Xiaomi Mi Mix Alpha

Xiaomi Mi Mix Alpha, lo smartphone a tutto schermo!

Un telefono con uno schermo avvolgente alla "modica" cifra di 2800 dollari
Xiaomi Mi Mix Alpha, lo smartphone a tutto schermo! FASTWEB S.p.A.

Xiaomi ha presentato un nuovo telefono che potrebbe derivare dai suoi sforzi per sviluppare un prototipo pieghevole. Si chiama Mi Mix Alpha, ed è essenzialmente il modello Mi Mix ma con un Surround Screen, ovvero uno schermo che avvolge letteralmente l'intero corpo del dispositivo. La società tecnologica con sede a Pechino afferma che il suo rapporto schermo-corpo è del 180,6 %, e le parti non coperte da un display - la parte superiore e inferiore del telefono, in altre parole - sono realizzate in titanio aeronautico, che è apparentemente più leggero dell'acciaio inossidabile.

Sebbene la caratteristica distintiva del telefono sia lo schermo avvolgente, il Mi Mix Alpha ha un'altra caratteristica straordinaria: una fotocamera da 108 megapixel in grado di catturare foto con una risoluzione di 12.032 x 9.024 pixel. Dispone inoltre di una fotocamera ultra-wide da 20 megapixel con funzionalità super macro da 1,5 cm, oltre a un teleobiettivo da 12 megapixel con zoom ottico 2x e doppia messa a fuoco. Ma non ha la fotocamera frontale standard, perché non ne ha bisogno - la sua fotocamera posteriore è comunque installata su uno schermo, dopo tutto. Il compromesso è una banda nera in cui è montata la videocamera che corre verticalmente attraverso il dispositivo, rendendo lo schermo della parte posteriore un po' più piccolo di quello anteriore.

Poiché il telefono è quasi tutto schermo, non viene fornito di pulsanti fisici (oltre al pulsante di accensione in alto) e ha invece lati sensibili alla pressione. Gli altri componenti sono nascosti anche sotto il display, tra cui il lettore di impronte digitali e una tecnologia acustica che sostituisce il tipico auricolare e altoparlante. E come il suo predecessore, l'Alpha utilizza anche gli ultrasuoni per il rilevamento di prossimità.

All'interno del dispositivo c'è un chipset Qualcomm Snapdragon 855+, 12 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione. Ha già le bande 5G per tutti e tre i principali vettori in Cina e viene fornito con una batteria da 4.050 mAh con capacità di ricarica rapida 40W. Nonostante il Mi Mix Alpha possa sembrare una sorta di prototipo al massimo, Xiaomi afferma che è già in "produzione su piccola scala" e che sarà lanciato a dicembre, anche se non è chiaro se sarà disponibile fuori dalla Cina nello stesso periodo.

Il prezzo è piuttosto elevato, 19.999 yuan (o circa 2.810 dollari), cosa che lo rende ancora più costoso del Samsung Galaxy Fold. A parte i componenti stessi, i suoi prezzi probabilmente derivavano dal suo complesso metodo di assemblaggio. Richiede al produttore di posizionare ciascuno strato uno sopra l'altro uno a uno, a partire dal suo assemblaggio interno, quindi dal display, dal pannello a sfioramento e da uno strato di protezione resistente.

Xiaomi ha anche annunciato Mi 9 Pro 5G, che è il primo telefono al mondo con capacità di ricarica wireless veloce da 30 W. Ciò significa che sarebbe possibile caricare il dispositivo in modalità wireless al 100 % in soli 69 minuti. Interessante, soprattutto perché supporta la ricarica inversa wireless da 10 W, quindi è possibile usarlo per alimentare anche altri dispositivi compatibili, come cuffie e spazzolini da denti. I prezzi per il Mi 9 Pro vanno da 3.699 yuan (circa 520 dollari) per 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione a 4.299 yuan (circa 605 dollari) per 12 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione, rendendolo uno dei flagship 5G più economici (se non il più economico).

25 settembre 2019

Fonte: engadget.com
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai notizie e approfondimenti sul
mondo del Cloud, della Sicurezza e della
Digital Transformation!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail