Fastweb

Facebook ora pensa anche alla vostra salute

Facebook Social #facebook #foto Facebook testa uno strumento per trasferire le foto nel cloud Trasferire le foto da Facebook ad un servizio di archiviazione online. Il nuovo strumento del social network viene testato oggi in Irlanda
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Facebook ora pensa anche alla vostra salute FASTWEB S.p.A.
Facebook per la salute
Social
Un nuovo strumento di Facebook vuole monitorare la vostra salute e mantenervi sani

Facebook sta lanciando la sua ultima nuova idea in tutti gli Stati Uniti: uno strumento di prevenzione sanitaria, progettato per ricordare agli utenti i loro controlli sanitari e dove andare a farli. Le raccomandazioni fornite dal nuovo strumento si basano sulle informazioni fornite da diverse organizzazioni indipendenti, tra cui i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC).

Lo strumento è accessibile cercando "Preventative Health" sulla piattaforma Facebook e le raccomandazioni sulla salute personalizzate si baseranno sui dati di età e sesso forniti dall'utente. Sulla base delle linee guida fornite da organizzazioni come l'American Cancer Society, l'American Heart Association e il CDC, lo strumento offrirà agli utenti informazioni su quali controlli sanitari dovrebbero intraprendere. Questi test potrebbero includere lo screening del cancro del colon-retto per soggetti di 50 anni o controlli regolari della pressione arteriosa per gli utenti più anziani.

"Le malattie cardiache sono il killer numero uno di uomini e donne in tutto il mondo e in molti casi sono prevenibili al 100%", afferma Richard Kovacs, presidente dell'American College of Cardiology. "Incorporando i promemoria di prevenzione nelle piattaforme alle quali le persone accedono ogni giorno, stiamo fornendo alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per essere proattivi sulla loro salute del cuore".

Parte del lancio iniziale dello strumento include promemoria annuali per i vaccini antinfluenzali e informazioni su dove gli utenti possono recarsi per farsi vaccinare contro l'influenza. Nancy Messonnier, del CDC, suggerisce che il nuovo strumento potrebbe aiutare a diffondere informazioni positive sui vaccini e aumentare il numero di persone che vengono vaccinate.

"Nuovi strumenti come questo consentiranno agli utenti un accesso immediato alle informazioni e alle risorse di cui hanno bisogno per combattere l'influenza nelle proprie comunità", afferma Messonnier.

La privacy e la sicurezza dei dati sono ovviamente qualcosa che Facebook è desideroso di affrontare e la società ha rilasciato una dichiarazione separata in cui si afferma che le informazioni raccolte dal nuovo strumento sanitario non saranno condivise con terzi. Facebook afferma che qualsiasi attività impegnata nello strumento Preventative Health non verrà utilizzata al di fuori del sistema. Pertanto, sulla base di questi dati sanitari non verranno offerti annunci pubblicitari e, cosa ancora più importante, nessuna compagnia di assicurazione sanitaria avrà accesso a tali dati.

Questa non è la prima volta che Facebook tenta di offrire agli utenti un intervento sanitario in senso lato. Per diversi anni la piattaforma ha, in modo anche controverso, implementato un algoritmo di prevenzione dei suicidi progettato per tenere traccia dei messaggi degli utenti in grado di contrassegnare le persone ad alto rischio di autolesionismo. Gli esperti hanno criticato il sistema per la sua mancanza di trasparenza e controllo.

Il nuovo strumento di salute preventiva dovrà affrontare senza dubbio livelli analoghi di controllo e preoccupazione da parte dei difensori della privacy. Un sondaggio condotto all'inizio di quest'anno ha rilevato che il 60 percento degli americani non si fida di Facebook per i propri dati personali, quindi non è chiaro se le persone desiderino fornire alla piattaforma informazioni ancora più private.

31 ottobre 2019

Fonte: newatlas.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #facebook #salute

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.