anno 1800

Guida per principianti Anno 1800

Scopri alcuni trucchi e consigli per iniziare a giocare ad Anno 1800, nuovo gestionale realizzato da Blue Byte
Guida per principianti Anno 1800 FASTWEB S.p.A.

Con Anno 1800 si allunga la lista dei gestionali usciti in questo inizio di 2019. Dopo Tropico 6, arriva sugli scaffali un gestionale a sfondo storico. Come si può dedurre dal nome, Anno 1800 è ambientato durante la prima rivoluzione industriale. Il videogame non è il classico gestionale senza una trama da seguire: Anno 1800 offre una campagna single player molto ben strutturata e con spunti piuttosto interessanti. La modalità campagna è affiancata anche da una modalità libera che permette ai giocatori di pianificare come vogliono lo sviluppo della città.

Nella modalità single player vestiremo i panni di un uomo che dopo essere tornato da un viaggio oltreoceano scopre che il proprio padre è stato assassinato e che lo zio ha preso le redini dell'azienda di famiglia. Saremo costretti a scappare e a ricominciare da zero insieme a nostra sorella in un'isola abbandonata. E proprio da quest'isola cominceremo a indagare sull'uccisione di nostro padre e svilupperemo la città costruendo edifici e fabbriche. La modalità "libera", invece, presenta molti meno vincoli. Partiremo da zero nella costruzione e nella pianificazione della città, stando attenti a non posizionare gli edifici in maniera sbagliata.

Anno 1800 è uno dei gestionali più difficili lanciati sul mercato negli ultimi anni. La costruzione della città deve seguire regole ben precise e non si può sbagliare nulla. Il gioco offre degli aiuti e semplifica alcune operazioni, ma avere una strategia ben definita aiuta sicuramente il lavoro. Se state avendo dei problemi nel reperire risorse e nel migliorare la città, ecco una guida con alcuni consigli e trucchi per giocare ad Anno 1800.

Costruisci le abitazioni per i tuoi cittadini

anno 1800Uno dei trucchi per crescere in fretta è costruire fin dall'inizio un buon numero di abitazioni per accogliere nuovi abitanti. Per produrre più risorse è necessario aumentare il numero di abitanti e senza case dove farli vivere è impossibile portare a termine questo obiettivo. Per costruire nuove abitazioni è necessario avere dei lavoratori ad hoc. In mancanza di muratori, è possibile cambiare professione ai contadini e diminuire temporaneamente la produzione di risorse.

Costruisce le fabbriche

Senza le fabbriche e poli estrattivi è complicato far crescere e prosperare la propria città. Oltre alle abitazioni bisogna costruire anche le fabbriche, in particolar modo quelle che producono le risorse primarie come mattoni e ferro. Pianificare lo sviluppo della propria città è fondamentale.

Pianifica la crescita della città

anno 1800 trucchiUna delle funzionalità migliori di Anno 1800 è la pianificazione della città. Anche se non si hanno risorse a sufficienza per costruire una fabbrica o un edificio, è possibile inserirlo nella mappa e la realizzazione partirà in automatico quando si avranno abbastanza materie prime. Con questo trucco Anno 1800 diventa molto più semplice da portare a termine.

Costruire una flotta

I traffici marini e i rapporti con le città vicine sono una delle caratteristiche di Anno 1800. È possibile costruire una flotta per commerciare con le Nazioni vicine e per esplorare le isole intorno alla propria città. Se troviamo delle isole disabitate dove sono presenti miniere, è possibile colonizzarle per aumentare la produzione di materie prime. Il nostro consiglio è di costruire il più velocemente possibile una piccola flotta per colonizzare le piccole isole vicine e trasferire lì la produzione di alcune risorse.  

L'importanza dei magazzini

Commerciare le risorse in eccesso è fondamentale per avere un bilancio sempre in equilibrio. Ma se abbiamo delle materie prime in più che non riusciamo a utilizzare, è possibile stoccarle all'interno dei magazzini per utilizzarle in futuro.

Migliora la felicità dei cittadini

Le risorse e le materie prime non sono tutto. È molto importante avere anche dei cittadini felici. E per renderli felici è necessario costruire delle attrattive. Noi vi suggeriamo di realizzare lo zoo e il museo, due poli culturali che migliorano la felicità dei propri abitanti.

 

25 aprile 2019

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c' da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail