Social media

Le aziende sui social media aumentano le vendite

A dimostrarlo uno studio dell'Università di Buffalo secondo cui i benefici sono superiori alle spese
Le aziende sui social media aumentano le vendite FASTWEB S.p.A.

 

I clienti che visitano i profili delle aziende sui social media sono anche più propensi a comprare. Lo afferma uno studio dell'Università di Buffalo pubblicato dalla rivista Information Systems Research, secondo cui i benefici sono superiori alle spese.

"Ci sono stati dubbi sull'efficacia dei social media per gli affari - scrivono gli autori - ma i nostri risultati mostrano che quando un cliente viene 'ingaggiato' dall'azienda attraverso il social media contribuisce per il 5,6% in più ai guadagni rispetto a quelli che non frequentano il profilo". Lo studio ha utilizzato dati relativi a una pagina Facebook aziendale incrociandoli con quelli delle vendite, elaborando anche alcuni 'consigli' su come utilizzare al meglio questo mezzo: "Le compagnie dovrebbero privilegiare i messaggi personalizzati - scrivono - incoraggiare il contributo dei membri e creare delle sub-comunità per i clienti che cercano prodotti unici o premium".

21 gennaio 2013

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail