Ben Affleck

I vincitori agli Oscar sono i pių cliccati sui social

Sempre pių spesso i vincitori di importanti premi internazionali coincidono con i pių amati in Rete. Gli Oscar sono l’ultimo esempio
I vincitori agli Oscar sono i pių cliccati sui social FASTWEB S.p.A.

 

Da grandi poteri derivano grandi responsabilità. Una dura realtà con cui si scontra Peter Parker, alias Spider-Man, e con la quale dovranno fare i conti gli utenti dei social network. Con il senno di poi e le analisi del caso, sembra infatti, secondo stime precedenti e successive ai principali premi internazionali legati a musica, tv e cinema, che la Rete possegga il potere della preveggenza: i più cliccati, menzionati, seguiti sembrano destinati ad essere vincitori.

È successo ai recenti premi Oscar: contro il sentimento comune secondo il quale Lincoln avrebbe trionfato, la Rete aveva mostrato una preferenza per Argo. Lo prova il sito Radian.com, secondo il quale il titolo più nominato nei social network alla vigilia della cerimonia di consegna degli oscar 2013, tra quelli candidati a miglior film, è stato proprio il vincitore diretto da Ben Affleck.

Ma non è finita qui. Tra gli attori sono Daniel Day Lewis e Jennifer Lawrence a vincere la gara di popolarità in Rete, portandosi a casa pure l’ambita statuetta. Fortuna o bravura? Curiosità o preveggenza? Di certo la taumaturgica caratteristica non vale per il miglior regista, in quanto il vincitore Ang Lee si è classificato solo terzo nella speciale classifica social, alle spalle di Steven Spielberg e Michael Haneke.

Quindi non si tratta di un potere infallibile. O quanto meno dipende dall’attimo della rilevazione. Secondo Forbes, infatti, rilevando lo stesso dato prendendo in esame il periodo 1-19 febbraio, il vincitore più accreditato sarebbe stato Les Misérables. Indietreggiando invece fino al 20 gennaio, il pronostico si spostava su Argo.

Di certo negli ultimi anni la Rete ha dato indicazioni certe: ai Grammy, ai Golden Globes, agli Emmy, perfino sui talent come X-Factor o MasterChef. Tutti i premiati sono stati tra i più menzionati e accreditati dai principali social network, grazie a supporter e detrattori. Per non parlare del dato più eclatante e commercialmente più interessante: nell’industria musicale è provato che gli artisti più attivi in Rete (Lady Gaga docet) sono quelli che risentono meno del crollo di vendita dei dischi, grazie al rapporto personale instaurato con i fan.

Ma è la Rete che li nomina spontaneamente o sono le menzioni che fanno parlare la Rete? Un tag è meglio di mille parole? Un mistero insondabile che forse dovremmo verificare sui social network. Intanto, bookmaker avvisato…

28 febbraio 2013

Fonte: Chili, la videoteca online
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'č da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail