Fastweb

Trucchi per utilizzare al meglio Facebook da Android

Satispay al bar Smartphone & Gadget #satispay #cashless Satispay, l'app per i pagamenti digitali made in Italy Lanciata nel 2013, Satispay permette di pagare con lo smartphone in decine di migliaia di punti vendita convenzionati. Ecco come ci si iscrive e come funziona
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Trucchi per utilizzare al meglio Facebook da Android FASTWEB S.p.A.
Facebook mobile
Social
Sono sempre di più gli utenti che utilizzano Facebook da piattaforma mobile. Ecco come migliorare l'esperienza d'uso da Android

Il sorpasso è vicino, ormai prossimo. Il numero di utenti che utilizza Facebook in mobilità è in costante crescita, tanto da eguagliare (quasi) quello degli iscritti che si collegano da piattaforma web. Stando ai dati Facebook aggiornati al 31 marzo 2015, gli utenti unici che si collegano da computer desktop e laptop ogni giorno sono in media 936 milioni, mentre gli utenti unici giornalieri da piattaforma mobile sono 798 milioni. Uno scarto di 140 milioni circa di utenti che va via via assottigliandosi, così come conferma anche il dato su base mensile: a fronte di 1,44 miliardi di utenti unici mensili che si collegano su Facebook da computer, abbiamo 1,25 miliardi di utenti unici mensili da smartphone, tablet e smartwatch.

 

Facebook mobile

 

Ovvio, dunque, che gli iscritti al social network ideato da Mark Zuckerberg cerchino costantemente dei trucchi per migliorare la loro esperienza di utilizzo su piattaforma mobile. Eccone alcuni per piattaforma Android che torneranno utili in moltissime occasioni.

Le notizie più recenti

Di default, l'applicazione Android di Facebook mostra le notizie che l'algoritmo sviluppato dalla società di Mark Zuckerberg ritiene di maggior rilevanza. In questo modo, però, si potrebbero perdere alcuni aggiornamenti interessanti da parte di alcuni amici o leggere solo dopo ore post di grande rilevanza. Per evitare che ciò possa accadere, si può modificare la visualizzazione della propria timeline in modo che possano essere letti gli aggiornamenti di status, foto e condivisioni solo in ordine cronologico (in alto i più recenti e poi giù scorrendo l'elenco).

 

Recenti

 

Premere sull'icona per accedere al menu (contraddistinta dalle tre righe in orizzontale una sopra l'altra) e scorrere sino a trovare la voce “Più recenti” nella sezione “Filtri”. Nel giro di qualche istante si caricherà la nuova bacheca con gli ultimi post condivisi dai propri contatti.

Ultima connessione

 

Ultima connessione

 

Un amico che tentate di contattare non risponde ma credete stia facendo il furbo? Facebook può esservi di grande aiuto. L'applicazione per Android, infatti, mostra i minuti passati dall'ultima connessione dei vostri amici: sarà sufficiente accedere alla lista dei contatti premendo sull'icona con l'omino stilizzato nell'angolo in alto a destra e leggere. Al fianco di ogni nome, infatti, saranno indicati i minuti – o le ore – dall'ultima volta che il contatto ha controllato il proprio profilo o chattato con qualcuno.

Condividere da Facebook

Tra le funzionalità più apprezzate e apprezzabili di Android troviamo la possibilità di condividere ogni tipologia di contenuto – documento di testo, contatto, foto, filmato, audio e molto altro ancora – con qualunque applicazione comunicativa si abbia installata in memoria. Facebook, ovviamente, non fa eccezione: una volta individuato il contenuto da condividere – una o più foto, ad esempio – sarà sufficiente premere con il dito sull'icona per la condivisione (una sorta di triangolo aperto, con tre vertici e un lato mancante) e scegliere Facebook tra le varie opzioni possibili.

 

Condivisione Facebook

 

Nel giro di qualche istante si aprirà l'applicazione di Facebook con gli elementi da condividere già caricati e l'interfaccia dell'aggiornamento di status già pronta per permettere di pubblicare un nuovo contenuto in pochissimi secondi.

Widget

Tra i segreti meglio tenuti di Facebook per Android e, di conseguenza, uno dei trucchi meno conosciuti dagli utenti della piattaforma social di Mark Zuckerberg. Legato all'applicazione, infatti, troviamo un widget che permette di velocizzare le operazioni di condivisione dei contenuti sul proprio profilo: una volta piazzato sulla Home del proprio smartphone o tablet Android, infatti, il widget permetterà di scrivere uno status o caricare una foto senza bisogno di lanciare l'applicazione.

 

Widget

 

Iniziare a utilizzarlo è piuttosto semplice: sarà sufficiente premere per qualche secondo su una porzione senza icone dello schermo e attendere che compaia il menu di scelta tra widget e nuovi sfondi e optare per la prima opzione. Una volta dentro la galleria dei widget, scorrere le varie alternative sino a trovare quella di Facebook: selezionarla, attendere qualche secondo e trasportarla sulla schermata Home: a questo punto condividere sul proprio profilo sarà un gioco da ragazzi.

Gestione delle notifiche

Come ogni altra applicazione Android, anche Facebook avvisa l'utente su eventuali aggiornamenti grazie alle notifiche push. Il problema, però, è che il social network può essere più martellante di ogni altra app installata sul proprio dispositivo: onde essere disturbati inutilmente, è bene gestire per bene il sistema di notifiche, in modo da ricevere solo quegli avvisi realmente voluti. Premere sull'icona menu dell'app, scorrere l'elenco in basso sino a trovare la voce “Impostazioni dell'applicazione”.

 

Gestione notifiche

 

Qui scorrere sino a raggiungere la sezione “Impostazioni notifiche”: togliendo la spunta di selezione dalla voce Notifiche si disattiveranno completamente; se, invece, si volesse agire in maniera più chirurgica si dovrebbero modificare le impostazioni delle voci sottostanti.

Migliorare le performance

Può capitare che, a volte, l'applicazione Android di Facebook accusi qualche colpo e sia piuttosto lenta nel caricare gli aggiornamenti e nel mostrare le novità sulla propria bacheca. In questi casi si potrà provare ad intervenire andando a pulire la cache dell'app oppure terminando l'applicazione lanciandola nuovamente. In entrambi i casi si dovrà accedere alle Impostazioni del telefono, scegliere App e, dall'elenco che compare, premere su Facebook.

 

Performance

 

Si accede a una nuova finestra dalla quale fare un po' di pulizia e far ripartire, più fresca che mai, la propria applicazione Facebook. Bisogna fare attenzione, però, a non premere sul pulsante “Cancella Dati”: in questo modo andrebbero perse tutte le informazioni personali presenti nell'app, incluso nome utente e password.

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #facebook #android #trucchi #guida

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.