Facebook

Come archiviare o eliminare vecchi post su Facebook

Un nuovo strumento del social network consente di ritornare sui propri passi ed eliminare o archiviare post vecchi ed imbarazzanti
Come archiviare o eliminare vecchi post su Facebook FASTWEB S.p.A.

Una nuova funzionalità consentirà agli utenti di Facebook di modificare i loro profili, permettendo di nascondere vecchi post in merito ad argomenti imbarazzanti o su cui si è cambiato punto di vista. Questo nuovo strumento, chiamato "Gestisci attività", è ideale per chi ad esempio sta per entrare nel mondo del lavoro o per chi vuole lasciarsi alle spalle una vecchia relazione.

"Vogliamo semplificarvi il modo in cui è possibile curare la vostra presenza su Facebook, per riflettere più accuratamente su chi siete oggi", ha dichiarato Facebook in un annuncio.

Gli utenti potevano in precedenza eliminare post o modificare le impostazioni in modo che determinati post fossero visibili solo a se stessi. La nuova funzionalità del registro delle attività di Facebook, mira a semplificare il processo. Gli utenti possono eliminare del tutto oppure archiviare i post in blocco o singolarmente. I post spostati nel cestino rimarranno lì per 30 giorni nel caso in cui gli utenti cambino idea. Il materiale archiviato rimarrà invece visibile solo all'utente, ma non ai suoi amici di Facebook o al pubblico. La nuova funzionalità è attualmente disponibile solo nell'app mobile di Facebook.

Questo nuovo strumento arriva nel momento in cui Facebook deve rispondere delle sue pratiche sulla privacy. La funzione Gestisci Attività non controlla quali informazioni Facebook può avere sui singoli utenti, ma quali post e informazioni potranno essere visibili ai propri contatti.

L'eliminazione di post da Facebook non significa, comunque, che l'azienda elimini i post dai propri server. Alcuni dati personali possono essere eliminati solo quando un account viene eliminato definitivamente. Se un utente dovesse creare un nuovo account dopo aver eliminato quello precedente, non ci vorrà molto perché l'azienda accumuli nuovi dati per indirizzare gli annunci.

Facebook inoltre, salva anche altri dati periferici su ciascun utente, come i siti visitati che contengono la tecnologia di tracciamento dell'azienda. È possibile gestire questa cosiddetta "attività off-Facebook" su un'altra funzionalità fornita dalla società. Questa raccoglie anche informazioni dagli elenchi di contatti, aggiungendo numeri di telefono e indirizzi e-mail alla cache di dati.

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail