Fastweb

Google+ chiuderà prima del previsto

Microsoft Office 365 illegale in Germania Web & Digital #microsoft #office365 Microsoft Office 365 illegale in Germania A causa della sua poco chiara gestione dei dati personali degli utenti, il servizio Office su cloud di Microsoft viene reso illegale nelle scuole tedesche. Apple e Google i prossimi?
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Google+ chiuderà prima del previsto FASTWEB S.p.A.
Google+
Social
Un'ennesima falla nella sicurezza dei dati ha di fatto siglato la fine di Google+, il fallimentare social di Google

Google si sta affrettando a chiudere la sua travagliata piattaforma di social media Google+.

Ieri pomeriggio, la società ha rivelato che una falla di sicurezza potrebbe aver esposto, lo scorso novembre, informazioni di profilo come nomi, indirizzi email, lavoro e età di 52,5 milioni di utenti Google+ senza la loro autorizzazione. L'azienda di proprietà di Alphabet ora dice che chiuderà la piattaforma principale di Google+ entro l'aprile 2019, quattro mesi prima del previsto.

La falla nella sicurezza si è verificata un mese dopo che Google aveva annunciato un altro bug avvenuto a marzo che metteva a rischio le informazioni degli utenti. La compagnia ha aspettato sei mesi per comunicare agli utenti quela falla. La nuova rivelazione arriva quando il CEO di Google, Sundar Pichai, si è recato a Washington DC l'11 dicembre per essere citato dalla Commissione giudiziaria della Camera degli Stati Uniti sulle pratiche dei dati aziendali.

L'ultima violazione di Google+ ha consentito alle app di terze parti di accedere alle informazioni del profilo degli utenti  anche se queste non sono state rese pubbliche dall'utente, ha affermato Google. Le informazioni sono state accessibili per sei giorni prima che la compagnia risolvesse il bug. La società ha inoltre dichiarato di non aver ancora trovato prove che gli sviluppatori di app abbiano approfittato della falla. Il problema è comparso in seguito a un aggiornamento software che ha compromesso un'API di Google+.

Il bug rivelava anche le app che le persone utilizzavano per condividere le loro informazioni di Google+ ed era in grado di mostrare i dati del profilo dei loro amici o altri utenti che condividevano le informazioni con loro.

Tutte le API di Google+ verranno chiuse tra 90 giorni, anche prima del previsto, ha dichiarato la società.

La versione enterprise di Google+, destinata alle aziende e ad altre organizzazioni, invece rimarrà aperta.

12 dicembre 2018

Fonte: qz.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #google #privacy #sicurezza

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.