Twitter dice addio a Vine

Twitter ha deciso di chiudere Vine

Il social network ha annunciato la chiusura nei prossimi mesi della celebre app lanciata alla fine del 2012
Twitter ha deciso di chiudere Vine FASTWEB S.p.A.

Sembra proprio che nel futuro di Twitter non ci sia spazio per Vine. Dopo il sorprendente trimestre appena chiuso, il social network ha infatti deciso di pensionare l'app per fare brevi video da sei secondi che potevano essere condivisi sui social.

Lanciata a fine del 2012, l'app prometteva di comunicare in modo rapido e innovativo con i propri follower. Per non sprecare secondi preziosi Vine dava anche la possibilità, fermando la registrazione, di realizzare un proprio cut-up di immagini. Per l'epoca si trattavi di una vera e propria innovazione.

Con l'arrivo dei live, però, l'applicazione di Twitter ha sempre più perso appeal cadendo piano piano nel dimenticatoio. Ecco perché il social ha spiegato di voler mandare in pensione anticipata Vine entro la fine del 2016. L'annuncio, tra l'altro, è arrivato proprio a ridosso della chiusura trimestrale che ha anche sancito un taglio del 9% della forza lavoro del social.

28 ottobre 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail