Fastweb

Borderlands 3: al lancio non sarà presente la modalità crossplay

Borderlands 3: qualche info e data di rilascio Videogames #borderlands 3 #splinter cell Borderlands 3: qualche info e data di rilascio Il 13 settembre e sarà disponibile tramite Epic Games Store. Chi ha scelto il pre-order otterrà armi bonus, skin d'oro per le armi base, un "PS4 theme" speciale e una maschera Psyco
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Borderlands 3: al lancio non sarà presente la modalità crossplay FASTWEB S.p.A.
Borderlands 3: nessun crossplay al lancio
Videogames
Al momento Borderlands 3 supporta una modalità di gioco cooperativo a 4 giocatori, quindi sembra che la funzionalità di cross-play sia già inserita nel gioco, seppure sia "dormiente"

Borderlands 3 non avrà supporto cross-play al momento del lancio a settembre, ma la funzionalità potrebbe essere aggiunta ad un certo punto dopo il rilascio. Il boss di Gearbox, Randy Pitchford, lo ha confermato su Twitter.

La sua dichiarazione è arrivata dopo che Gearbox ha rilasciato un'immagine che invitava i giocatori a una "celebrazione dello stare insieme". Alcune persone hanno visto questo messaggio come un riferimento al cross-play, ma non è questo il caso.
"Alcune persone potrebbero ipotizzare che questa immagine possa riguardare il cross-play", ha detto Pitchford. "Quello che riveleremo sarà una cosa fantastica, ma non si tratta del cross-play. C'è però una buona notizia: ci impegneremo a sostenere il cross-play per Borderlands 3 con i nostri partner non appena possibile dopo il lancio."
Al momento Borderlands 3 supporta una modalità di gioco cooperativo a 4 giocatori, quindi sembra che la funzionalità di cross-play sia già inserita nel gioco, seppure sia "dormiente". Ma in questa fase nulla è confermato.
Borderlands 3 sarà rilasciato il 13 settembre per PS4, Xbox One e PC.

Fonte: gamespot.com

Apex Legends: misure anti imbroglioni

Anche Apex Legends ha trovato un modo particolarmente "romantico" per punire gli imbroglioni. Lo studio ha rivelato che i suoi sforzi anti-cheating includeranno un "matchmaking" tra tutti gli imbroglioni rilevati e gli account di spam. In questo modo tutti i bot utilizzati per imbrogliare saranno vanificati, perché impegnati con concorrenti che utilizzano verosimilmente gli stessi trucchi.
Inoltre, Respawn sta lavorando sulla AI per fare in modo che questa riveli e imiti chi bara, che vieti l'accesso agli account spam e ad un requisito per l'identificazione a due fattori nelle regioni più "a rischio". Gli sviluppatori stanno anche esaminando come i giocatori si divertono con gli imbroglioni. Chi si schiererà consapevolmente con un imbroglione, non è probabilmente interessato a giocare in modo equo.
È improbabile che questo scoraggi alcuni imbroglioni, specialmente se riescono a trovare il modo di ingannare l'intelligenza artificiale.

Fonte: engadget.com

Le battle di Pokémon Go si aggiornano

Niantic ha finalmente lanciato battaglie per allenatori su Pokémon Go alla fine dello scorso anno, offrendoti un modo per affrontare amici o altri giocatori casuali che incontri. Ora, lo sviluppatore del gioco ha iniziato a implementare un aggiornamento per una funzione di swipe sullo schermo. La meccanica del Charged Attack nelle battaglie degli allenatori era in precedenza usata per attingere alle icone più velocemente possibile.
Dopo aver installato l'aggiornamento, dovrete "strisciare" sullo schermo per raccogliere il maggior numero di icone possibile per potenziare l'attacco del vostro Pokémon. Somiglia più a Fruit Ninja che a Harry Potter: Wizards Unite, ma questo potrebbe aumentare il vostro divertimento.
Oltre alle meccaniche di battaglia aggiornate, Niantic ha anche introdotto un sistema di valutazione del gioco molto più semplice da comprendere. Il sistema ora mostra i valori individuali dei Pokémon, come tre barre di avanzamento che diventano rosse quando sono piene ed è possibile passare da un mostro all'altro con un tocco.

L'aggiornamento con queste nuove funzionalità è già live negli Stati Uniti, ma non è stato ancora applicato a tutte le regioni in cui il gioco mobile è disponibile. Se non riuscite ancora a visualizzare l'aggiornamento nella vostra area geografica, probabilmente lo troverete su Android o iOS nei prossimi giorni.

Fonte: engadget.com

16 luglio 2019



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #borderlands 3 #apex legends #pokémon go

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.