Addio FIFA. Benvenuto EA Sports FC?

Addio FIFA. Benvenuto EA Sports FC?

La società sta riconsiderando il suo accordo sui diritti di denominazione con la FIFA e "EA Sports FC” è il nome depositato proprio la scorsa settimana presso l'Ufficio per la proprietà intellettuale del Regno Unito
Addio FIFA. Benvenuto EA Sports FC? FASTWEB S.p.A.

La scorsa settimana un dirigente di EA Sports ha dichiarato che la società sta riconsiderando il suo accordo sui diritti di denominazione con la FIFA e potrebbe decidere di cambiare nome alla sua serie di calcio più venduta. Un paio di nuove domande di marchio depositate potrebbero indicare il nome che l'editore ha in mente.

EA Sports FC” è il nome depositato proprio la scorsa settimana presso l'Ufficio per la proprietà intellettuale del Regno Unito e l'Ufficio per la proprietà intellettuale dell'Unione Europea. In entrambi i casi, il marchio è per “software di giochi per computer” e “intrattenimento per giochi per computer online”.

Cam Weber, direttore generale di EA Sports, ha affermato che la partnership con la FIFA potrebbe volgere al termine. "Guardando al futuro, stiamo esplorando l'idea di rinominare i nostri giochi di calcio EA Sports globali", ha affermato. "Ciò significa che stiamo rivedendo il nostro accordo sui diritti di denominazione con la FIFA, che è separato da tutte le altre nostre partnership e licenze ufficiali in tutto il mondo del calcio".

La tassa di licenza che EA Sports ha pagato alla FIFA per l'uso del suo nome in realtà prevede solo il nome della federazione calcistica sulla scatola. Praticamente tutto il resto della serie, dalle dozzine di squadre alle migliaia di giocatori, e i campionati in cui competono, provengono da disposizioni diverse.

Il nuovo nome “EA Sports FC” non solo azzererebbe una spesa per lo più “cosmetica”, ma restiruirebbe dignità e il doveroso spazio al marchio di un editore, che troppo spesso viene invece messo in secondo piano dalla stampa e dal pubblico. Quanti di noi hanno chiamato il gioco “EA Sports FIFA 21” invece che più semplicemente “FIFA 21”?

Fonte: polygon.com

Destiny 2 rimuoverà la campagna Forsaken il prossimo anno

Bungie ha annunciato che buona parte dell'espansione Forsaken di Destiny 2 verrà archiviata nel momento in cui la prossima espansione, The Witch Queen, arriverà il prossimo anno.

A partire dal 22 febbraio 2021, la campagna Forsaken, la destinazione di Tangled Shore e la maggior parte dei contenuti stagionali dell'anno 4, incluse le missioni preferite dai fan, Presage e Harbinger, verranno rimossi dal gioco.

Bungie ha però chiarito che non tutti i contenuti di Forsaken scompariranno. Dreaming City, il dungeon Shattered Throne, l’incursione Last Wish resteranno.

Bungie renderà la campagna Forsaken gratuita per tutti i giocatori dal 7 dicembre fino all'arrivo di The Witch Queen. Inoltre sarà reso disponibile un "Pacchetto Forsaken" per consentire ai giocatori di accedere a qualsiasi contenuto rimanente.

Fonte: eurogamer.net

Resident Evil: Welcome to Raccoon City: ecco il trailer del film

Resident Evil: Welcome to Raccoon City, un reboot della serie di film, uscirà nelle sale il 24 novembre e Sony Pictures ci ha fornito un assaggio con un primo trailer. Lo sceneggiatore e regista Johannes Roberts ha indicato, all'inizio di quest'anno, che stava riportando le cose alle radici horror del franchise e il trailer offre alcuni segnali positivi.

Il film è basato sui primi due giochi della serie classica ed è un completo reset, dopo i sei film di Paul WS Anderson. Nel caso in cui ci fosse qualche ambiguità sul voler ricominciare da capo di Roberts, la voce fuori campo di apertura del trailer lo mette definitivamente a tacere. "Ogni storia ha un inizio", dice un personaggio, forse Claire Redfield. "Scopri l'origine del male."

Resident Evil: Welcome to Raccoon City è ambientato nel 1998 e vediamo la villa inquietante del primo gioco e alcune delle città in cui si svolge il sequel. Il trailer ha il ritmo giusto e include alcuni momenti memorabili dei giochi. C'è anche un cenno alla scena d'apertura di Resident Evil 2, in cui un camionista infetto spinge la sua autocisterna a Raccoon City.

Se in attesa del film desiderate più Resident Evil, potrete dare un'occhiata a una versione in realtà virtuale di Resident Evil 4 su Oculus Quest 2 alla fine di questo mese. Intanto, il gioco multiplayer in ritardo, Resident Evil Re:Verse, arriverà il prossimo anno e Capcom sta già lavorando al DLC per Resident Evil Village.

Fonte: engadget.com

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail