Facebook cambia l'algoritmo dei suoi video

Facebook, ecco come cambia l'algoritmo dei video

Il social tenterà di favorire filmati lunghi e su cui gli utenti passano maggiormente il loro tempo
Facebook, ecco come cambia l'algoritmo dei video FASTWEB S.p.A.

Facebook priviligerà video lunghi e di produzione propria. È questa la svolta voluta dal social per lanciare in via definitiva i filmati. Facebook ha infatti annunciato un aggiornamento nell'algoritmo con cui promuove i filmati nel News Feed dei suoi utenti.

Il software in particolare "premierà" in modo diverso la percentuale di video che viene guardata. Insomma, più il video è lungo, più conterà il tempo che gli utenti vi hanno dedicato. Ma dietro ogni mossa, Facebook cela sempre un secondo fine. In questo caso la volontà sarebbe quella di monetizzare i filmati con le pubblicità. Proprio come accade in televisione.

Il social ha intenzione di spingere gli editori a realizzare contenuti più corposi e interessanti. In media i video che approdano sul social network di solito vengono visti per un totale di 100 milioni di ore al giorno. Questo è il dato diffuso a inizio 2016 dallo stesso Facebook.

27 gennaio 2017

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail