Twitter

Tweetdeck, trucchi e consigli per utilizzarlo al meglio

Strumento di gestione di proprietÓ di Twitter, consente di avere in un'unica schermata tutti i cinguettii che possono interessare maggiormente
Tweetdeck, trucchi e consigli per utilizzarlo al meglio FASTWEB S.p.A.

Anche se non sta vivendo uno dei suoi momenti migliori, Twitter resta una delle principali reti sociali per fare promozione del brand e, soprattutto, per creare engagement con gli utenti alla ricerca di informazioni e notizie. Forte di oltre 300 milioni di utenti attivi mensilmente, il social network creato da Jack Dorsey può rappresentare un'occasione per quei social media manager alla ricerca di maggiore visibilità per i brand e i prodotti dei loro clienti.

Promozione, però, che non può essere affidata al caso. Un piano editoriale ben preciso e una tattica per aumentare follower non possono prescindere da adeguati strumenti di gestione social che facilitino e ottimizzino il lavoro del social media manager di turno, Strumenti come Tweetdeck, ad esempio.

Che cos'è Tweetdeck

Creata nel 2008 da Iain Dodswort e acquistata nel 2011 da Twitter, Tweetdeck è la principale piattaforma di gestione del portale di microblogging guidato da Jack Dorsey. Diversi i motivi che hanno consentito a Tweetdeck di affermarsi come principale strumento di gestione per profili Twitter. Il principale, però, è di ordine "organizzativo": l'interfaccia utente divisa in colonne che consente ai social media manager di avere sempre sott'occhio le informazioni e i dati più rilevanti per il loro lavoro.

 

Tweetdeck

 

Tweetdeck, insomma, permette di organizzare al meglio il proprio spazio operativo e ottimizzare così il tempo dedicato ai vari progetti. Nel giro di pochi secondi sarà possibile trovare le citazioni che riguardano i prodotti che si seguono, monitorare le attività dei competitor e scoprire quali sono i temi che "tirano" maggiormente in quel momento. Ciò permetterà di aggiustare in corsa la propria strategia social e riuscire, così a far crescere l'engagement e il numero dei follower.

Gestire due o più account con Tweetdeck

Al primo "avvio", Tweetdeck chiederà di sincronizzare il proprio account Twitter e avere così accesso alle varie informazioni che contiene. Ovviamente, i social media manager avranno modo di gestire due o più account contemporaneamente, senza bisogno di dover ricorrere ad altre piattaforme o tool per professionisti. Per aggiungere un nuovo account su Tweetdeck sarà sufficiente cliccare sulla barra di gestione (la colonna grigio scura nella parte sinistra della schermata), cliccare sull'icona "Account" e, nella parte bassa della colonna, inserire il nome utente del nuovo profilo da aggiungere.

 

Aggiungere nuovi elementi su Tweetdeck

 

Aggiungere e organizzare nuove colonne

Il punto di forza di Tweetdeck, come detto, sono le varie colonne che consentono di visualizzare e controllare ogni singolo aspetto del proprio profilo. L'utente – o il social media manager – potrà inoltre personalizzare la schermata principale del tool gestionale per Twitter aggiungendo nuove colonne e organizzandole a proprio piacimento. Per aggiungere nuove colonne – con le informazioni relative alle mentions, alle liste, ai messaggi ricevuti o ai trending topics – si dovrà premere sul pulsante "+" presente nella parte centrale della barra di gestione (la colonna grigio scura nella parte sinistra della schermata) e scegliere uno degli elementi da aggiungere al proprio profilo. Le colonne, poi, potranno essere spostate e riorganizzate a proprio piacimento semplicemente trascinandole con il mouse.

Visualizzare ricerche specifiche

Volete utilizzare Tweetdeck per monitorare un tema specifico e verificare se ci sia "spazio" per aumentare follower? Tutto quello che dovrete fare sarà aggiungere una nuova colonna, scegliere la voce "Search" (riconoscibile dall'icona a forma di lente d'ingrandimento) e aggiungere il termine o l'argomento che dovrà essere seguito. Nella propria schermata comparirà una nuova colonna dalla quale monitorare ciò che si dice su Twitter ed essere sempre aggiornati su quello che più ci interessa.

Creare liste e collezioni

Con Tweetdeck creare liste di account "tematici" sarà semplice come non mai. L'utente potrà decidere di importare vecchie liste già utilizzate nel proprio account e visualizzarle in maniera comoda e immediata. Allo stesso tempo, però, sarà possibile crearne di nuove e "arricchirle" con il semplice drag and drop: dopo aver creato la lista, si potranno importare tweet e profili da seguire semplicemente trascinandoli all'interno della colonna vuota.

 

Gestione liste Twitter

 

Le collezioni, invece, permettono ai social media manager di creare una raccolta di cinguettii a tema (tutti quelli riguardanti un evento o una presentazione prodotto, ad esempio) e condividerli su Twitter o altre reti sociali grazie a URL specifiche e personalizzate.

Programmare i tweet

In caso di festività o ponti, Tweetdeck permette di mantenere sempre alto il tasso di interattività del proprio profilo Twitter grazie alla possibilità di programmare i cinguettii. Premere sul pulsante per creare nuovi tweet presente nella parte alta della barra di gestione e premere su "Schedule Tweet": comparirà un form grazie al quale impostare orario e data di pubblicazione del contenuto – solo testuale o multimediale poco importa – che si sta creando.

copyright CULTUR-E
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail