WhatsApp, i messaggi e le telefonate saranno criptate

WhatsApp aumenta la privacy, le telefonate e i messaggi saranno criptati

Lo ha annunciato con un post su Facebook il fondatore della piattaforma, Jan Koum
WhatsApp aumenta la privacy, le telefonate e i messaggi saranno criptati FASTWEB S.p.A.

Il 6 aprile 2016 WhatsApp ha attivato cambiamento importante per proteggere la privacy dei suoi utenti: tutti i messaggi e le chiamate vocali inviati sulla piattaforma saranno automaticamente criptati. 

Lo ha annunciato con un post su Facebook Jan Koum, fondatore della chat. "Sono due anni che lavoriamo per dare alle persone una migliore sicurezza per le loro conversazioni", ha scritto Koum. E ha aggiunto: "Sono orgoglioso che il nostro team abbia raggiunto questo traguardo. D'ora in poi ogni messaggio, foto, video, file e messaggio vocale inviato sarà criptato di default se il mittente e il destinatario useranno entrambi l'ultima versione della nostra applicazione. Anche le chat di gruppo e le chiamate vocali saranno criptate. Le persone meritano sicurezza".

Inoltre, sul suo blog, la compagnia ha fatto un chiaro riferimento allo "scontro" tra Cupertino e l'Fbi sul caso del killer di San Bernardino: "Riconosciamo il lavoro importante delle forze dell'ordine nel tenere le persone al sicuro ma gli sforzi per indebolire la cifratura dei dati espongono le informazioni delle persone all'abuso di cybercriminali, hacker e Stati canaglia".

6 aprile 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail