Fastweb

WhatsMac, le chat di WhatsApp direttamente su Mac

Symantec rivela una minaccia su WhatsApp e Telegram Smartphone & Gadget #whatsapp #telegram Symantec rivela una minaccia su WhatsApp e Telegram Foto e file multimediali trasmessi con WhatsApp e Telegram sarebbero in pericolo a causa di una particolare vulnerabilità
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
WhatsMac, le chat di WhatsApp direttamente su Mac FASTWEB S.p.A.
WhatsMac, le chat di WhatsApp direttamente su Mac
Smartphone & Gadget
Uno sviluppatore ha messo a disposizione un’app gratuita che porta le chat sui computer di Cupertino. Ecco come funziona

WhatsApp approda anche su Mac grazie a un’app. WhatsMac, questo il nome del client non ufficiale disponibile al download gratuito su GitHub, è sostanzialmente la web-app trasformata in applicazione nativa che sfrutta il client web di WhatsApp, quindi è necessario avere già un account sincronizzato con il telefono.

Essendo un’app ufficiosa presenta alcune lacune proprio su iPhone; non ci sono invece problemi per gli utenti Android, Blackberry e Windows Phone. Per funzionare WhatsMac necessita dell’attivazione attraverso scansione del codice QR, che però non è disponibile su iPhone.

Ci sono due modi non ufficiali per risolvere il problema (si invita alla massima cautela perché non supportati da Apple e quindi non esenti da rischi). Col Jailbreak basta aprire Cydia e scaricare gratuitamente WhatsApp Web Enabler dalla repo di BigBoss. Dopodiché basta aprire Impostazioni e cercare la voce WhatsApp Web Enabler nell’elenco e abilitatene l’interruttore. Da quel momento in poi, avviando WhatsApp su iPhone, si potrà effettuare la scansione del codice QR toccando Impostazioni in basso a destra, selezionando WhatsApp Web e puntando la fotocamera del telefono verso il Mac dopo aver aperto il sito su Safari. In alternativa si può usare su Mac un emulatore di Android tipo Arc Welder, un’estensione per Chrome che consente di avviare app Android. Una volta registrato il numero di telefono bisogna usare la fotocamera del computer per leggere il codice QR. Da quel momento in poi, si potrà accedere alle chat di WhatsApp anche da WhatsMac o dall’app Web.

26 maggio 2015

Fonte: osxdaily.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #whatsmac #github #qr code #whatsapp

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.