Apex Legends: più di 100 milioni di giocatori in due anni

Apex Legends: oltre 100 milioni di giocatori in due anni

Il successo dello sparatutto battle royale free-to-play indica che il genere è sempre molto popolare, nonostante sia diventato piuttosto affollato negli ultimi anni
Apex Legends: oltre 100 milioni di giocatori in due anni FASTWEB S.p.A.

Lo sparatutto battle royale Apex Legends ha ora più di 100 milioni di giocatori unici in tutto il mondo, secondo quanto annunciato da EA e Respawn. Il gioco free-to-play ha superato il grande traguardo poco più di due anni dopo il suo lancio, avvenuto a febbraio 2019.

Il successo di Apex Legends è solo l'ultima indicazione che gli sparatutto battle royale free-to-play rimangono molto popolari, nonostante il genere sia diventato piuttosto affollato negli ultimi due anni. Call of Duty: Warzone di Activision ha toccato più di 75 milioni di giocatori lo scorso agosto, raggiungendo quel traguardo meno di cinque mesi dopo il suo lancio a marzo 2020. Epic Games ha invece affermato che il suo più grande successo, Fortnite, ha raggiunto la strabiliante quota di 350 milioni di giocatori registrati lo scorso maggio e, presumibilmente, quel numero da allora è ancora salito.

Dal lancio di Apex Legends su Xbox, PlayStation e PC, Respawn ha continuato ad aggiungere nuovi contenuti e aggiornamenti al gioco, e ha persino rilasciato un porting su Nintendo Switch a marzo. Il gioco ora presenta 16 personaggi giocabili, tre diverse mappe ed è attualmente alla sua ottava stagione.

Fonte: hypebeast.com

Gord, un nuovo gdr di sopravvivenza dark in arrivo su PC nel 2022

Proveniente dal nuovo sviluppatore Covenant, Gord è un gioco di ruolo dark fantasy incentrato su un villaggio in crescita e sulle numerose minacce che gli abitanti devono affrontare mentre cercano di sopravvivere. Annunciato per la prima volta l'8 aprile tramite la pagina Twitter ufficiale del gioco, ora conosciamo i primi elementi e la trama di questo imminente sim di sopravvivenza e city-builder ideato da Stan Just, un ex sviluppatore di CD Projekt Red e 11-Bit Studios.

La storia principale di Gord segue le lotte e la crescita di The Tribe of the Dawn, un gruppo di persone che cerca di sopravvivere in un mondo fantastico ispirato al folklore slavo. Durante il gioco, deciderete come volete che il vostro villaggio dovrà evolversi, come difendere al meglio la vostra comunità dalle minacce e come usare le risorse limitate per mantenere la città prospera per il futuro.

Oltre alle dinamiche city builder, che consentono di personalizzare e caratterizzare il vostro villaggio come meglio credete, il gioco include anche meccaniche da gioco di ruolo di sopravvivenza, in cui dovrete mandare un membro della comunità alla ricerca di provviste e cibo. Durante l'esplorazione, si possono incontrare mostri, alcuni minori e altri rari e misteriosi, da cacciare, consentendo al personaggio di raccogliere più materiale possibile da riportare al villaggio.

Secondo un comunicato stampa dello sviluppatore Covenant, Gord presenta anche contenuti generati proceduralmente in missioni ed eventi casuali per garantire che le diverse partite non siano simili alle altre.

Gord sembra essere un approccio intrigante al gioco di ruolo dark fantasy. Invece di concentrarsi sulla crescita di un unico eroe in un mondo ostile, Gord punta sullo sviluppo di una comunità più ampia che lotta per sopravvivere. Questa particolarità potrebbe essere il motore di un gioco potenzialmente eccitante in cui investire.
Gord verrà lanciato su PC nel 2022.

Fonte: gamespot.com

Oxenfree II: Lost Signal

L'avventura narrativa meravigliosamente inquietante Oxenfree sta per ricevere un sequel, secondo quanto annunciato dallo sviluppatore Night School Studio.

Oxenfree 2: Lost Signals è stato annunciato durante il Nintendo Indie Direct di ieri sera e verrà lanciato per Switch nel 2021 (e anche su altre piattaforme come Steam).

L'annuncio di Oxenfree 2 è una gradita sorpresa: sono passati cinque anni dal lancio dell'originale Oxenfree, e da allora lo sviluppatore è stato impegnato con altri progetti.

Questo sequel è ambientato cinque anni dopo l'originale Oxenfree e ha come protagonista il nuovo personaggio, Riley, un ricercatore ambientale che torna nella sua città natale, Camena, per indagare su misteriosi segnali radio.
"Le parole non possono esprimere quanto io sia felice di parlare finalmente di Oxenfree 2: Lost Signals", ha detto il co-fondatore e direttore di Night School Studio, Sean Krankel. "Oxenfree è un gioco così speciale per noi, ed è stata un'esperienza incredibile rivisitare questo mondo. Siamo ansiosi di dare il benvenuto ai nostri giocatori mentre invitiamo i nuovi arrivati a imbarcarsi in un'avventura con un cast completamente nuovo di personaggi che conservano l’esperienza sincera e personalizzata dell'originale."

Fonte: eurogamer.net

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail