Fastweb

Microsoft rinvia ancora l'uscita del gioco Crackdown 3

crackdown 3 Videogames #crackdown 3 #trucchi Crackdown 3, trucchi e consigli Problemi nel completare Crackdown 3? Ecco una guida per principianti con alcuni trucchi e consigli per affrontare l'organizzazione TerraNova
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Microsoft rinvia ancora l'uscita del gioco Crackdown 3 FASTWEB S.p.A.
Crackdown 3: ancora un rinvio
Videogames
Microsoft ha mostrato un nuovo trailer all'E3 2018, ma da allora l'azienda non ne ha parlato molto

Crackdown 3 è stato originariamente programmato per essere rilasciato nel 2016. È stato successivamente posticipato al 2017 e poi di nuovo al 2018. Oggi è stato rinviato per la terza volta, fissando l'attuale data di rilascio a febbraio 2019. Microsoft ha mostrato un nuovo trailer all'E3 2018, ma da allora l'azienda non ne ha parlato molto.
Che succede, quindi?
Il boss di Xbox, Phil Spencer, ha dichiarato su Twitter di aver recentemente giocato ad una versione "completa" del gioco. Mentre sembrava che ci stessimo avvicinando al rilascio, Spencer ha detto che ha ancora bisogno di "più lavoro". Per quanto riguarda il lato positivo, Spencer ha detto che crede che Crackdown 3 riuscirà a ricevere parecchi consensi, usando le parole "sarà una macchina da demolizione". Questo è probabilmente un riferimento ai sistemi di distruzione pesantemente propagandati del gioco.
Crackdown 3, quindi, è programmato per il lancio nel mese di febbraio 2019 su Xbox One e PC, e gli abbonati Xbox Game Pass potranno giocarvi senza alcun costo aggiuntivo.

Fonte: gamespot.com

Run an Empire: come trasformare l'esercizio fisico in un gioco di strategia

Le premesse di Run an Empire sono qualcosa di familiare agli appassionati di Civilization: porta la tua società fuori dal fango e tra le stelle. Ma invece di guidare la tua tribù dalla comodità della scrivania del computer, dovrai indossare un paio di scarpe da ginnastica e correre (o camminare) verso la vittoria. Il gioco basato sulla geolocalizzazione è progettato per portarti in giro, con gli utenti incoraggiati a conquistare terreno correndo attorno ad esso.
Più terra conquisti e più regioni accumuli, più soldi puoi guadagnare per espandere ulteriormente il tuo impero. Costruire capanne e assumere cacciatori lascia rapidamente spazio alla costruzione di centri di ricerca e spaziali. E, se non ti piace lasciare il gioco aperto mentre corri, puoi abbinarlo al tuo account Strava per tenere traccia delle tue corse.
Run an Empire ha debuttato nel Regno Unito all'inizio di questa estate dopo una campagna Kickstarter di successo, nella quale ha raccolto 23.067 sterline nel 2014. Il titolo ha già 40.000 utenti attivi, ma i co-fondatori di Location Games Sam Hill e Ben Barker dicono che il loro obiettivo è quello di ottenere 10 milioni sulla piattaforma entro il 2019. E, come per molti giochi basati sulla posizione, gli utenti possono pagare per accelerare i loro progressi acquistando valuta del gioco.
Run an Empire è in download gratuito per utenti iOS e Android ed è disponibile a livello globale da oggi.

Fonte: engadget.com

The Division 2: nuove armi e molto altro in arrivo

Tom Clancy's The Division 2 non è previsto per uscire nei prossimi mesi, ma lo sviluppatore Massive Entertainment ha già iniziato a rilasciare notizie sulle piccole modifiche apportate al franchise. In particolare, c'è una nuova classe di armi in arrivo, così come altri particolari più interessanti.
The Division 2 aggiungerà al gioco i fucili come nuovo tipo di arma. Mentre nel primo capitolo erano presenti fucili d'assalto e fucili di precisione per tiratori scelti, i fucili semiautomatici e gli esplosivi si sono persi nel mix. Queste armi ora saranno tutte nella categoria dei fucili e avranno il loro set di vantaggi e statistiche di bilanciamento.
Massive ha anche approfondito il modo in cui gli exotics cambieranno in The Division 2. Nel dettaglio, il team ha parlato di come ogni particolare sembrerà unico e avrà una storia da scoprire in qualche parte nel mondo.
Anche il sistema di granate cambierà, rispetto a The Division, e offrirà ai giocatori solo due tipologie alla volta. Prima che i giocatori scelgano la loro specializzazione - una decisione reversibile fatta al livello 30 - avranno accesso a granate a concussione. Una volta sbloccata la specializzazione, però, i giocatori avranno accesso anche a quelle di livello superiore.
The Division 2 uscirà il 15 marzo 2019 per PlayStation 4, Windows PC e Xbox One.

Fonte: polygon.com

2 ottobre 2018



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #crackdown 3 #run an empire #the division 2

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.