Tinder sbarca su Pc

Tinder è disponibile anche per Pc

Si chiama Tinder Online e permetterà agli utenti di trovare l'anima gemella anche tramite browser
Tinder è disponibile anche per Pc FASTWEB S.p.A.

Tinder, il famoso servizio di dating, è pronto a sbarcare online grazie alla nuova versione che consentirà agli utenti di trovare l'anima gemella anche tramite Pc. Grazie a Tinder Online si potrà accedere al servizio effettuando comodamente il login con il proprio profilo Facebook comodamente seduti davanti al vostro computer. Anche da desktop saranno disponibili molte delle funzioni originali, ma non tutte poiché, al momento, non sono inclusi Super Like e Tinder Boost.

Brian Norgard, responsabile a capo del progetto, ha dichiarato che Tinder Online è pensato per soddisfare le esigenze degli utenti, dei cosiddetti mercati emergenti, che non hanno sufficiente spazio di memoria disponibile sul proprio dispositivo dal momento che l'app iOS pesa ben 128MB. Inoltre, la società ritiene che sia anche più facile utilizzare il servizio e messaggiare su computer rispetto che utilizzare la versione mobile. Gli utenti che sono sempre in possesso del loro Pc per lavoro o studio potranno prendersi una pausa e svagarsi su Tinder Online. Il servizio di dating è nato come applicazione mobile, prima per i sistemi operativi iOS e poi per Android, e attualmente la società serve ben 196 paesi in tutti il mondo.

"Un divertimento, una nuova esperienza sul web e l'incubo del professore di inglese. I telefoni cellulari non sono ammessi in classe? Basta accendere il proprio computer e utilizzare Tinder Online che permette di non occupare spazio di memoria sullo smartphone", si legge nell'introduzione al nuovo servizio lanciato.

Per quanto concerne la questione privacy, Tinder sostiene che le uniche informazioni che il servizio raccoglie sugli utenti si limitano alla posizione da cui si connettono al browser. Bisogna però precisare che per accedere a Tinder Online è necessario effettuare il login tramite Facebook, dunque in realtà le informazioni personali a cui la società ha accesso sono infinite per le proprie strategie d'inserzione e di marketing.

"La realtà mobile ci ha permesso di conseguire l'esperienza adatta per lanciare il servizio anche su Pc. Si tratta di una sfida davvero interessante, soprattutto a livello di design, dal momento che molti utenti potrebbero interpretare il ritorno a una versione mobile come un passo indietro. Inoltre non è detto che ciò che ha rappresentato un punto di forza nel mondo mobile possa avere successo anche sul desktop", ha dichiarato Nordard.

Da un punto di vista filosofico invece, la società deve riuscire a contrastare la sensazione che il servizio sia come un gioco in cui gli utenti si divertono a selezionare persone senza poi usufruire delle chat per incontrarsi. A tal proposito, Tinder ha deciso di metter in risalto il tasto Send Message dopo un match rispetto al Keep Playing che appariva in precedenza.

Il servizio rappresenta anche un modo per passare il tempo e svagarsi con la speranza, magari, di incontrare la propria anima gemella. Rendendolo accessibile tramite web, la società potrebbe riuscire ad allargare ulteriormente la comunity in modo da convincere gli utenti ad acquistare i pacchetti per accedere a servizi come Tinder Boost o Tinder Plus. Inoltre, si avrà la possibilità di collegarsi alla piattaforma da qualsiasi luogo mediante connessione internet, senza dover installare alcun software.

Il lancio di Tinder Online arriva sulla scia della notizia che la società ha lavorato a lungo per lo sviluppo di un servizio Tinder Select a cui gli utenti avranno la possibilità di accedere esclusivamente su invito di un altro contatto vip. Attualmente Tinder Online è in fase di test in paesi come Argentina, Brasile, Colombia, Indonesia, Italia, Messico, Filippine e Svezia, con la speranza di poter presto lanciare il servizio in tutto il mondo. 

29 marzo 2017

Fonte: techcrunch.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail