primo titolo AAA di Amazon, che prevede anche di rilasciare un altro titolo importante ad agosto, il tanto atteso MMO New World. La società sta inoltre lavorando su una piattaforma di gioco cloud denominata Project Tempo che potrebbe competere con Google Stadia, GeForce Now e Project xCloud.

Fonte: engadget.com

Xbox Series X: una serie di video sveleranno i dettagli

Sebbene non sia ancora chiaro quando potremo vedere la nuova console di Microsoft sugli scaffali (al momento si parla solo di "vacanze 2020"), Microsoft starebbe pianificando di mostrare alcuni giochi per Xbox Series X durante un evento online previsto per la prossima settimana. Il gigante del software mostrerà titoli di terze parti, mentre manterrà ancora riserbo sui suoi titoli, come Halo Infinite, per un evento in estate.
L'evento della prossima settimana ci fornirà una prima occhiata su come gli sviluppatori di giochi stanno ottimizzando i titoli per il lancio della Xbox Series X. È probabile che la maggior parte dei giochi che vedremo all'inizio saranno migliorati in un modo simile a quei titoli che vennero ottimizzati per il lancio della Xbox One. Aspettatevi quindi un grande focus sul frame rate, sui tempi di caricamento e sul ray tracing.
Ma sarà anche un'opportunità per vedere quanti giochi trarranno vantaggio dal prossimo programma Microsoft Smart Delivery dedicato ai giochi di diverse generazioni. Smart Delivery consente infatti di acquistare una versione di un gioco per Xbox One e di ottenere l'aggiornamento alla versione Xbox Series X gratuitamente. Assassin's Creed Valhalla - la nuova iterazione basata su vichinghi del popolare franchise - supporterà Smart Delivery, un segnale incoraggiante per chi intende approcciarsi alla prossima generazione di console.
Con l'E3 cancellato per la prima volta in assoluto a causa della pandemia, gli editori di giochi e i produttori di console stanno ricorrendo a presentazioni online per mostrare le loro ultime creazioni. Tuttavia, Microsoft invece fornirà i dettagli della sua prossima console Xbox Series X, nuovi giochi e aggiunte a Xbox Game Pass ogni mese per il resto dell'anno. Soprannominato Xbox 20/20, questo appuntamento con le anticipazioni probabilmente coprirà tutte le notizie che Microsoft aveva pianificato di annunciare all'E3, ma che verranno spalmate in diversi mesi. Il primo appuntamento è per questa sera.
L'evento Xbox 20/20 di oggi sarà il primo sguardo al gameplay riprodotto sulla serie X e conterrà giochi di editori di terze parti, come Assassin's Creed Valhalla. I fan di Xbox possono guardare l'evento su Twitch e Facebook, mentre YouTube ospiterà lo streaming 4K.

Fonte: theverge.com

Mortal Kombat 11: il personaggio del nuovo DLC è RoboCop!

Fin dal Mortal Kombat del 2011, i NetherRealm Studios hanno fatto di una tradizione, quella di includere personaggi ospiti nel roster di MK e di Injustice. Abbiamo visto personaggi del calibro di Kratos e Freddy Krueger, nel brutale universo di MK, e gli sviluppatori hanno continuato nel tempo a indurre i fan ad indovinare quale film, fumetto o personaggio televisivo si sarebbe unito successivamente alla lotta.
Mortal Kombat 11 include già Spawn, Joker e Terminator, ma con l'imminente espansione di Aftermath, uno dei più famosi eroi d'azione degli anni '80, si unirà alla mischia: RoboCop.

RoboCop arriverà su MK11 con Fujin e Sheeva quando l'espansione Aftermath uscirà il 26 maggio per PC, PS4, Xbox One, Nintendo Switch e Google Stadia. Rivelato nell'ultimo trailer, RoboCop fa il suo ingresso alla fine del video, mostrando il suo braccio laterale personalizzato e la ben nota antipatia per i cattivi.
RoboCop è l'ultimo personaggio ospite ad evocare la nostalgia per una particolare era della cultura pop cinematografica. Oltre al suo look classico, NetherRealm Studios e WB Games hanno riportato l'attore originale del film del 1992, Peter Weller, a vestire i panni del personaggio. Con l'espansione Aftermath, inoltre, sarete in grado di vedere una rivincita tra i due cyborg che sembra essere tratto dalle pagine della serie di fumetti di culto di Frank Miller, RoboCop vs. The Terminator.
Chi ha già acquistato Mortal Kombat 11 con il Kombat Pack potrà aggiornare il gioco con il DLC Aftermath a soli 40 Euro, e avere così accesso a tutti i nuovi personaggi e alla modalità storia. Chi possiede solo il gioco base può acquistare Aftermath Kollection a 60 Euro, che contiene tutti i contenuti DLC (personaggi e skin) più la nuova espansione.

Fonte: gamespot.com

7 maggio 2020

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail