Fastweb

WhatsApp dichiara guerra alle fake news, limitando l'inoltro dei messaggi

Instagram Social #instagram #chat Sticker Chat, come creare conversazioni di gruppo su Instagram L'ultima aggiunta alla funzione Stories di Instagram è uno sticker per creare conversazioni di gruppo
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
WhatsApp dichiara guerra alle fake news, limitando l'inoltro dei messaggi FASTWEB S.p.A.
Smartphone & Gadget
L'app di messaggistica di proprietà di Facebook limiterà la possibilità di diffusione di notizie false

Il servizio di messaggistica di WhatsApp limiterà la capacità degli utenti di inoltrare i contenuti, cercando di limitare i modi in cui la piattaforma popolare consente la diffusione di disinformazione e che talvolta ha portato alla violenza, fisica o verbale.

La mossa, che segue mesi di critiche sulle risposte dell'azienda a tali incidenti, è uno dei più grandi cambiamenti apportati da Facebook a uno dei suoi servizi principali in risposta alla pressione politica.

Lunedì scorso la società ha annunciato che oltre un miliardo di utenti globali di WhatsApp potrà ora inviare contenuti a cinque singoli utenti o gruppi contemporaneamente, fino ad un massimo di 20.

Il cambiamento probabilmente non sarà significativo per la maggior parte degli utenti occasionali di WhatsApp, ma potrebbe essere importante per le centinaia di milioni di persone nei paesi in via di sviluppo che lo usano come fonte primaria di condivisione di notizie, inclusi eventi locali ed elezioni. In quei luoghi, WhatsApp ha drasticamente accelerato la velocità con cui le notizie - e in molti casi, le voci - vengono diffuse tra città e villaggi.

"Questo continuerà a mantenere WhatsApp focalizzato sulla messaggistica privata a stretti contatti", ha detto una portavoce di WhatsApp in India. WhatsApp a luglio ha implementato la restrizione sui suoi utenti in India dopo una serie di omicidi legati ai messaggi diffusi sul servizio e sta ora distribuendo tale restrizione a livello globale.

WhatsApp è uno dei servizi di messaggistica più importanti al mondo, sebbene sia meno diffuso negli Stati Uniti che in molti paesi oltreoceano. La natura crittografata dei suoi messaggi indica che la piattaforma non è in grado di monitorare il loro contenuto e gestire rumors o informazioni errate. Essendo un servizio di messaggistica privata, ogni volta che un utente inoltra un messaggio si allontana potenzialmente dalla sua fonte originale, perdendone il contesto.

Per Facebook, la mossa segue una serie di altri sforzi per fermare la diffusione della disinformazione sulle sue piattaforme social-media, che sono sempre più utilizzate da attori statali e campagne politiche che cercano di influenzare l'opinione pubblica.

Il lancio globale del limite di inoltro è stato reso noto in Indonesia, che affronterà le elezioni generali ad aprile.

Essendo WhatsApp così popolare nei paesi in via di sviluppo, è sempre più importante per le attività di Facebook, che sta vivendo una crescita più lenta negli Stati Uniti e in Europa. I due co-fondatori del servizio, che si erano opposti a lungo agli sforzi per includere annunci pubblicitari, hanno lasciato la società negli ultimi 18 mesi. Facebook ad agosto ha dettagliato i suoi piani per fare soldi su WhatsApp vendendo pubblicità e fatturando sulle aziende che interagiscono con i clienti sul servizio.

Il più grande mercato di WhatsApp è l'India, dove afferma che ha più di 200 milioni di utenti. In un paese in cui molti si connettono per la prima volta al web tramite smartphone economici e dati mobili a basso costo, offre agli utenti e ai familiari un mezzo semplice e gratuito per inviare messaggi di testo, video e foto.

Molti indiani non hanno mai inviato una e-mail o fatto acquisti online, ma sono diventati utenti di WhatsApp, facendo scherzi con gli amici e inviando messaggi sentiti ai parenti a tutte le ore del giorno.

Anche i partiti politici indiani sono entrati nel servizio, con legioni di lavoratori che lo usavano per inviare messaggi a migliaia di sostenitori sulle elezioni.

Ma WhatsApp è stato anche usato come mezzo per diffondere bufale e notizie false. L'anno scorso più di 20 persone sono state uccise in India dopo che le voci si sono diffuse attraverso il servizio, spingendo la compagnia a introdurre la restrizione.

Separatamente, Nuova Delhi sta facendo pressione su WhatsApp e altri servizi per consentire ai funzionari di rintracciare e leggere messaggi crittografati in nome della sicurezza nazionale, parte degli sforzi più ampi del paese per limitare il potere dei giganti della tecnologia globale.

WhatsApp ha "respinto i tentativi del governo di vietare o indebolire la crittografia end-to-end e continuerà a farlo", secondo quanto riferito da una persona vicina all'azienda.

La piattaforma ha riferito in una versione che stava testando il limite di inoltro da sei mesi e avrebbe continuato ad ascoltare il feedback, aprendo la porta a più cambiamenti o un rollback in caso di rivolta degli utenti. Ha detto che continuerà a cercare "nuovi modi per affrontare i contenuti virali". La società ha visto il numero di messaggi inoltrati diminuire di circa il 25% a livello globale durante il periodo di test.

In precedenza, WhatsApp ha adottato una serie di misure minori in risposta agli avvertimenti del governo secondo cui avrebbe dovuto fare di più per controllare la diffusione delle fake news. Ad esempio, ha pubblicato annunci sui giornali con suggerimenti su come gli utenti possono decidere se un messaggio o una chat è reale o meno. Ha inoltre iniziato a etichettare i messaggi inoltrati sulla sua piattaforma per aiutare gli utenti a determinare se sono stati scritti da un amico o un parente.

WhatsApp si è detta "inorridita" dalle vicende di violenza in India.

Il limite di invio a cinque utenti non eliminerà la capacità degli utenti di raggiungere un numero elevato di persone contemporaneamente, poiché consente cinque messaggi per gruppo WhatsApp. Se ogni gruppo ha un massimo di 256 utenti, in teoria una persona potrebbe raggiungere 1.280 utenti con un messaggio, prima di raggiungere il limite massimo.

22 gennaio 2019

Fonte: wsj.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #whatsapp #chat #facebook

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.