Ecco Trending Storylines di LinkedIn

LinkedIn lancia la funzione Trending Storylines

La piattaforma ha annunciato il nuovo servizio di notizie per mantenere gli utenti sempre aggiornati
LinkedIn lancia la funzione Trending Storylines FASTWEB S.p.A.

Ieri, mercoledì 22 marzo 2017, LinkedIn ha lanciato il nuovo servizio "Trending Storylines" per mostrare agli utenti una serie di annunci basati sulle principali notizie del giorno per semplificare la ricerca di lavoro.

Com'è possibile leggere sul comunicato della società, nell'ultimo anno è stato completamente riprogettato il servizio di feed in modo da tener aggiornati gli utenti sulle notizie più importanti e sugli altri contatti connessi. Di conseguenza, il traffico e l'interazione sul portale sono aumentati del 40% rispetto all'anno precedente e gli utenti iniziano a utilizzare LinkedIn con regolarità.

Il nuovo servizio Trending Storylines consente di:

  • rimanere aggiornati sulle notizie principali con la possibilità di personalizzare e selezionare varie categorie d'interessi;
  • approfondire le news potendosi focalizzare su report dettagliati;
  • avere un quadro completo della situazione dal momento che ogni notizia viene raccontata da diversi punti di vista lasciando spazio a qualsiasi interpretazione e opinione;
  • utilizzare hashtag per interagire più velocemente e ritrovare facilmente la discussione per poter partecipare ed esprimere la propria opinione. 


La funzione Trending Storylines è pensata appositamente per gli utenti di LinkedIn grazie agli elaborati algoritmi e agli sforzi del team editoriale. In futuro, si potrà avere la possibilità di aumentare il grado di personalizzazione del profilo in moto tale che la Home rispecchi sempre gli interessi degli utenti.

È possibile trovare la schermata Trending Storylines sia nell'applicazione della versione mobile che in quella desktop. Inizialmente il servizio è stato lanciato in lingua inglese negli Stati Uniti e comprende le notizie a livello globale, mentre Trending Storylines verrà esteso, al più presto, negli altri paesi.

23 marzo 2017

Fonte: cwi.it
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail