Fastweb

Blizzard presenta ufficialmente il nuovo Overwatch 2 alla sua BlizzCon

Overwatch 2 potrebbe debuttare al BlizzCon Videogames #overwatch 2 #blizzcon Overwatch 2 potrebbe debuttare al BlizzCon Le indiscrezioni suggeriscono che potrebbe trattarsi più un raffinamento che di una revisione del gioco, ma potrebbero comunque esserci cambiamenti significativi
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Blizzard presenta ufficialmente il nuovo Overwatch 2 alla sua BlizzCon FASTWEB S.p.A.
Blizzard presenta Overwatch 2 alla BlizzCon
Videogames
Ci saranno missioni per quattro giocatori e per eroi in location sia nuove che familiari, un nuovo sitema per la gestione dell'equipaggiamento e il "livellamento" dei personaggi

Blizzard ha rivelato ufficialmente Overwatch 2 alla BlizzCon, regalando anche una prima occhiata al gameplay. Potremo aspettarci missioni per quattro giocatori (una versione permanente delle attuali "missioni evento") e missioni per eroi che si svolgeranno in location sia nuove che familiari. Le missioni della storia includono un sistema di gestione degli oggetti che consente di raccogliere e distribuire equipaggiamento come pacchetti di cura, granate e scudi.
Il team di Overwatch sta inoltre introducendo il "livellamento" dei personaggi. Ci saranno abilità sbloccabili per le missioni per eroi, ma non sarà possibile personalizzarne le abilità nelle modalità PvP.
Overwatch 2 avrà una modalità core aggiuntiva chiamata Push, che debutta su una mappa ambientata a Toronto. Vede le squadre che lottano per il controllo di un robot che spinge un obiettivo dalla parte dei loro avversari su una mappa simmetrica.
La data di rilascio ufficiale non è ancora stata comunicata ma Blizzard ha confermato che arriverà su PC, PS4, Xbox One e Switch.

Ecco il trailer di presentazione:

Qui invece un video che ne illustra il gameplay:

Fonte: engadget.com

World of Warcraft: Shadowlands

Anche se World of Warcraft Classic è stato definito ottimo da molti giocatori, la versione moderna dell'MMO sta ancora andando molto forte. Al Blizzcon 2019, il team ne ha annunciato l'ottava espansione, Shadowlands, che seguirà Battle for Azeroth. Dopo che i personaggi muoiono, e prima di essere rianimati, il mondo che vedono sono le Shadowlands, dove "gli eroi di Azeroth dovranno affrontare le meraviglie e gli orrori dell'aldilà".
Dal punto di vista del gameplay, i giocatori esploreranno cinque nuove zone, mentre il gioco sta vivendo una nuova esperienza di "livellamento". I progressi dai livelli 1 - 10 saranno completamente rinnovati, prima che i giocatori possano esplorare una qualsiasi delle espansioni precedenti mentre avanzano da 10 a 50. Una volta che un personaggio raggiunge il livello 50, può entrare nelle "Terre dell'Ombra" e potenzialmente raggiungere il livello 60, che comprime il vecchio sistema in cui i giocatori raggiungevano il livello 130.
Anche la personalizzazione del personaggio è stata rinnovata, con diversi tatuaggi, acconciature e opzioni che vanno ben oltre la semplice regolazione del tono della pelle, e ora il Death Knight sarà disponibile per qualsiasi razza del gioco. Come al solito, ci sono 8 nuovi dungeon e il suo primo raid è impostato per 10 giocatori.

Fonte: engadget.com

Lo YouTuber Jarvis bannato da Fortnite perché ha barato

Un altro YouTuber sta affrontando le conseguenze degli imbrogli su Fortnite, in prima persona. Epic Games ha infatti definitivamente bannato la star di YouTube Jarvis, membro del FaZe Clan di Fortnite, dopo aver pubblicato video in cui ha usato un software illegale di auto-mira (che garantisce virtualmente colpi impeccabili) per provocare il caos nelle modalità non competitive del gioco battle royale. Nel suo video di scuse, Jarvis ha affermato di aver fatto qualcosa di "completamente sbagliato" e che stava solo pensando a "quanto sarebbero stati divertenti e interessanti" i video, piuttosto che alle conseguenze.
Critici come The Fortnite Guy hanno sostenuto che un divieto permanente è un provvedimento ingiusto, nei confronti di Jarvis, sottolineando che lo YouTuber ha ottenuto un ban permanente mentre giocatori che hanno imbrogliato in un torneo professionistico hanno ottenuto solo un divieto temporaneo e hanno persino partecipato alla Coppa del Mondo di Fortnite. Che Epic faccia favoritismi?
Epic ha sottolineato in una dichiarazione che ha una "politica di tolleranza zero" per l'uso del software di frode.

Per chi fosse interessato, ecco qui il video di scuse di Jarvis:

Fonte: engadget.com

5 novembre 2019



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #overwatch 2 #world of warcraft #fortnite

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.