Street fighter V

Come si gioca a Street Fighter 5

Gameplay rivoluzionato per adattarlo alle console next gen, meno personaggi, ma aggiornamenti gratuiti e disponibili per tutti
Come si gioca a Street Fighter 5 FASTWEB S.p.A.

Voltare pagina. Questo il diktat lanciato da Capcom e accolto pienamente da Yoshinori Ono, game producer a cui è stato affidato il progetto di rivoluzionare Street Fighter, il videogame che ha sdoganato il genere dei picchiaduro, facendo appassionare milioni di utenti in tutto il mondo. Street Fighter V è il primo capitolo della serie che non è stato anticipato con una versione arcade dedicata alle sale gioco. Addio cabinati e gettoni, benvenuti joystick e tastiere. Il fight game si apre al mondo delle console next gen con un titolo che riesce a combinare il meglio dei vari capitoli della saga, dai combattimenti appassionanti fino alla grande varietà di colpi e personaggi. Inoltre, rispetto a Street Fighter IV, l'ultimo capitolo della serie offrirà aggiornamenti gratuiti ai gamer che non dovranno acquistare di volta in volta i DLC (downloadable content) messi a disposizione dagli sviluppatori di Capcom.

 

 

Se sul piano del gameplay Street Fighter V ha messo d'accordo gran parte della critica e delle recensioni, lo stesso non lo si può dire dei contenuti presenti all'interno del videogioco. A causa di ritardi nello sviluppo del videogame, Street Fighter V è uscito come un'anatra zoppa: il Negozio dove poter acquistare nuovi abiti e nuovi personaggi è stato annunciato con gli aggiornamenti di marzo, mentre la modalità Storia vedrà la luce solamente a giugno. Capcom è stata "obbligata" a lanciare il videogame a causa dell'inizio della nuova stagione del Capcom Pro Tour 2016, torneo dedicato agli appassionati di Street Fighter V che si scontreranno per aggiudicarsi la palma del più forte. Il picchiaduro si lega sempre più alla scena degli e-sports e di Twitch, la community online dove è possibile commentare in diretta le varie sfide e gare. Scopriamo insieme come si gioca a Street Fighter 5.

Il gameplay e le novità presenti in Street Fighter V

 

 

Non è mai semplice cambiare il gameplay di un videogame quando per anni e anni ha appassionato milioni di utenti e prodotto svariati yen di profitto. Capcom ha affidato l'ingrato compito a Yoshinori Ono, già game producer di Street Fighter IV e per l'occasione messo a capo di un gruppo di sviluppatori che doveva cercare di ampliare la già numerosa platea di appassionati.

La rivoluzione del gameplay è partita direttamente dai combattimenti: se nel precedente capitolo muovere i primi passi tra mosse speciali e colpi proibiti poteva essere abbastanza complicato, in Street Fighter V anche il giocatore meno esperto potrà dire la sua durante le sfide iniziali. Ogni colpo portato all'avversario è un piccolo passo verso la vittoria e riuscendo a eseguire una serie di pugni e calci volanti i danni inferti saranno maggiori. Ogni personaggi ha le proprie mosse speciali che si andranno a scoprire man mano che si prende confidenza con Street Fighter V.

Il nuovo sistema Variable

 

 

La novità più importante, fino al momento, è sicuramente il V-System, un sistema che permette di azionare per un brevissimo periodo di tempo delle azioni speciali che infliggeranno maggior danno all'avversario. Il funzionamento è molto semplice: ogni personaggio ha sotto il proprio nome una barra che si carica man mano che si subiscono dei colpi dall'avversario. Il gamer potrà sfruttare la potenza accumulata in due modi differenti: attivando i V-Reversal o i V-Trigger. I primi possono essere usati quando si è in grande difficoltà ed è necessario far partire un contrattacco per liberarsi dalla morsa dell'avversario. I secondi, invece, sono delle vere e proprie mosse speciali differenti per ogni combattente. Non è necessario aspettare che la barra dell'indicatore sia totalmente piena per utilizzare i colpi speciali. I V-Trigger regalano una nuova esperienza di gioco e offrono dei nuovi aspetti che ogni giocatore dovrà valutare prima di sferrare l'attacco decisivo. Non tutte le mosse speciali aumentano la potenza dell'attacco: ad esempio Zangief attira su di sé l'avversario per attaccarlo con dei cicloni, mentre Nash può teletrasporti immediatamente in qualsiasi posto del ring.

I nuovi personaggi di Street Fighter V

 

 

Tra vecchie e nuove conoscenze sono sedici i personaggi che ogni giocatore può scegliere per le sue sfide. Se dodici sono ripresi dai vecchi episodi di Street Fighter, sono quattro quelli creati dalle menti degli sviluppatori della Capcom. Mentre i combattenti storici hanno subito un restyling per adattarli alle console di nuova generazione, quelli nuovi hanno delle caratteristiche particolarissime, con colori sgargianti e tecniche di combattimento estreme. Si va dalla lottatrice brasiliana Laura fino all'arabo Rashid.

Le modalità di gioco di Street Fighter V

La nota dolente del videogame sono le modalità di gioco disponibili: tolto il comparto online, che dovrà essere migliorato con i primi aggiornamenti ma che già da adesso può offrire spunti interessanti, il resto (dalle sfide uno contro uno fino alla Sopravvivenza) è veramente poco attraente. Le sfide offline contro l'intelligenza artificiale possono essere utilizzate solamente per accumulare esperienza di gioco e monete spendibili per l'acquisto di nuovi personaggi (che saranno disponibili dai primi DLC scaricabili) e abiti.

 

Combattimenti speciali Street fighter 5

 

Il Negozio, però, al momento non è disponibile e sarà integrato da marzo 2016. Anche la modalità Sopravvivenza offre poche emozioni: dopo aver affrontato un paio di combattimenti, il gamer potrà già guardare i titoli di coda.

Aggiornamenti gratis Street Fighter V

 

 

Lanciato a inizio febbraio 2016 in tutta fretta, Street Fighter V è ancora un videogame incompleto, che aspetta i primi aggiornamenti per mostrare la parte migliore di sé. L'unica nota positiva per i gamer i vari DLC prodotti prossimamente da Capcom saranno gratuiti e disponibili per tutte le piattaforme di gioco. Rispetto a Street Fighter IV che aveva prodotto in pochi anni quattro versioni differenti del videogame ognuna con nuovi aggiornamenti e nuovi personaggi e che rendeva impossibile le sfide online, in questo nuovo capitolo, votato agli e-sports, tutti i giocatori potranno sfidarsi, senza nessuna restrizione.

Recensioni

  • Spaziogames.it. Uno Street Fighter V che sarà molto diverso da quella che sarà la sua versione definitiva rende impossibile il giudizio del videogame. Questa l'idea di Aligi Comandini, giornalista per il portale web Spaziogames.it, che comunque prova a trarre le proprie conclusioni dopo le prime ore di gioco. Il gameplay è stato sicuramente rivoluzionato e semplificato, ma nonostante ciò i combattimenti rimangono spettacoli ed emozionanti. Il roster dei personaggi è ricco e variegato, offrendo la possibilità a ogni gamer di esprimersi al meglio, dopo qualche ora di apprendistato. Infine, anche il motore online regge abbastanza bene, anche se non sono mancati problemi di lag e rallentamenti nei combattimenti.  La mancanza di contenuti insieme al non impeccabile sistema di bilanciamento dei combattimenti online sono le pecche più gravi del videogame e alle quali si dovrà al più presto correre ai ripari

 

 

  • Multiplayer.it. Un gioco per tutti. Street Fighter V è strutturato affinché sia il giocatore esperto sia il principiante possano avere un'esperienza completa del videogame. Le sfide uno contro uno sono ottime per imparare le nuove mosse dei sedici personaggi messi a disposizione da Capocm, mentre il sistema online (Capcom Fighters Network) può essere personalizzato a seconda delle preferenze del gamer. Per tutti questi motivi, Vincenzo Lettera del sito web Multiplayer.it assegna a Street Fighter V un più che sufficiente 8,5
  • Ign.it Per chi era abituato a sfidarsi all'ultima versione di Street Fighter IV, potrà avere qualche problema ad abituarsi ad un videogame che offre solamente sedici personaggi e poche modalità tra online e offline. Ma secondo Mattia Ravanelli del portale web dedicato ai videogiochi Ign.it, Street Fighter V sarà la base su cui si svilupperà uno dei migliori picchiaduro della nuova generazione di console, tanto da meritarsi un 8,5. Il gioco si formerà negli anni, ma la realizzazione tecnica di quel poco che è stato sviluppato è di ottima fattura: i combattimenti sono avvincenti e le mosse speciali azzeccate per ogni personaggio

 

 

  • Everyeye.it. Secondo Tommaso Montagnoli del sito web Everyeye.it Street Fighter 5 è riuscito a rinnovarsi senza perdere la natura del proprio gameplay. L'introduzione delle monete per acquistare nuovi personaggi e nuovi abiti non obbliga il giocatore ad effettuare transizioni con soldi reali, ma lo invoglia a trovare nuove sfide e a completare le modalità offline. Il gioco si fonda su una base solida che si potrà sviluppare nei prossimi anni. Street Fighter 5 si merita un 8,5, in linea con i voti assegnati dai giornalisti delle altre piattaforme dedicate ai videogame
  • Ign.com. Un fantastico gioco a cui mancano troppi contenuti. Questo il giudizio impietoso di Vince Ingenito, del sito web internazionale Ign.com, che assegna a Street Fighter V un otto in pagella. Nonostante la carenza di modalità di gioco, il videogame offre molti spunti interessanti, dal nuovo V-System fino all'esperienza online, che offre grandi sfide e spettacolo assicurato

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail