CD Projekt Red sta riconsiderando il multiplayer di Cyberpunk 2077

CD Projekt Red sta riconsiderando il multiplayer di Cyberpunk 2077

Lo studio polacco si sta piuttosto concentrando sul portare online tutti i suoi franchise
CD Projekt Red sta riconsiderando il multiplayer di Cyberpunk 2077 FASTWEB S.p.A.

Sulla scia della sua massiccia patch Cyberpunk 2077, lo sviluppatore CD Projekt Red ha delineato la sua roadmap per il gioco open-world.

La cattiva notizia è che sta "riconsiderando" il suo piano di lanciare una modalità multiplayer del gioco come prossima uscita AAA. Lo studio polacco si sta piuttosto concentrando sul portare online tutti i suoi franchise, un giorno. Il CEO di CD Projekt Red Adam Kiciński ha dettagliato il suo approccio "a lungo termine" al multiplayer in un nuovo video, affermando che implementerà elementi online nei giochi "dove hanno senso". Ha aggiunto: "Non vogliamo esagerare o perdere il nostro DNA per single player. Vogliamo adottare misure ponderate per costruire solide capacità online".

Lo studio sembra dare la priorità a un framework online all-inclusive, rispetto a uno spin-off individuale, che può aiutarlo ad attirare un numero maggiore di fan attraverso il suo negozio GoG. "Stiamo costruendo una tecnologia online che possa essere perfettamente integrata nello sviluppo dei nostri giochi futuri", ha detto Kiciński. "Questa tecnologia alimenterà i componenti online che scegliamo di introdurre nei nostri giochi. Con questa tecnologia in atto, potremo iniziare a far crescere una comunità online basata sulla nostra piattaforma GOG Galaxy, che collega i giocatori sia all'interno che all'esterno dei nostri giochi".

CD Projekt Red ha a lungo pubblicizzato il multiplayer di Cyberpunk 2077 come un enorme prodotto autonomo. Ma il fatto è che i giochi per giocatore singolo sono ancora estremamente popolari, e l'ultima cosa che lo studio vuole è andare incontro ad un altro lancio fallito.

Fonte: engadget.com

PUBG Lite chiuderà a fine aprile

Esistono diverse versioni di PlayerUnknown's Battlegrounds, il gioco che ha reso popolare il genere battle royale e ha ispirato una pletora di concorrenti. È infatti possibile giocare su qualsiasi piattaforma, dal telefono di basso livello fino all’impianto di gioco di fascia alta. Alla fine di aprile, tuttavia, l'elenco sarà un po’ più breve: PUBG Lite, la versione free-to-play dedicata ai dispositivi di fascia bassa, chiuderà i battenti il 29 aprile. I nuovi download sono stati invece interrotti già il 30 marzo.

Nella sua nota ai fan, Krafton, l'editore del gioco, non ha fornito un motivo per l'imminente chiusura: “abbiamo preso la difficile decisione di chiudere il servizio dopo molte discussioni, ed ora è giunto il momento di concludere il nostro viaggio. Siamo spiacenti di informarti che il servizio di PUBG LITE è previsto per terminare il 29 aprile 2021”.

La notizia della chiusura è arrivata dopo l'annuncio dell'editore lo scorso novembre che PUBG Lite sarebbe diventato completamente free-to-play, dopo aver abbandonato il suo sistema di valuta in-game. Il gioco è stato lanciato in beta nel gennaio 2019 in Thailandia e si è trasferito in Europa nell'ottobre dello stesso anno.

Fonte: theverge.com

Un simulatore per manovrare navi nel Canale di Suez

Con un tempismo davvero troppo incredibile, per sembrare fortuito, ecco arrivare un gioco per manovrare grandi navi nei canali di navigazione, Suez Canal Simulator. Il rilascio è previsto per il 20 aprile. Il gioco è apparso subito dopo che una gigantesca nave ha bloccato il Canale di Suez per circa una settimana, causando ritardi logistici globali e un'ondata di meme.

Il 23 marzo, la nave portacontainer Ever Given si è arenata nel Canale di Suez, portando l'attenzione sulla rotta marittima globale. Il canale è stato bloccato per circa una settimana mentre escavatori e rimorchiatori hanno lavorato per liberare la nave dalle rive sabbiose, provocando un numero enorme di meme e persino una mod per Microsoft Flight Simulator.

Ora, il Suez Canal Simulator vi consentirà di ricreare il viaggio di una nave portacontainer attraverso il canale. Il gioco vanta "600 chilometri di tracce navali continue ininterrotte per centinaia di ore di divertimento", secondo la sua descrizione su Steam. "Viaggia in entrambe le direzioni da nord a sud, nel Mar Mediterraneo o nel Mar Rosso attraverso il Canale di Suez".
Il gioco fornirà un sacco di tempo di gioco per gli aspiranti capitani, con un viaggio completo che durerà "più di 24 ore".

Non ci sono ulteriori dettagli sul gioco o sul suo sviluppatore, quindi sul serio non è chiaro se si tratta di un progetto uscito con un tempismo straordinario, se si tratti di un Pesce d'Aprile o se la crisi causata dall Ever Given abbia semplicemente stimolato il suo sviluppo così rapido.

Fonte: gamespot.com

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail