La maggior parte degli utenti di Twitter sono donne

Twitter, il social nework è “donna”

Una ricerca della società Americana Beevolve ha individuato le caratteristiche dell'utente tipo del famoso sito di microblogging. Il 53% degli utenti mondiali è di sesso femminile
Twitter, il social nework è “donna” FASTWEB S.p.A.

È donna, di nazionalità americana e ha un’età compresa tra i 15 e i 25 anni. La parola che“twitta” più spesso? Amore.  Sono i tratti distintivi dell’utente tipo di Twitter, fotografati da uno studio recente di  Beevolve, società statunitense specializzata in monitoraggio delle piattaforme di social network.

La ricerca, condotta a livello mondiale, prende in considerazione 36 milioni di account Twitter e si basa su un dettagliato elenco di parametri, dalle caratteristiche demografiche alla tipologia di follower e following, dalla frequenza di invio dei tweet alle parole più digitate.
 
Punto di partenza è l’analisi di genere, fascia d’età e provenienza: il 53% degli utenti è donna, contro il 47% di uomini. Di esse, oltre il 73% ha un’età compresa tra i 15 e i 25 anni, mentre è di gran lunga meno rappresentativa la fascia 26-35 (14,9%). Quanto alla localizzazione, gli Stati Uniti battono tutti: quasi il 51% degli utenti è americano. A seguire Regno Unito (17%) e Australia (4%). L’Italia non figura nella top ten.
 
La maggior parte degli iscritti al sito di microblogging ha meno di 50 follower (81% del totale) e un discorso simile vale per i following: il 74% degli utenti ne ha meno di 50. In media, l’utente tipo ha 208 follower e 102 following. Le donne tengono di più alla privacy del proprio account rispetto agli uomini: il 63,6% di esse ha un account protetto, rispetto al 36,4% degli uomini. 
 
Quanto e come viene utilizzato Twitter? Il gentil sesso “twitta” leggermente di più rispetto agli uomini: mediamente le donne inviano 610 tweet al giorno, rispetto ai 567 della controparte maschile. Famiglia, arte e intrattenimento sono gli argomenti più popolari su Twitter tra le donne, mentre la tecnologia prevale tra i tweet maschili. Considerando la forte presenza femminile sul social network non sorprenderà di certo che una delle parole più gettonate sia amore, seguita da vita, musica e dall’espressione “like” (come si vede dall'immagine in basso). Con riferimento ai dispositivi portatili più usati, la maggior parte degli utenti “twitta” da smartphone e tablet iOs (68,9%), mentre il 31,1% da dispositivi Android. I mobile device sono in generale molto amati, dato che spesso gli utenti si collegano a Twitter mentre sono in giro. L’analisi di Beevolve consente di affermare con una certa tranquillità che le donne hanno una familiarità sempre più spiccata con i social network e che Twitter rappresenta una fonte più che affidabile per carpirne gusti e comportamenti.
 
Infografica di Beevolve con le parole più digitate su Twitter
 
Quello della società americana non è comunque l’unico studio in circolazione: altra voce autorevole è quella di Guy Kawasaki, imprenditore ed ex chief evangelist di Apple, che ha diffuso un’infografica con le sei tipologie di utente più ricorrenti su Twitter. Se newbie sono gli utenti che si iscrivono a Twitter per curiosità e tendono ad abbandonarlo dopo pochi mesi, brand è l’etichetta usata per indicare chi utilizza il sito di microblogging solo a scopi di marketing e promozionali. Smore sono, invece, gli iscritti che si servono di Twitter per farne una “vetrina” della propria vita professionale, da distinguere dai maven, considerati esperti di marketing e web, e dai mensch, utenti che sanno sempre fornire la risposta giusta ai problemi tecnici. Possono suscitare reazioni “contrastanti” gli utenti etichettati come b1tch, che di solito concentrano nei 140 caratteri di Twitter la propria visione del mondo oppure sfogano la propria intolleranza nei confronti di qualcuno o qualcosa.
 
11 dicembre 2012
 
 

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail