Fastweb

Come personalizzare la sezione Notizie di Facebook

Scopri quali informazioni personali hai condiviso in rete Web & Digital #privacy #social network Scopri quali informazioni personali hai condiviso in rete Ogni sito a cui accediamo "regaliamo" informazioni su noi stessi. Ecco un software che ci mostra cosa abbiamo condiviso e con chi
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come personalizzare la sezione Notizie di Facebook FASTWEB S.p.A.
newsfeed facebook
Social
Facebook ha cambiato l'algoritmo che gestisce il News Feed, togliendo visibilità alle Pagine. Ecco come tornare in possesso della sezione Notizie e scegliere cosa guardare sul social network

Il 2018 sarà un anno di grandi cambiamenti per Facebook. Ad annunciarlo è stato lo stesso Mark Zuckerberg, che non è soddisfatto della piega che sta prendendo il social network. Le Pagine hanno un ruolo predominante e catalizzano l'attenzione degli utenti: il motivo per cui Facebook è stato creato (re-incontrare gli amici conosciuti al tempo della scuola) con il tempo è andato a scemare. Inoltre, il linguaggio utilizzato dagli utenti si è incattivito, soprattutto per quanto riguarda le questioni politiche, religiose e razziali. E alcune Pagine hanno un ruolo da protagonista quando si tratta di incendiare lo scontro. Per questo motivo, a inizio gennaio 2018, con un posto sul blog ufficiale di Facebook, Mark Zuckerberg ha annunciato che nel giro di poche settimane sarebbe entrato in vigore un nuovo algoritmo che avrebbe cambiato quello che vediamo nel News Feed del social network.

Che impatto ha questo cambiamento nella vita degli utenti? Si tratta di una piccola rivoluzione. In parole semplici, il News Feed non è altro che la sezione Notizie, quella che ci accoglie appena entriamo sul social network e ci mostra tutti i post condivisi dai nostri amici e dalle pagine che seguiamo. L'algoritmo precedente previlegiava i post che avevano ottenuto un engagement maggiore, ovvero quelli con un maggior numero di commenti, reazioni e condivisioni. Ma nella maggior parte dei casi si tratta di post pubblicati dalle Pagine che condividono fake news. Per arginare il fenomeno, Facebook ha deciso di sviluppare un nuovo algoritmo, che favorisce i post dei nostri amici. Quando entriamo su Facebook, le prime posizione del News Feed (che solitamente sono quelle maggiormente viste dagli utenti) saranno occupate dai post, dai video e dalle immagini pubblicato dai nostri migliori amici e dai parenti. L'obiettivo del social network è quello di favorire "un'interazione sana", depurata dalle discussioni nate intorno a temi scottanti. Ma questo cambiamento non è stato accolto favorevolmente dagli utenti. Infatti, oltre a far sparire i post delle pagine che "incitano all'odio", gli utenti hanno visto sparire anche le pagine che seguono ogni giorno e che parlano di sport, politica, cinema, musica e qualsiasi altra forma di cultura.

Cosa fare per far tornare tutto alla "normalità"? È possibile personalizzare il News Feed e far in modo di vedere solamente quello che vogliamo? Sì, lo possiamo fare. A patto che si dedichi un bel po' di tempo al proprio profilo e imparando a conoscere tutti gli strumenti che ci offre Facebook. Ecco una guida completa per personalizzare la sezione Notizie di Facebook e vedere solamente quello che ci interessa.

Come modificare le preferenze del News Feed di Facebook

 

preferenze notizie facebook

Nonostante i cambiamenti all'algoritmo del News Feed, gli utenti hanno ancora la possibilità di decidere cosa vedere nella propria sezione notizie. Ma è necessario cambiare alcune impostazioni. La prima cosa da fare riguarda proprio la sezione Notizie: dopo aver effettuato l'accesso al proprio profilo, bisogna cliccare sulla voce Notizie presente in alto nella colonna di sinistra (è la prima) e poi selezionare Modifica preferenze. Apparirà un pannello con cinque diverse opzioni: "Decidi chi vedere prima di tutti"; "Non seguire più le persone per nascondere i loro post"; "Entra di nuovo in contatto con le persone che non segui più"; "Scopri le pagine che corrispondono ai tuoi interessi"; "Vedi altre opzioni". Selezionando la prima opzione si aprirà una finestra con tutti gli amici e le pagine che si seguono. L'utente potrà scegliere uno per uno i profili che vorrà vedere ogni volta che accede a Facebook, facendo sparire quelli proposti dal social network. Una volta completata la selezione bisognerà premere su Fine.

La stessa identica cosa si dovrà far nella sezione "Non seguire più le persone per nascondere i loro post". Se notiamo che Facebook ci propone i post di una persona che non sopportiamo, possiamo decidere di farla sparire dal nostro News Feed senza toglierle l'amicizia. Anche in questo caso bisognerà selezionare i profili uno per uno e poi premere su Fine.

Smettere di seguire di una persona

 

smettere seguire persona

Se con il nuovo algoritmo, Facebook ci propone i post di una persona che non ci è molto simpatica, è possibile "silenziarla". Seguendo una procedura differente rispetto a quella vista in precedenza. Se mentre scorriamo il News Feed incontriamo l'ennesimo post che ci augura un "Buongiornissimo", è possibile nasconderlo: si deve cliccare in alto sull'icona con tre linee orizzontali presente in alto a destra sul post e poi cliccare su "Nascondi post". In questo modo verranno eliminati dalla propria sezione Notizie tutti i contenuti simili a quello che si è deciso di nascondere. Se, invece, vogliamo silenziare la persona, dobbiamo cliccare su "Metti in pausa i post di XX (nome persona) per 30 giorni" o su "Non seguire più XX (nome persona)". Infine, se riteniamo che il contenuto del post sia offensivo o che sia spam, possiamo segnarlo a Facebook: si dovrà cliccare sempre sull'icona con tre puntini verticali presente in alto a destra nel post e poi cliccare su "Fornisci un feedback su questo post". Si aprirà un piccolo menu e si dovrà scegliere il motivo per il quale riteniamo offensivo il contenuto e poi inviare la segnalazione a Facebook.

Mostrare le pagine preferite nelle prime posizione del News Feed

 

pagina preferita facebook

Le pagine sono le vere vittime del nuovo algoritmo sviluppato dall'azienda di Menlo Park. Come annunciato dallo stesso Mark Zuckerberg, le pagine vedranno il numero delle loro interazioni diminuire. Se notiamo che le pagine che seguivamo ogni giorno sono scomparse dal nostro News Feed, è possibile farle tornare in alto. Si dovrà entrare all'interno della Pagina, selezionare il bottone presente di fianco al Mi Piace (quello con la scritta Pagina Seguita) e poi cliccare su "Mostra per primi".

Utilizzare un'estensione

 

social fixer

Se il cambio delle impostazioni non ha dato i suoi frutti, è possibile utilizzare un'estensione per Chrome che permette di gestire al meglio l'account Facebook. Social Fixer, questo il nome del plugin, permette di impostare dei filtri che nascondono in automatico i contenuti che non vogliamo vedere nel nostro News Feed. Ce ne sono alcuni direttamente suggeriti dall'estensione, ma è possibile personalizzarli a seconda delle nostre necessità.

 

8 febbraio 2018

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #facebook #news feed facebook #social network

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.