Bungie e Valve risolvono problemi connessione Destiny 2

Destiny 2: Bungie e Valve risolvono i problemi di stabilità alla connessione

Questi errori sono apparsi per la prima volta nell'ottobre 2019, quando Bungie ha lanciato Destiny 2: Shadowkeep e ha spostato Destiny 2 da Battle.net a Steam lo stesso giorno
Destiny 2: Bungie e Valve risolvono i problemi di stabilità alla connessione FASTWEB S.p.A.

Da quando la versione PC di Destiny 2 ha lasciato Battle.net ed è arrivato su Steam con Shadowkeep lo scorso autunno, i giocatori hanno avuto a che fare con disconnessioni frequenti. Questi errori, nome in codice "Beaver", interrompevano tutti i tipi di attività. Ma Bungie ha recentemente rivelato che i giocatori dovrebbero vedere molti meno errori come questo, in futuro.
Martedì scorso, l'account Twitter di Bungie Help ha pubblicato un post affermando che lo studio aveva identificato le principali cause dei "Beaver" su PC e che le azioni per risolvere il problema "sembrano aver ridotto in modo significativo gli errori".
Nel post settimanale del blog di Bungie, lo studio aveva anche offerto alcune informazioni aggiuntive sul perché gli errori si sono verificati.
Sebbene Valve abbia risolto i problemi nei suoi data center, i giocatori potrebbero comunque riscontrare errori "Beaver" se si disconnettono per altri motivi, tra cui le interruzioni di Internet. Tuttavia, i giocatori con connessioni Internet completamente funzionali potrebbero imbattersi nei "Beaver" solo durante i periodi di manutenzione in-game, quando probabilmente tutti i giocatori vedranno qualche interruzione.
Questi errori sono apparsi per la prima volta nell'ottobre 2019, quando Bungie ha lanciato Destiny 2: Shadowkeep e ha spostato Destiny 2 da Battle.net a Steam lo stesso giorno. Da allora i "Beaver" sono comparsi frequentemente, impedendo ai giocatori di caricarsi nella Torre o connettersi agli amici. In giorni particolarmente pieni, abbiamo visto i giocatori espulsi nel mezzo di attività di fine gioco come Raid o Sotterranei.
Secondo quanto si apprende dalla community, dal momento delle correzioni nessuno ha riscontrato errori "Beaver" durante le sessioni di gioco.

Fonte: polygon.com

Un nuovo Fable arriva su Xbox Series X e PC

Un nuovo titolo Fable che sta per sbarcare su Xbox Series X e PC Windows 10. Secondo Playground Games, che sta sviluppando il gioco, questo segnerà un nuovo inizio per i franchise.
Microsoft ha annunciato il gioco oggi come parte della sua vetrina di luglio. Fable è stato originariamente rilasciato nel 2004 per Xbox; l'ultimo gioco della serie principale è Fable III, lanciato nel 2010. Si tratta di un gioco di ruolo basato sulla scelta, in cui le azioni del giocatore influenzano la sua reputazione e il ruolo nel mondo del gioco. Nel 2018 Mediatonic ha anche lanciato Fable Fortune, un gioco di carte collezionabili free-to-play.
Fable sarà anche disponibile tramite Xbox Game Pass.

Fonte: theverge.com

Si può giocare a Doom su Minecraft utilizzando un PC virtuale

L'utente di Reddit "uDrunkMate" è riuscito a giocare a Doom all'interno di Minecraft grazie a una mod recentemente sviluppata, VM Computers, che può eseguire Windows 95 all'interno del titolo creativo di Mojang. Si dovranno ordinare parti di computer virtuali e inserire un ISO nella sottocartella Minecraft giusta, ma funziona. È persino possibile giocare decentemente, anche se probabilmente non vorrete provare un livello di difficoltà elevato.
Ci sono alcuni compromessi, oltre a dover giocare su uno schermo all'interno di uno schermo. Doom non avrà il frame rate che ci si potrebbe aspettare e le mod per installare Doom potrebbero non essere così facili da far partire.

Si tratta di una testimonianza della flessibilità delle mod di Minecraft. E questo mostra anche quanto sono diventati potenti i computer: uno sparatutto in prima persona del 1993 che richiedeva specifiche enormi, ora ha solo bisogno di una frazione delle risorse di un gioco moderno.

Fonte: engadget.com

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail