Facebook, sarà possibile usare nomi di fantasia

Facebook, sarà possibile usare nomi di fantasia

La decisione dopo le richieste da parte delle comunità Lgbt, trans e dei nativi americani. A dicembre i primi test 
Facebook, sarà possibile usare nomi di fantasia FASTWEB S.p.A.

Dopo una politica di completa ostilità, Facebook apre alla possibilità di usare soprannomi e pseudonimi. La decisione dopo ripetute e insistenti richieste da parte delle comunità Lgbt, trans e dei nativi americani che spesso usano nomi di fantasia o non comuni per registrarsi. I primi test cominceranno a dicembre.

Due le modifiche in arrivo. Il social darà agli utenti la possibilità di inserire tra le informazioni personali anche una nota per spiegare per quale ragione si usa un determinato nome con l'obiettivo di aiutare Fb "a capire meglio la situazione". Inoltre Facebook renderà più difficili le segnalazioni di utenti con la motivazione che utilizzano nomi falsi. In questo modo il social spera di scoraggiare l'abuso dello strumento delle segnalazioni.

L'azienda continua comunque a chiedere alle persone di usare i nomi con cui "sono conosciuti da amici e parenti" perché la farlo rende Facebook "più sicuro" perché così "è anche più difficile per gli utenti nascondersi dietro l'anonimato per fare molestie, atti di bullismo o frodi ai danni di altri".

2 novembre 2015

La Redazione
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail