Instagram contro gli hacker: autenticazione a 2 fattori senza SMS

Instagram sta testando un sistema di autenticazione a 2 fattori senza SMS

Instagram vuole implementare un nuovo sistema di autenticazione a due fattori che non necessiti dell'invio di un SMS, contro gli hacker delle SIM
Instagram sta testando un sistema di autenticazione a 2 fattori senza SMS FASTWEB S.p.A.

Ormai l'autenticazione a due fattori è diventata una costante e una necessità, ma Instagram ad oggi offre solo una combinazione con verifica tramite SMS. Secondo TechCrunch, tuttavia, bisogna aspettarsi un upgrade di Instagram con un nuovo sistema che non coinvolgerà gli SMS.

Riflettori sono stati puntati su Instagram oggi a causa di un articolo di Motherboard, che spiega come gli hacker possano sottrarre un numero di telefono riassegnandolo a una diversa SIM card e utilizzarlo per rubare password e accedere agli account appunto tramite l'autenticazione a due fattori tramite SMS.

In una dichiarazione a TechCrunch, Instagram ha confermato che sta mettendo a punto un sistema di autenticazione a due fattori senza SMS che funzionerà indipendentemente dal coinvolgimento di un numero di telefono.
Questo sistema si allaccia ad app di sicurezza come Google Authenticator e Duo.

Instagram ha confermato a TechCrunch che sta creando un sistema di autenticazione a due fattori senza SMS che funziona con app di sicurezza come Google Authenitcator o Duo. Loro generano un codice speciale di cui tu hai bisogno per effettuare il login che non può essere generato su un altro telefono nel caso in cui il numero venga trasferito dalla scheda SIM da un hacker.

"Stiamo continuando a migliorare la sicurezza degli account Instagram incluso il rafforzamento dell'autenticazione a due fattori".

La prova dell'esistenza della nuova autenticazione più articolata la si può già trovare nella versione dell'app per Android, è infatti sepolta nel codice dell'app e c'è una schermata di spiegazione che evidenzia il supporto per app come Google Authenticator e Duo:

Aggiungi protezione al tuo account ogni volta che accedi a un telefono o computer che non riconosciamo.
Invieremo un messaggio di testo con un codice di accesso oppure puoi utilizzare un'app di sicurezza a tua scelta come Google Authenticator o Duo Mobile.

A questo punto non resta che sperare che il lancio del nuovo sistema di autenticazione avvenga il prima possibile.

18 luglio 2018

Fonte: 9to5mac.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail