Fastweb

I Dieci Comandamenti di Benigni commentati su Twitter

proteggere bambini social media Web & Digital #social media #facebook Come proteggere i bambini sui social media Sono sempre di più i bambini e gli adolescenti che si iscrivono su una piattaforma social. Ecco cosa fare per proteggerli dai pericoli della Rete
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
I Dieci Comandamenti di Benigni commentati su Twitter FASTWEB S.p.A.
I Dieci Comandamenti di Benigni commentati su Twitter
Social
Con i 10 milioni 266 mila spettatori, pari al 38.32% di share il programma mette a segno il terzo risultato assoluto del 2014

Con i 10 milioni 266 mila spettatori, pari al 38.32% di share, che hanno seguito ieri, 16 dicembre, su Rai1 la seconda puntata dello spettacolo I Dieci Comandamenti, Roberto Benigni mette a segno il terzo risultato assoluto del 2014, dopo la partita della nazionale italiana ai Mondiali del Brasile contro l'Uruguay (67.92%) e la serata inaugurale del Festival di Sanremo 2014  (45.93%). Trionfo anche su Twitter agli hashtag #Benigni, #IDieciComandamenti e #10comandamenti.

Il programma ha suscitato commenti molto positivi: “#Benigni ha citato un brano del #Talmud che basterebbe per amare la sua elevata performance delle due serate...”, “Verso livelli mai visti. Verso vette mai esplorate. Un programma di altissimo spessore intellettuale ma non elitario” e “#Benigni fa il 38% di share su @RaiUno, da solo per 2 ore, senza scenografia e parlando di un tema poco televisivo. Un fuoriclasse unico”.

Molti utenti hanno posto l’accento sui compensi versati all’artista: “Il prezzo della coerenza? 4 milioni di euro”, “I 4 milioni di #Benigni troppi forse. Ma quanto valgono le sue parole in un momento come questo?”, “#benigni spunta fuori una volta ogni due anni, becca cifre a parecchi zeri dalla rai e poi seppellisce di nuovo la sua coscienza civile”, “Se fate 4 Milioni di € / 9 Milioni di persone, per 3+3 ore di lezione scoprirete che #Benigni costa meno di Liceo ed Università”.

C’è comunque chi ne prende le difese: “se gentilmente la smettete di parlare del compenso di #benigni e tornate a parlare di quello dei #politici. che almeno lui mi fa ridere!”, “Chi si lagna degli investimenti della RAI su #Benigni forse preferisce una TV scadente e piena di stacchi pubblicitari?”.

A stemperare il tutto qualche tweet ironico: “ho capito bene che #IDieciComandamenti valgono un milione di spettatori a comandamento?”, “Sembra che gli ascolti della trasmissione di #Benigni siano stati così alti che si è deciso che Dieci Comandamenti son troppo pochi”.

17 dicembre 2014

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #twitter #tweet #televisione #hashtag

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.