Amazon annuncia Luna, il nuovo servizio di cloud gaming

Arriva Luna, il nuovo servizio di cloud gaming di Amazon rivale di Google Stadia

Non è chiaro quando Luna verrà lanciato ufficialmente. Sarà inizialmente disponibile su PC, Mac, Fire TV, iPhone e iPad, e una versione Android pianificata dopo il lancio
Arriva Luna, il nuovo servizio di cloud gaming di Amazon rivale di Google Stadia FASTWEB S.p.A.

Al suo evento hardware, Amazon ha annunciato una nuova piattaforma di cloud gaming chiamata Luna. La notizia non è troppo sorprendente: si vociferava del servizio dallo scorso anno, sebbene fosse denominato "Tempo".

Non è chiaro quando Luna verrà lanciato ufficialmente, ma sarà inizialmente disponibile su PC, Mac, Fire TV, iPhone e iPad (tramite app web), con una versione Android pianificata dopo il lancio. Amazon afferma che negli Stati Uniti gli utenti interessati possono già richiederne l'accesso anticipato a partire da oggi. Non si sa ancora nulla sulla disponibilità internazionale.

Il servizio sarà disponibile per un "prezzo di lancio" di 5,99 dollari al mese durante la sua fase di early access, ed offre agli abbonati la possibilità di giocare ai giochi del canale Luna Plus su due dispositivi contemporaneamente ad una risoluzione 4K / 60 fps per "alcuni titoli selezionati". Naturalmente, sarà alimentato da AWS, l'onnipresente piattaforma web di Amazon.

La società afferma che più di 100 giochi saranno disponibili tramite il canale Luna Plus e che i titoli di lancio includono Resident Evil 7, Control, Panzer Dragoon, A Plague Tale: Innocence, The Surge 2, Yooka-Laylee, GRID, Abzu e Brothers: A Tale of Two Sons. Altri titoli verranno aggiunti "più avanti".
La società ha inoltre stretto una partnership con Ubisoft per uno specifico "canale di gioco".
Luna presenterà anche l'integrazione di Twitch. "All'interno dell'esperienza Luna, i giocatori vedranno gli stream Twitch per i giochi nel servizio e da Twitch potranno iniziare immediatamente a giocare ai giochi Luna", afferma Amazon. È possibile giocare con un mouse e una tastiera o un controller Bluetooth. Ma come passo successivo, Amazon ha anche annunciato il proprio Luna Controller abilitato per Alexa, che costerà 49,99 dollari durante il periodo di accesso anticipato.
La notizia di oggi mette Amazon in concorrenza diretta con Google Stadia e xCloud di Microsoft nello spazio sempre più affollato del cloud gaming.

Fonte: theverge.com

L'app Family Sharing di Xbox arriva oggi su iOS e Android

Microsoft sta lanciando in queste ore l'app Xbox Family Sharing. Disponibile per iOS e Android, l'app consente a genitori e tutori di creare account per bambini e adolescenti, impostare limiti di tempo al giorno, accettare o rifiutare richieste di amicizia e altro ancora.
La società ha rilasciato un'anteprima dell'app a maggio scorso. Da allora, ha dato ai genitori un maggiore controllo sugli elenchi di amici dei loro figli e gli ha permesso di concedere ai ragazzi maggior tempo davanti allo schermo. I bambini e gli adolescenti inviano semplicemente una richiesta al proprio genitore che può accettare o negare l'aumento del tempo. Gli adulti possono impostare filtri per i contenuti e ricevere report giornalieri e settimanali sul tempo passato sui giochi.
Come promesso, Microsoft consentirà ai bambini più piccoli di giocare a Minecraft con l'approvazione del genitore. Minecraft è classificato E10+, ma l'app Xbox Family Sharing include un interruttore che può consentire ai bambini sotto i 10 anni di giocare con i loro amici. Microsoft afferma che potrebbe aggiungere una funzionalità simile per altri giochi, in futuro.

L'app funziona con Windows e Xbox One, e funzionerà con le nuove Xbox Series X e Xbox Series S quando arriveranno a novembre.

Fonte: engadget.com

Among Us 2 cancellato. Ma potrebbe non essere una cattiva notizia

Lo sviluppatore Innersloth ha deciso di cancellare Among Us 2 e concentrarsi invece sull'espansione dei contenuti offerti per Among Us. In un post sul blog, lo sviluppatore ha scritto che la decisione è stata presa in risposta al recente aumento di popolarità del gioco di sopravvivenza.

"Tutti i contenuti che avevamo programmato per Among Us 2 saranno invece parte di Among Us 1", scrive Innersloth. "Questa è probabilmente la scelta più difficile, perché significa approfondire il codice di base del gioco e rielaborarne diverse parti. Abbiamo molte cose in programma e siamo entusiasti di portare nuovi contenuti al titolo."
Queste espansioni di contenuti includono nuovi server, supporto per daltonici, un sistema di account amici e molto altro. Innersloth ha aggiunto che ci sono "molte altre cose pianificate, dobbiamo solo stabilire le priorità e organizzare".
Sebbene sia stato rilasciato per la prima volta nel 2018, Among Us ha visto un enorme aumento dei giocatori nel 2020, probabilmente a causa della maggiore popolarità del gioco su Twitch. Secondo SensorTower, Among Us ha ottenuto 18,4 milioni di download da dispositivi mobili ad agosto, per essere seguito da altri 41,9 milioni di download da dispositivi mobili a settembre. Ha scalato anche le classifiche di Steam, insieme a giochi AAA più grandi che sono stati rilasciati più di recente.

Fonte: gamespot.com

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail