Facebook Watch Party

Con Facebook Watch Party, anche i video diventano pių social

Non pių una visione passiva dei video ma una condivizione e una partecipazione ativa durante la visione
Con Facebook Watch Party, anche i video diventano pių social FASTWEB S.p.A.

Facebook ha iniziato oggi a testare Watch Party, una nuova funzione disponibile per i gruppi che consente ai membri di guardare i video contemporaneamente continuando a commentare e interagire. Qualsiasi video pubblico su Facebook può essere incluso in una sessione di Watch Party, sia che sia in diretta sia che il video sia registrato. L'obiettivo è rendere la visione di video un'esperienza divertente, sociale piuttosto che passiva, ha detto l'azienda.

"Pensando ai video su Facebook, vogliamo concentrarci sulla creazione di esperienze che avvicinino le persone e ispirino la connessione tra le persone invece del consumo passivo", ha affermato Fidji Simo, vicepresidente del prodotto di Facebook, in un post sul blog.

Per avviare una sessione di Watch Party, i moderatori del gruppo selezionano uno o più video e li pubblicano all'interno del gruppo. Per ora, non è possibile programmarlo in anticipo. Quando un party è in corso, i membri vedranno un widget Watch Party sulla pagina del gruppo. Chi entra successivamente, vedrà lo stesso video che tutti stanno guardando.

I membri possono guardare i video in coda per vedere cosa succederà dopo. Guardando il video su un dispositivo mobile, i commenti dei membri del gruppo appaiono sovrapposti al video. Sul desktop invece, appaiono in una barra sul lato destro del video.

Facebook afferma di aver creato Watch Party perché ha trovato video in diretta che incoraggiano più interazioni sociali rispetto a quelli pre-registrati. Trasformare video pre-registrati in eventi live potrebbe aiutare le persone a goderseli di più, dice. La notizia arriva una settimana dopo che Facebook ha annunciato che avrebbe apportato modifiche significative al feed delle notizie, in parte per ridurre la quantità di video di bassa qualità offerta ai propri utenti.

Non è un'idea completamente nuova. XBOX 360 aveva una "modalità party" che permetteva agli utenti di parlare con i loro amici XBOX mentre guardavano insieme Netflix. La modalità è stata eliminata con un aggiornamento del firmware nel 2011, attirando le proteste da parte di fan.

18 gennaio 2018

Fonte: theverge.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail