Grillo sull'indennitÓ ai parlamentari da Twitter

Grillo a Bersani, fai tagliare le indennitÓ ai parlamentari Pd

Nuovo appello ai Democratici da parte del leader del Movimento 5 Stelle sul suo blog e su Twitter dopo quello con il quale chiedeva che rinunciassero ai rimborsi elettorali
Grillo a Bersani, fai tagliare le indennitÓ ai parlamentari Pd FASTWEB S.p.A.

Beppe Grillo non molla la presa e, dopo l'appello al Pd affinché rinunci ai rimborsi elettorali, ne rivolge uno nuovo ai partiti e in particolare al Partito democratico perché invitino i loro parlamentari a ridursi l'indennità, sull' esempio del MoVimento 5 Stelle. ''Il risparmio per le casse dello Stato, grazie al M5S, sarà di oltre 12 milioni all'anno. Se ogni parlamentare seguisse l'esempio del M5S il risparmio annuale sarebbe circa 70 milioni, pari a 350 milioni per l'intera legislatura. Bersani faccia firmare'' per la riduzione dell'indennità i ''468 parlamentari del Pd'', si legge su Twitter.

 

''Rivolgo un appello ai partiti, in particolare al partito con più parlamentari:  il Pd'', scrive Beppe Grillo sul suo blog. '' Bersani faccia firmare questo documento ai 468 parlamentari del Pd. I parlamentari che decideranno di autoridursi lo stipendio saranno menzionati sul blog. L' Italia giusta parte da qui - scrive il leader del MoVimento 5 Stelle, parafrasando lo slogan del Pd in campagna elettorale - Ci aspettiamo numerose adesioni, almeno superiori a una. #BersaniFalliFirmare'', lanciando un nuovo hashtag sul sito di microblogging, dopo quello per convincere Bersani a votare contro il finanziamento pubblico ai partiti.

''L'indennità parlamentare del cittadino portavoce del MoVimento 5 Stelle sarà di 5 mila euro lordi mensili invece di 11.283 euro lordi percepiti da tutti gli altri parlamentari. Il residuo sarà lasciato allo Stato insieme all'assegno di solidarietà (o di fine mandato)'', ricorda Beppe Grillo. ''Non è una novità. Il M5S l'ha già fatto nelle regioni in cui ha partecipato, come la Sicilia''.

''I parlamentari del M5S avranno comunque diritto ad altre voce di rimborso tra cui diaria a titolo di rimborso delle spese a Roma, rimborso delle spese per l'esercizio del mandato, benefit per le spese di trasporto e di viaggio, somma forfettaria annua per spese telefoniche e trattamento pensionistico con sistema di calcolo contributivo - sottolinea Grillo - Ogni spesa dovrà però essere giustificata, rendicontata e pubblicata online''.

14 marzo 2013

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'Ŕ da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail