HootSuite

Come funziona Hootsuite, piattaforma gestionale per social networks

Dalla pubblicazione dei post alle statistiche avanzate, HootSuite facilita la gestione dei social networks
Come funziona Hootsuite, piattaforma gestionale per social networks FASTWEB S.p.A.

La vita del social media manager, a volte, può essere piuttosto complicata. Tra un aggiornamento di status su Facebook, un cinguettio su Twitter, una nuova foto su Instagram e una notizia condivisa su Google+ è possibile perdere la rotta e girovagare come degli zombie nei vari social networks.

 

HootSuite, piattaforma gestionale per social networks

 

Una buona soluzione, o per meglio dire bussola, per orientarsi in questa giungla di account e indirizzi web è HootSuite, programma di social media management ideato per società e organizzazioni per gestire campagne comunicative su diverse piattaforme social. Con HootSuite, il social media manager avrà la possibilità di gestire contemporaneamente gli account di Facebook, Twitter, LinkedIn e Google+ e, grazie ad applicazioni di parti terze, i contenuti social su YouTube, Instagram, Tumblr e molte altre piattaforme. Il tutto potendo usufruire, praticamente in tempo reale, dei potenti servizi di analisi statistica di HootSuite: in questo modo si potrà conoscere l'incisività delle campagne che si stanno portando avanti e, eventualmente, cambiare direzione in corsa.

Organizzati

Una volta che si è creato un account con HootSuite e ci si è connessi per la prima volta, la piattaforma ci guiderà nei primissimi passi della configurazione. La scheda evidenziata in verde che compare nella prima schermata permetterà di selezionare l'account social (o uno degli account social) legati alla piattaforma di gestione e scegliere ciò che si vuole visualizzare e tenere sotto controllo.

 

Schermata principale di HootSuite

 

Ogni social network, naturalmente, ha le sue differenti opzioni (per Twitter, ad esempio, si possono visualizzare la schermata principale, i retweet, i followers, le menzioni e così via; per Facebook si possono visualizzare la bacheca, gli aggiornamenti di status, le foto e così via), ma l'interfaccia grafica – uno dei punti vincenti di questa piattaforma di gestione social – rimarrà uguale per tutti.

Per tenere sotto controllo più di un social network potrebbe essere più utile ed ordinato creare differenti schede. Queste possono essere personalizzate a piacimento, assegnandole il nome che più si preferisce e inserendo al loro interno gli strumenti di controllo che più si ritengono opportuni.

Pubblica con i tuoi account social

Tra i punti di forza di HootSuite troviamo, senza ombra di dubbio, la sua semplicità di utilizzo. Per postare un aggiornamento di status o un nuovo tweet, ad esempio, basterà utilizzare l'apposito box posto in alto a sinistra, aggiungendo o eliminando i vari profili social che si gestiscono. In questo modo si potrà scrivere un unico post e pubblicarlo, contemporaneamente, su Twitter, su Facebook e tutti gli altri social networks gestibili.

 

Pubblicazione e programmazione dei post con HootSuite

 

Allo stesso modo, la programmazione dei post con HootsSuiteè semplice e immediata. Dopo aver scritto il messaggio da postare, basterà cliccare sull'icona del calendario per aprire la maschera con tutte le impostazioni del caso. Si potrà scegliere giorno e ora nel quale pubblicare l'elemento, oppure affidarsi alla piattaforma e lasciare che sia HootSuite – con l'Autoschedule – a scegliere il momento più idoneo – ovvero quando potrà essere letto da più persone – per la pubblicazione.

Per verificare la bontà della propria strategia social, infine, si potrà ricorrere alle statistiche istantanee raccolte da HootSuite. Accedendo alla sezione Analytics, infatti, si potranno vedere i dati di accesso e di visualizzazione di ogni post, verificando sul campo l'efficacia delle proprie azioni.

App ed estensioni

Nativamente, HootSuite garantisce l'accesso e la gestione solo agli account di Twitter, Facebook, LinkedIn e alle pagine di Google+. Ciò, però, non vuol dire che tutti gli altri social networks restino esclusi dal computo. Grazie ad applicazioni ed estensioni realizzate da sviluppatori terzi, sarà possibile accedere e gestire i contenuti social anche di YouTube, Instagram, WordPress e molti altri servizi web.

Sicurezza

Così come accade per molti siti web e social networks, anche HootSuite utilizza il login a due passaggi per rendere più sicuro l'accesso alla piattaforma di gestione e, di conseguenza, rendere più sicura la gestione degli account social.

 

Impostazioni sicurezza in HootSuite

 

Per attivare questa procedura di sicurezza bisogna accedere alle Impostazioni dell'account (dalla barra laterale scegliere Settings e successivamente Account) e, nella finestra che comparirà, selezionare scheda Security. Attivando l'opzione, verrà chiesto di scaricare sul proprio smartphone l'applicazione Google Authenticator (nel caso in cui non lo si fosse già fatto) che fornirà i codici temporanei per accedere all'account HootSuite in tutta sicurezza.

Mobile

L'app per smartphone (disponibile per piattaforma iOS e piattaforma Android) mantiene lo stile semplice e lineare appena descritto per la versione web.

 

HootSuite mobile

 

L'applicazione, nelle sue due versioni, offre all'utente le medesime funzioni della piattaforma web ed è perfetta per tenere sotto controllo i propri account social quando si è impossibilitati ad accedere con laptop o computer desktop o quando si deve cambiare la programmazione di un post e non si ha molto tempo a disposizione.

9 gennaio 2014

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail