Samsung TV

Wall Luxury, il nuovo televisore Samsung da 292 pollici

Il gigantesco microLED TV di Samsung sarà disponibile da luglio
Wall Luxury, il nuovo televisore Samsung da 292 pollici FASTWEB S.p.A.

Dal 2018 Samsung ha catturato l'attenzione di tutti in varie conferenze in tutto il mondo, con il suo massiccio display modulare soprannominato The Wall. Iniziando con un modello da 146 pollici al CES lo scorso anno, Samsung è andata sviluppando TV sempre più imponenti, fino al CES di quest'anno dove ha presentato una versione da 219 pollici prima di superare se stessa un mese dopo all' Integrated Systems Europe con un colosso da 292 pollici. Ora potremo mettere uno di questi mostri da 292 pollici nel nostro salotto, a patto da avere a disposizione un muro abbastanza grande per sistemarlo.

Il Wall è costruito utilizzando la tecnologia di visualizzazione a MicroLED, che è diversa dagli LCD retroilluminati a LED utilizzati nella produzione attuale di televisori disponibili in commercio. Anziché una retroilluminazione a LED trasmessa attraverso un pannello LCD come nel caso dei cosiddetti LED TV, i singoli pixel del display Micro LED sono costituiti da LED singoli - proprio come i tabelloni degli stadi, solo che su scala più piccola.

La tecnologia ha il vantaggio di produrre neri perfetti e un rapporto di contrasto infinito perché i singoli pixel / LED possono essere disattivati ??completamente, proprio come nei display OLED. Tuttavia, ottenere LED sufficientemente micro per un tale display è stato difficile, ma ora che Samsung è riuscita a gestire la cosa, sta cercando di recuperare parte degli investimenti in ricerca e sviluppo (R&D).

Dal prossimo mese, il Wall Luxury sarà disponibile a livello globale. La natura modulare della tecnologia, che consente di aumentare le dimensioni dello schermo con l'aggiunta di più moduli Micro LED, significa che Samsung offrirà la TV in una varietà di dimensioni e rapporti, fissando i display da 73 pollici che offrono una risoluzione 2K, fino a un gigantesco 292 pollici in 8K.

Con i contenuti in 8K ancora poco diffusi, e con quelli in 4K che probabilmente presenteranno alcuni "spigoli" nei TV da 292 pollici, il Wall Luxury presenta l'upscaling AI, insieme alla tecnologia Quantum HDR per una luminosità di picco di 2.000 nit e una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Il display include anche il Quantum Processor Flex di Samsung, un motore basato sull'apprendimento automatico progettato per ottimizzare la qualità delle scene, indipendentemente dalla sorgente.

Samsung garantisce una durata di 100.000 ore per i LED del display, che corrispondono a circa 11,4 anni se lasciate il display acceso per 24 ore al giorno - ed è proprio quello che Samsung si aspetta, dicendo "Il Wall è progettato per non spegnersi mai". Quando non lo si utilizza come TV, il display entra in modalità Ambiente, che funge da tela digitale in grado di mostrare di tutto, dai dipinti e fotografie alla "video arte". E se il design senza smussature (profondo solo 30 mm) non vi cattura, il display può anche essere dotato di un telaio personalizzabile per adattarsi all'arredamento della stanza.

Non ci sono ancora dettagli sul prezzo, ma aspettatevi di pagare più o meno quanto un'auto di lusso, per il Wall Luxury.

17 giugno 2019

Fonte: newatlas.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail