Fastweb

Apex Legends mostra il nuovo personaggio giocabile con un cameo in-game

Svanisce la mappa di Fortnite Videogames #fortnite #apex legends Svanisce la mappa di Fortnite Un lancio missilistico e l'innesco di un'enorme quantità di fratture, culminato in uno sciame meteorico che ha spazzato via la mappa e risucchiato i giocatori in un "qualcosa"
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Apex Legends mostra il nuovo personaggio giocabile con un cameo in-game FASTWEB S.p.A.
Apex Legends mostra il nuovo personaggio giocabile con un cameo in-game
Videogames
I fan di Apex hanno potuto dare una prima occhiata al nuovo personaggio durante il trailer della stagione 2: l'hacker di cui da tempo si parla su Apex

Con uno dei teaser più elaborati di sempre, Apex Legends introduce un nuovo personaggio giocabile. Sebbene non sia ancora possibile giocarci. Negli ultimi giorni, alcuni giocatori hanno individuato Crypto, il personaggio hacker di cui da tempo si parla su Apex, nell'area del King's Canyon del gioco. Lo si vede in un laboratorio intento ad hackerare un computer, ma quando individua il giocatore, scappa via.
I fan di Apex hanno dato una prima occhiata a Crypto durante il trailer della stagione 2. L'hacker può essere visto in tutto il video prima che inizi l'esplosione EMP che porta al climax del trailer. Respawn ha trascorso gran parte della stagione 2 a dare piccoli indizi sull'aggiunta di Crypto.

Nulla, nei commenti di Respawn, suggerisce quando lo studio abbia intenzione di rilasciare il nuovo personaggio. Detto questo, con la fine della stagione in corso il 1 ottobre, è probabile che lo studio lo aggiungerà presto. Ecco qui il trailer di lancio della Season 2:

Fonte: engadget.com

BioWare spera di risolvere presto i problemi di Anthem

Non è un segreto che Anthem abbia avuto una risposta abbastanza fredda, da parte del pubblico. Le meccaniche di gioco e vari altri bug hanno fatto sì che lo sviluppatore BioWare abbia pubblicato un post meno di un mese dopo il suo rilascio, condividendo i suoi piani per migliorarlo. Ora, la società ha rivelato maggiori dettagli sui miglioramenti pianificati, tra cui le modifiche al modo in cui i futuri contenuti di Anthem verranno rilasciati.
Gli "Atti" precedentemente annunciati vengono abbandonati a favore degli aggiornamenti stagionali, dice Chad Robertson di BioWare. Ciò darà al team l'opportunità di dare una revisione più approfondita alle "questioni fondamentali" del gioco, invece che una soluzione rapida. "Questi eventi offriranno sfide e inseguimenti simili a quelli visti in precedenza, e sono costruiti attorno ad alcuni temi divertenti che stiamo apportando al gioco", afferma.
A favore di BioWare, è giusto dire che la società è sempre stata sincera e trasparente sulla situazione, e sembra determinata a consegnare quanto prima il gameplay sperato dai fan.

Fonte: engadget.com

Call of Duty: Modern Warfare – le specifiche della beta!

Activision offre ai giocatori un'altra possibilità di provare Call of Duty: Modern Warfare prima della sua uscita. La seconda sessione open beta del gioco prende il via domani  per coloro che hanno prenotato il gioco su Xbox One e PC (oltre a tutti i giocatori su PS4). Se rientrate in questa categoria, ora potete precaricare il client beta sulla vostra piattaforma o, se stai pianificando di passare su PC, Activision ha rivelato che tipo di hardware vi servirà per eseguire il test.
Sul suo sito ufficiale, l'editore ha condiviso un post che descrive in dettaglio le specifiche minime e consigliate di cui il vostro PC avrà bisogno per la beta di Modern Warfare. In entrambi i casi, dovrete disporre di un sistema compatibile con DirectX 12, una scheda audio compatibile con DirectX e almeno 45 GB di spazio sul disco rigido. Potete dare un'occhiata alle specifiche di seguito:

Specifiche minime:

  • Sistema compatibile con DirectX 12
  • Sistema operativo: Windows 7 a 64 bit (SP1) o Windows 10 a 64 bit (1709 o successivo)
  • CPU: Intel Core i5 2500k o equivalente AMD
  • Video: Nvidia GeForce GTX 670 2GB / GTX 1650 4GB o AMD Radeon HD 7950
  • RAM: 8 GB di RAM
  • HDD: spazio HD da 45 GB
  • Rete: connessione Internet a banda larga
  • Scheda audio: compatibile con DirectX

 

Specifiche raccomandate:

  • Sistema compatibile con DirectX 12
  • Sistema operativo: Windows 10 64 bit (ultimo Service Pack)
  • CPU: Intel Core i7 4770k o equivalente AMD
  • Video: Nvidia GeForce GTX 970 4GB / GTX 1660 6GB o AMD Radeon R9 390 / AMD -RX 580
  • RAM: 16 GB di RAM
  • HDD: spazio HD da 45 GB
  • Rete: connessione Internet a banda larga
  • Scheda audio: compatibile con DirectX

 

Call of Duty: Modern Warfare verrà lanciato su PS4, Xbox One e PC il 25 ottobre.

Fonte: gamespot.com

19 settembre 2019



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #apex legends #anthem #call of duty: modern warfare

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.