XBox

Aggiorna la console prima di regalarla per Natale!

Stai per regalare una console di gioco a tuo figlio per Natale? Forse sarebbe meglio aprirla e configurarla prima che lui la scarti sotto l'albero, ecco perché
Aggiorna la console prima di regalarla per Natale! FASTWEB S.p.A.

L'ultima cosa che desideri il giorno di Natale è che i tuoi figli non siano in grado di giocare con la console di gioco che hanno atteso per così tanto tempo. In questo articolo spieghiamo perché è necessario aprire in anticipo la console, prima che questa venga scartata.

Perché farlo?

Se non sei un giocatore, potresti essere curioso di sapere perché ti consigliamo di disimballare la console di gioco di tuo figlio e configurarla per poi riconfezionarla per aprirla il giorno di Natale.

A differenza delle console di oggi, le console di un tempo, che vanno dalle prime console di gioco di prima generazione come la Magnavox Odyssey fino alle console di quinta generazione come la Sony PlayStation, avevano un firmware hard-coded che raramente (se non addirittura mai) riceveva aggiornamenti. Il Super Nintendo Entertainment System acquistato negli anni '90 ha ancora lo stesso codice operativo con cui è stato spedito (e molto probabilmente si collega ancora bene nonostante 20 anni di aggiornamenti). Le console di gioco erano semplicemente progettate in modo diverso allora perché non esisteva un meccanismo semplice con il quale potevano essere aggiornate.

A partire dalla sesta generazione di console e l'introduzione di aggiornamenti in rete, l'aggiornamento improvviso delle console di gioco è diventato un fatto. Questa cosa ha dimostrato di essere un elemento persistente nei giochi moderni e nelle Xbox 360, Xbox One, PlayStation 3, PlayStation 4, Wii e Switch, che presentano tutti gli aggiornamenti in rete così come molte piattaforme di gioco portatili come le nuove versioni di Nintendo DS.

Non solo le console di gioco hanno bisogno di aggiornamenti, ma anche i giochi stessi ne hanno bisogno (e spesso devono essere scaricati prima ancora che si possa anche solo iniziare ad aggiornarli e giocarci).

Perché quindi, a proposito del tuo regalo, dovrebbe interessarti che tutte le console moderne dispongano di aggiornamenti in rete? È importante perché questi aggiornamenti sono pesanti, abbastanza frequenti e tra download e installazione possono richiedere del tempo. 

Una brutta giornata per gli aggiornamenti? Il giorno di Natale, quando milioni di persone in tutto il mondo aprono i loro regali di Natale, li collegano e affollano le reti del produttore di giochi con richieste di aggiornamenti. Ciò che avrebbe potuto portar via tra circa 30 minuti fino ad alcune ore di aggiornamento in un giorno normale, potrebbe non accadere nemmeno il giorno di Natale a causa dell'aumento del traffico. A complicare il problema è il fatto che molte console di gioco sono molto pressanti nell'applicazione degli aggiornamenti e una volta avviato il processo sei bloccato ad aspettarlo.

Per aggravare ulteriormente il problema, negli anni passati abbiamo assistito ad attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) lanciati contro le reti di gioco proprio durante le vacanze. Nel 2014, ad esempio, un grosso attacco DDoS contro PlayStation Network e Xbox Live ha messo in ginocchio entrambe le reti e ha reso qualsiasi cosa, dall'aggiornamento della console al gioco online, quasi impossibile per i giocatori di tutto il mondo.

Tutte queste cose (la necessità di aggiornare la console, le grandi dimensioni di download degli aggiornamenti per console e giochi, i sovraccarichi del server del giorno di Natale, insieme alla possibilità di un altro attacco DDoS sulle reti di gioco) dipingono un quadro abbastanza chiaro. Se vuoi che i tuoi figli possano sedersi e trascorrere un pigro pomeriggio di Natale giocando ai videogiochi, dovrai aggiornare la console di gioco in anticipo con eventuali aggiornamenti, scaricare qualsiasi gioco (e/o i suoi aggiornamenti) e avere la console pronta a giocare nel momento preciso in cui esce dalla scatola.

Tenendo presente ciò, diamo un'occhiata a come è possibile svolgere al meglio l'attività.

Nascondi il processo di aggiornamento

"Nascondere il processo di aggiornamento?", "Ovvio, non lascerò che i bambini mi vedano mentre aggiorno la console!"; non stiamo dubitando della tua capacità di nascondere l'atto fisico di decomprimere e aggiornare la console. Ti stiamo incoraggiando a essere furtivo nel modo in cui lo fai.

Se conosci l'accesso e la password della rete di gioco di tuo figlio, non utilizzarlo per aggiornare la console. È molto comune per i dispositivi elettronici inviare messaggi automatici (o, più specificamente, per le reti a cui si uniscono per inviare messaggi automatici) come "Hey Mario! Benvenuto in SuperFunGamingNetwork! La tua nuova UltraConsole è online e pronta all'uso! Dai un'occhiata a questi giochi gratuiti che puoi scaricare oggi!".
Se tuo figlio riceve quell'e-mail o quel messaggio sul suo account di gioco, la sorpresa è finita. Si chiederà probabilmente perché una console di nuova generazione risulti attiva ora sul suo account.

Per evitarlo, controlla se la console si aggiornerà senza accedere a un determinato profilo. Se non si aggiorna senza aver effettuato l'accesso a un determinato profilo, crearne uno tu stesso. Sebbene ci siano molti servizi a pagamento sulle moderne reti di gioco, tutti ti permettono di creare un account di base (per aggiornare la console e scaricare giochi) gratuitamente. Usa quel profilo per fare tutto l'aggiornamento e, ehi, forse dopo aver regalato la console potrai usare quel profilo per giocare con i bambini.

Scarica e aggiorna giochi

Non solo è possibile aggiornare la console, ma anche scaricare tutti i giochi e applicare ad essi tutti gli aggiornamenti disponibili. Come accennato in precedenza, proprio come la console necessita di aggiornamenti, spesso anche i giochi hanno i loro. Al giorno d'oggi non abbiamo più il tempo di giocare come facevamo un tempo e, lasciamelo dire, è fastidioso avviare la vecchia Xbox dopo mesi di inattività e scoprire che per giocare dobbiamo aggiornare e riavviare ogni gioco.

Per i giochi con supporti fisici, è possibile inserire il gioco nella console, avviare il gioco e generalmente scaricherà e applicherà eventuali aggiornamenti. Potresti anche impiegare questo tempo a copiare il gioco sul disco rigido interno della console se la tua console supporta una cosa del genere (in questo modo il gioco si caricherà e si giocherà più velocemente). C'è una parte di questa sezione che è in conflitto con la sezione precedente. Molte console di gioco, specialmente quando acquisti bundle, sono dotati di codici voucher per i giochi. Questi buoni sono per un gioco specifico o offrono all'utente la possibilità di scegliere uno dei tre giochi disponibili o simili. Sulle console moderne gli acquisti del gioco, anche se si tratta di acquisti di buoni, sono collegati all'account specifico dell'utente che invia il codice del buono. In questo caso, se usi il profilo "invisibile" che hai creato nel passaggio precedente per scaricare il gioco dalla rete del creatore del gioco, il gioco diventa collegato al tuo account (e non a quello di tuo figlio). Ciò accade solo con download digitali, tuttavia, e non con supporti fisici. Ciò nonostante ci porta a una considerazione finale.

Considera l'età e il temperamento di tuo figlio

Per i bambini piccoli l'installazione anticipata della console è una vittoria sicura. Sono giovani, sono molto entusiasti di giocare con la loro nuova console e probabilmente non si preoccupano né prendono in considerazione il processo di aggiornamento. Vogliono solo giocare con il loro nuovo giocattolo (e non c'è niente di sbagliato in questo).

Per i bambini più grandi, l'intero processo di configurazione della console, visualizzazione dell'aggiornamento e, naturalmente, utilizzo dei codici voucher per selezionare e scaricare i giochi, è una parte importante del processo.

Con questo in mente, potresti considerare una sorta di compromesso, quando hai a che fare con i bambini più grandi e il dono di una nuova console di gioco. Se vuoi che tuo figlio maggiore abbia l'esperienza di decomprimere la console di gioco e prepararla da solo (e sicuramente molti giocatori giovani e vecchi ti direbbero che l'esperienza di decompressione / aggiornamento è divertente a modo suo) potresti prendere in considerazione la possibilità di decomprimerlo e aggiornarlo con loro qualche giorno / settimana in anticipo, quindi è tutto pronto per partire ma poi metterlo da parte fino a Natale. Perdi il fattore sorpresa della mattina di Natale, ma l'anticipazione (e la consapevolezza che la console sarà pronta per andare) li terrà sicuramente eccitati fino a Natale.

Aggiornamento via USB il giorno di Natale

Se pensi di non essere in grado di fare l'aggiornamento o vuoi che tuo figlio viva l'esperienza di aggiornare la console dopo averla aperta per la prima volta, c'è un'ulteriore soluzione praticabile, ma meno bella.

Sia PlayStation 4 che Xbox One supportano l'aggiornamento basato su USB. Sebbene siano preferibili gli aggiornamenti in rete (e la documentazione per Xbox addirittura scoraggia dal fare aggiornamenti USB), è possibile scaricare gli aggiornamenti su un'unità USB e tenerli a portata di mano per il giorno di Natale. In questo modo si potrà preservare la magia dell'apertura del regalo e avere comunque un modo per applicare gli aggiornamenti che non dipendono dalla rete.

19 dicembre 2019

 

Fonte: howtogeek.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail